UniCa UniCa News Notizie Riforma delle professioni intellettuali

Riforma delle professioni intellettuali

Il Consiglio dei ministri ha approvato un disegno di legge che delega il Governo a procedere al riordino dell’accesso alle professioni intellettuali
12 dicembre 2006

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 1° dicembre scorso, ha approvato, su  proposta del Ministro della Giustizia, un disegno di legge che delega il Governo  a procedere al riordino dell’accesso alle professioni intellettuali, alla  riorganizzazione degli ordini, albi e collegi professionali, al riconoscimento delle  associazioni professionali, alla disciplina delle società professionali e al raccordo  di tali disposizioni con la normativa dell’istruzione secondaria superiore e universitaria.
Si tratta di un intervento normativo caratterizzato da un’impronta di  liberalizzazione che si esplica su alcuni significativi capisaldi: libero accesso alle  professioni, senza vincoli di numero; eliminazione dei vincoli territoriali nell’esercizio  dell’attività; libera concorrenza e possibilità di effettuare pubblicità dell’attività professionale; abolizione dell’obbligo di tariffe minime, con garanzia che il cliente ne
debba essere preventivamente informato; tendenziale riduzione del numero degli  ordini, albi e collegi professionali con la significativa novità costituita dalla previsione  che gli stessi possano trasformarsi in associazioni professionali riconosciute di  natura privatistica ma assoggettate al controllo pubblico.
Tra le altre novità vi sono  l’obbligo per il professionista di sottoscrivere un’assicurazione per i danni che  potrebbe causare all’utente, la previsione di un limite massimo di dodici mesi per  i tirocini professionali, la riforma dell’esame di Stato per l’accesso alle  professioni regolamentate, il coordinamento delle nuove disposizioni con la normativa dell’istruzione superiore e universitaria e con quella comunitaria.

http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/professioni_riforma/index.html

Ultime notizie

04 agosto 2020

Cardiologia, odontoiatria e cardiochirurgia assieme per una comunicazione efficace

Il Consensus maturato sull’iniziativa dei docenti dell’Università di Cagliari, Elisabetta Cotti e Giuseppe Mercuro. “Lo screening dentale preoperatorio sui pazienti in attesa di interventi chirurgici cardiovascolari elettivi” è la cornice del percorso condiviso dalle principali Società scientifiche del settore

04 agosto 2020

AD ADIUVANDUM, UniCa c’è

L’Università di Cagliari a pieno titolo nella cordata di enti e istituzioni che intendono avviare un’azione di tutela della salute nell’ambito dell’emergenza sanitaria da COVID-19: il primo passo sarà l’avvio di uno screening sugli studenti e sul personale docente e tecnico-amministrativo dell’Ateneo, anche al fine di prevenire nuovi focolai del virus. Si comincerà dalla Facoltà di Medicina e chirurgia. E’ quanto comunicato questa mattina da Maria Del Zompo, Rettore di UniCa, e Francesco Marongiu, Prorettore per le attività sanitarie dell’Ateneo, a Maria Antonietta Mongiu, coordinatrice della rete alla base dell’iniziativa. RASSEGNA STAMPA

03 agosto 2020

Le tecnologie di CentraLabs e il simulatore dell’AC75

Ricerca, scienze nautiche, professionalità. Nei laboratori della Cittadella universitaria di Monserrato l’innovativa classe di imbarcazioni, ideata per partecipare alla 36^ edizione dell’America’s Cup presented by Prada. L’intesa tra gli ingegneri coordinati da Paolo Fadda e 3D Aerospazio di Antonio Depau

01 agosto 2020

Double degree, ecco i primi laureati

Quattro studenti dell'indirizzo internazionale del corso di laurea in Economia e gestione aziendale hanno tagliato il traguardo perfettamente nei tempi, con il massimo dei voti e con la lode: ottengono, oltre al titolo italiano, anche quello rilasciato dalla University of Applied Sciences di Bielefeld (Germania). E sono stati più forti della pandemia. Maria Del Zompo, Rettore di UniCa: "Sono stati doppiamente coraggiosi, orgogliosa di guidare il nostro Ateneo". Il coordinatore del corso Alessandro Mura: "Quattro giovani davvero brillanti". Il corso è uno dei punti di forza dell'offerta didattica dell'Università di Cagliari. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: