UniCa UniCa News Notizie Text Mining and Sentiment Analysis

Text Mining and Sentiment Analysis

Seminario del prof. Yucel Saygin (Sabanci University, Turchia)
05 aprile 2012

La Scuola di Dottorato in Scienze Matematiche e Informatiche dell’Università di Cagliari organizza il seminario del prof. Yucel Saygin "Text Mining and Sentiment Analysis". Il seminario si svolgerà in lingua inglese, il giorno giovedì 5 aprile 2012, dalle 9 alle 13 nell’aula F del Dipartimento di Matematica e Informatica, in via Ospedale 72 (piano terra). Il corso e’ aperto a tutti gli interessati, inclusi gli studenti delle lauree magistrali.
 
Data mining deals with extraction of useful knowledge from various data sources. Textual data is one of valuable data sources for data mining which is getting more and more popular especially among the companies who would like to know what their customers think about their services and products. In fact, one can tap the opinion of people about a current issue by just analyzing the tweets related to that issue. In general sentiment analysis tries to understand what people think about a specific issue through text mining and natural language processing techniques. In this course, we will do a review of text mining techniques, and study sentiment analysis.
 
Yucel SayginYucel Saygin is an Associate Professor of Computer Science with the Faculty of Engineering and Natural Sciences at Sabanci University in Turkey. He received his B.S., M.S., and PhD. degrees from the Department of Computer Engineering at Bilkent University in 1994, 1996, and 2001, respectively. His main research interests include data mining, and privacy preserving data management. Yucel Saygin has published in international journals like ACM Transactions on Database Systems, VLDB Journal, IEEE Transactions on Knowledge and Data Engineering, IEEE Transactions on Engineering Management, and in proceedings of international conferences. He co-chaired various conferences and workshops in the area of data mining and privacy preserving data management. He is currently the coordinator of the MODAP (Mobility, Data Mining, and Privacy) project funded by EU FP7 under the Future and Emerging Technologies Program.
 
 
INFO


Prof. Maurizio Atzori
atzori@unica.it  

 

 

Ultime notizie

17 gennaio 2020

Psicologia della Salute, c’è la Scuola di specializzazione

Domande di partecipazione alla selezione entro il 30 gennaio. Formerà psicologi specialisti nel campo della salute, in una prospettiva multidisciplinare, con un titolo che consente di poter partecipare ai concorsi per Dirigente Psicologo del Servizio Sanitario Nazionale e abilita all’esercizio della professione psicoterapeutica. ON LINE IL BANDO E LE ISTRUZIONI PER PARTECIPARE

16 gennaio 2020

Sviluppo sostenibile, via al dialogo con la Regione

Durante l’incontro tra il Rettore Maria Del Zompo e l’Assessore Gianni Lampis è stata rimarcata la condivisione di principi e obiettivi dell’Agenda 2030 sullo Sviluppo sostenibile. Verso la costituzione di un gruppo di lavoro per organizzare insieme specifiche iniziative sul tema

15 gennaio 2020

Elezioni Consiglio Universitario Nazionale

Giovedì 16 gennaio ultima delle tre giornate di voto per eleggere nel CUN un professore di I fascia dell’area scientifico-disciplinare 14, un ricercatore dell’area scientifico-disciplinare 06 e un ricercatore dell’area scientifico-disciplinare 08. Seggio aperto in Rettorato dalle 11 fino alle 13.45

15 gennaio 2020

5G: l’Università di Cagliari tra i sei vincitori del Bando Mise

Progetto da oltre un milione di euro in collaborazione con Linkem e Tiscali. Un grande risultato per l’Università di Cagliari, capofila, grazie alla sperimentazione coordinata dal professor Luigi Atzori, del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica, terza classificata tra le proposte relative al “Programma di supporto delle tecnologie emergenti nell'ambito del 5G”. Dimostrata ancora una volta la capacità dell'Ateneo di proporre ricerca scientifica di elevato valore nel settore delle comunicazioni di nuova generazione. Coinvolti anche l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, GreenShare, Flosslab, la Regione Sardegna, i comuni di Cagliari, Guspini e Iglesias, il CTM e Abbanoa

Questionario e social

Condividi su: