UniCa UniCa News Notizie Valutazione: la Fondazione CRUI fa il punto

Valutazione: la Fondazione CRUI fa il punto

Pubblicato il volume "Qualità per l’Università", una guida utile per conoscere e capire il mondo della valutazione universitaria
28 novembre 2006
 
Quali misure deve adottare il sistema universitario per garantire un'offerta completa e di qualità? Come può un Ateneo esaltare i suoi punti di forza e superare le aree di criticità? In che modo l'Università può imporsi definitivamente come principale istituzione di cultura e sviluppo del Paese?
La risposta a questi interrogativi è racchiusa in un'unica parola: valutazione. Solo attraverso una valutazione sistematica di tutte le attività, dalla didattica alla ricerca, alla gestione amministrativa, è possibile infatti garantire processi trasparenti, scelte responsabili e risultati eccellenti.
L'Università negli ultimi anni sta accettando con crescente consapevolezza di sottoporsi a meccanismi continui di verifica e l'imminente istituzione di un'Agenzia di valutazione rappresenta una prova importante dell'attenzione che anche i rappresentanti governativi del Paese rivolgono a tale tema.
In questo scenario la CRUI svolge da sempre un ruolo decisivo, proponendo e sperimentando percorsi di valutazione in linea con le più accreditate esperienze internazionali, come ben dimostrano i lungimiranti progetti Campus e CampusOne.
Il volume, edito dalla Franco Angeli e a firma di Emanuela Stefani, Direttore Operativo della CRUI ed esperta di valutazione universitaria, racconta dieci anni di impegno della CRUI nella diffusione della cultura della valutazione all'interno degli Atenei. Come sostiene il Presidente della CRUI, Guido Trombetti, nella prefazione del volume: "il cammino da fare è ancora lungo.
Il processo avviato non è ancora consolidato. Ben venga dunque un testo che, come fa il presente volume, traccia un quadro di riferimento di un panorama che si presenta ancora eterogeneo".
 
 

 
 
la compilazione del questionario è necessaria per accedere all’area "donwload" del sito della Fondazione Crui, da cui si può scaricare l'intero CD interattivo, allegato al volume "Qualità per l'Università".

Ultime notizie

27 settembre 2022

BESTMEDGRAPE, al via la conferenza internazionale

L'appuntamento è per martedì 27 settembre dalle 9 nell'Aula magna del Polo di via Marengo: si tratta del progetto finanziato dalla Commissione Europea con oltre tre milioni di euro, guidato dall'Università di Cagliari, che punta a promuovere il riutilizzo degli scarti della vinificazione per ottenere creme di bellezza, integratori e prodotti farmaceutici, creando al contempo nuove opportunità commerciali per giovani imprenditori

26 settembre 2022

Il mondo della virologia al Parco scientifico di Pula

Il Dipartimento di Scienze della vita e dell'ambiente dell'Università di Cagliari al lavoro con Sardegna Ricerche per costruire un polo di eccellenza per la ricerca sugli antivirali. Si tratta del più importante evento formativo europeo per dottorandi ed early-post doc nel campo della virologia e della terapia antivirale che dal 26 settembre radunerà docenti e studenti provenienti da ogni parte del mondo

26 settembre 2022

Percorsi mediterranei di mediazione per la pace, interviene il Segretario della CEI

L'arcivescovo di Cagliari mons. Giuseppe Baturi apre i lavori dell'iniziativa organizzata dal docente di Diritto privato Carlo Pilia: l'appuntamento è per lunedì 26 settembre alle 16 con una relazione sulla "Carta di Firenze". “L’inizio delle lezioni è l’occasione propizia per animare un confronto con gli studenti universitari sulle tematiche di interesse generale e di maggiore attualità – spiega il professore - che quest’anno riguardano lo sviluppo sostenibile e gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite”.

26 settembre 2022

TDM-Tessuto Digitale Metropolitano, i risultati del progetto

Mercoledì 28 settembre a partire dalle 10:15, nella sala congressi della Manifattura Tabacchi di Cagliari, verrà presentato il progetto, finanziato da Sardegna Ricerche, realizzato dal CRS4 e dall’Università di Cagliari per concepire nuove soluzioni che rendano le città più intelligenti grazie all’utilizzo di tecnologie avanzate. Apertura con i saluti del rettore Francesco Mola, interventi di tre docenti del nostro Ateneo

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie