UniCa UniCa News Notizie Presepe e piante della Bibbia

Presepe e piante della Bibbia

All’Orto botanico la grotta di Gesu bambino tra le piante citate dalle Sacre scritture
12 dicembre 2006
Cagliari, 13 dicembre 2006  (unicaweb)
 
All’Orto botanico dell’Università di Cagliari, come ormai tradizione, anche quest’anno è stato allestito un suggestivo presepe, immerso nella foresta tropicale del parco di viale Sant’Ignazio.

Le statuine raffiguranti  Gesù bambino, la Madonna, San Giuseppe, il bue e l’asinello – tutte in terracotta sarda – sono un forte richiamo ai valori della vita e della natura. L’originalità dell’ambientazione nella Valle di Palabanda è anche un modo per rilanciare l’interesse verso la biologia vegetale. Attorno al presepe si possono inoltre ammirare moltissime delle diverse specie di piante tra quelle citate dalla Bibbia, dal comune Ficus ad altre meno conosciute o addirittura rare. Ad ognuna di queste piante sono associati simboli, immagini e valori delle civiltà e dei Paesi di provenienza, la cui lettura e interpretazione è facilitata da riferimenti didascalici e dagli stessi versetti contenuti nelle Sacre scritture.
 
L’iniziativa è inserita nel programma di attività socio-culturali del Dipartimento di Scienze botaniche del nostro ateneo. Durante le prossime settimane studenti, curiosi e appassionati potranno visitare il presepe e gli oltre 5 ettari del magnifico giardino fondato nel 1866 da Patrizio Gennari. La visita dell’Orto botanico di Cagliari si può comodamente fare anche da casa, via Internet. E’ infatti on line il sito web del Centro conservazione biodiversità (CCB) che ospita la sezione “Virtual Orto” all’indirizzo http://www.ccb-sardegna.it/virtual/virtualorto.html. Con il percorso "virtuale" i visitatori possono scoprire le principali caratteristiche e gli esemplari più significativi delle tante specie vegetali, potendone apprezzare anche gli aspetti storici e archeologici oltrechè botanici.
 
presepe all’orto botanico - foto: F.Cogotti
foto: Francesco Cogotti
il presepe 2006 all’orto botanico

 

Ultime notizie

04 agosto 2020

Cardiologia, odontoiatria e cardiochirurgia assieme per una comunicazione efficace

Il Consensus maturato sull’iniziativa dei docenti dell’Università di Cagliari, Elisabetta Cotti e Giuseppe Mercuro. “Lo screening dentale preoperatorio sui pazienti in attesa di interventi chirurgici cardiovascolari elettivi” è la cornice del percorso condiviso dalle principali Società scientifiche del settore

04 agosto 2020

AD ADIUVANDUM, UniCa c’è

L’Università di Cagliari a pieno titolo nella cordata di enti e istituzioni che intendono avviare un’azione di tutela della salute nell’ambito dell’emergenza sanitaria da COVID-19: il primo passo sarà l’avvio di uno screening sugli studenti e sul personale docente e tecnico-amministrativo dell’Ateneo, anche al fine di prevenire nuovi focolai del virus. Si comincerà dalla Facoltà di Medicina e chirurgia. E’ quanto comunicato questa mattina da Maria Del Zompo, Rettore di UniCa, e Francesco Marongiu, Prorettore per le attività sanitarie dell’Ateneo, a Maria Antonietta Mongiu, coordinatrice della rete alla base dell’iniziativa. RASSEGNA STAMPA

03 agosto 2020

Le tecnologie di CentraLabs e il simulatore dell’AC75

Ricerca, scienze nautiche, professionalità. Nei laboratori della Cittadella universitaria di Monserrato l’innovativa classe di imbarcazioni, ideata per partecipare alla 36^ edizione dell’America’s Cup presented by Prada. L’intesa tra gli ingegneri coordinati da Paolo Fadda e 3D Aerospazio di Antonio Depau

01 agosto 2020

Double degree, ecco i primi laureati

Quattro studenti dell'indirizzo internazionale del corso di laurea in Economia e gestione aziendale hanno tagliato il traguardo perfettamente nei tempi, con il massimo dei voti e con la lode: ottengono, oltre al titolo italiano, anche quello rilasciato dalla University of Applied Sciences di Bielefeld (Germania). E sono stati più forti della pandemia. Maria Del Zompo, Rettore di UniCa: "Sono stati doppiamente coraggiosi, orgogliosa di guidare il nostro Ateneo". Il coordinatore del corso Alessandro Mura: "Quattro giovani davvero brillanti". Il corso è uno dei punti di forza dell'offerta didattica dell'Università di Cagliari. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: