UniCa UniCa News Notizie Nomine prestigiose per tre docenti del nostro Ateneo

Nomine prestigiose per tre docenti del nostro Ateneo

La Giunta regionale ha nominato Gianfranco Bottazzi nuovo presidente della Sfirs, Riccardo De Lisa componente del cda della Sfirs, e Piera Loi componente del Coran
29 settembre 2006
(unicaweb) - Gianfranco Bottazzi, professore ordinario di sociologia economica nella Facoltà di Scienze politiche, è il nuovo presidente della Sfirs, la finanziaria di proprietà della Regione: lo ha deliberato la Giunta regionale nella seduta di ieri. Dal 2004 faceva parte del Consiglio di amministrazione della società in qualità di vice-presidente. Prende ora il posto di Giuseppe Busia, chiamato a Roma per ricoprire un importante incarico in ambito ministeriale. Dal 1996 al 2002 Bottazzi è stato Preside della Facoltà di Scienze politiche. Ha svolto una cospicua attività di ricerca, come ricercatore prima e come direttore di ricerca in seguito, in vari istituti di ricerca privati e pubblici in Italia e all’estero (Angola, Algeria, Mozambico, Mauritius, Portogallo). I suoi interessi di ricerca riguardano i processi di sviluppo e di sottosviluppo alle diverse scale territoriali, il mercato del lavoro e l’economia informale.
 
Nel cda della società regionale di via Santa Margherita entra ora anche Riccardo De Lisa. Associato di Economia degli intermediari finanziari nella Facoltà di Economia, è stato “visiting scholar” presso la New York University ed ha oltre 15 anni di esperienza nel campo della ricerca economica applicata sui sistemi finanziari e bancari, con particolare riguardo all’accesso delle PMI ai finanziamenti e alla misurazione e alla gestione del rischio di credito. Ha pubblicato numerosi articoli su tali argomenti ed ha organizzato convegni internazionali. È uno dei coordinatori scientifici di una ricerca paneuropea sull’impatto di Basilea II sulle banche e le PMI. È inoltre collaboratore scientifico dell’European Forum of Deposit Insurers.
 
La Giunta regionale ha poi nominato la prof.ssa Piera Loi tra i componenti del Coran, il comitato per la rappresentanza negoziale della Regione Sardegna nelle trattative con i sindacati per il contratto di lavoro. Associato di Diritto del Lavoro nella Facoltà di Giurisprudenza, ha al suo attivo numerosi periodi di studio all’estero e un Phd all’Istituto Universitario Europeo di Firenze; è stata docente nel Post graduate International Relations Summer School organizzato in Macedonia dal Centro Studi di relazioni industriali dell’Università di Cagliari; ha insegnato Diritto del Lavoro nel Diploma universitario per Operatore della Pubblica Amministrazione della Facoltà di Scienze politiche e nei corsi attivati nella Facoltà di Economia. Ha inoltre coordinato la ricerca internazionale su “The regionalisation of public employement services” per la Commissione della comunità Europea.

Ultime notizie

06 luglio 2022

Esperti di logica e filosofia in arrivo a Cagliari da tutto il mondo

Il 22° workshop ‘'Trends in Logic’' si terrà nell’ateneo cagliaritano dal 18 al 20 luglio 2022. L’evento, intitolato '‘Strong & Weak Kleene Logics’', è organizzato dal gruppo di ricerca Alophis del Dipartimento di Pedagogia, Scienze psicologiche e Filosofia in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica. Il professor Roberto Giuntini nel comitato scientifico internazionale che presiede i lavori

04 luglio 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 giugno 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 giugno 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie