UniCa UniCa News Notizie Recanati ospiterà la Notte dei Ricercatori Unicam

Recanati ospiterà la Notte dei Ricercatori Unicam

“La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” il titolo della serata in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati.
15 settembre 2006
CAMERINO - “La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” il titolo della serata in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati.

Anche quest’anno l’Università di Camerino aderisce alla Notte dei Ricercatori, l’evento organizzato dalla Commissione Europea per promuovere, presso il grande pubblico, il ruolo dei ricercatori nella società. “La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” è infatti il titolo della serata che, in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati, sarà presentata da un popolarissimo personaggio televisivo.

Numerosi i ricercatori di tutte le Facoltà dell’Ateneo che mostreranno concretamente ai visitatori l’attività che svolgono ogni giorno nei laboratori, per far meglio comprendere quanto la ricerca sia utile per la vita quotidiana di ognuno di noi; negli esperimenti saranno coinvolti anche gli studenti dei vari corsi di laurea, fra i quali anche quelli del percorso formativo Unicam in Tecnologie per l’Innovazione che ha sede proprio a Recanati, presso il Centro Studi Leopardiani.

Il momento più atteso dell’appuntamento sarà la proiezione di un cortometraggio realizzato dall’Ateneo di Camerino in collaborazione con l’Università di Bolzano, la Provincia di Macerata e la iGuzzini Illuminazione: dopo la positiva esperienza dello scorso anno, infatti, Unicam ha realizzato un nuovo video in cui quattro giovani ricercatrici evidenzieranno le proprie passioni e frustrazioni, i propri desideri e successi, sia nel campo della ricerca che in quello della vita quotidiana, facendo scoprire, a quanti interverranno in piazza, tutti i segreti del loro affascinante lavoro che trova applicazioni utili nel nostro vivere quotidiano.

A conclusione del filmato un simpatico “Sai perché”, coinvolgerà il pubblico presente allo spettacolo con richieste e domande curiose, alle quali gli esperti Unicam saranno ben lieti di dare una risposta soddisfacente.

L’evento è realizzato in collaborazione la Provincia di Macerata, il Comune di Recanati e la iGuzzini Illuminazione.

Ma chi presenterà la Notte dei Ricercatori UNICAM? Non resta che partecipare e scoprirlo.

 

Fonte: http://www.ilquotidiano.it



Ultime notizie

06 dicembre 2022

Laureandi dell’Università di Cagliari a Ecomondo

Transizione ecologica e innovazione tecnologica, i corsi di UniCa precorrono i tempi e preparano gli specialisti per un mondo più sostenibile e vivibile. Report della visita tecnica di studentesse e studenti del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile dell’ateneo agli stand dell’esposizione internazionale che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre scorso. Ad accompagnare e guidare il gruppo il professor Aldo Muntoni (Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura)

05 dicembre 2022

Ricercatori e ricerca d'eccellenza, strategia e visione per brillare anche in Europa

L’Università di Cagliari e gli step per l’award 'HR Excellence in Research. Aperto da Francesco Mola e Alessandra Carucci il seminario su Strategia dell’ateneo, Struttura interna e Cabina di regia. Il passaggio permette di ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. "Siamo un Paese debole nell'innovare" ha detto Fulvio Esposito dell'Università di Camerino. "Attrarre giovani talentuosi per una buona ricerca è fondamentale" ha aggiunto Chiara Biglia, Politecnico di Torino

04 dicembre 2022

Monserrato. L’Ufficio Europa incontra i giovani

Lunedì 5 dicembre, dalle 16 alle 18, nella Sala comunale polifunzionale di Monserrato (in piazza Maria Vergine) per la presentazione di un progetto relativo all'apertura di uno sportello Eurodesk indirizzato ai giovani dai 17 ai 30 anni

02 dicembre 2022

Disturbi del neurosviluppo e dipendenze patologiche, un problema trascurato

Dalla Cittadella di Monserrato una linea diretta con le tre giornate di lavori del 4° Forum nazionale sulle dipendenze patologiche, in corso a Riva del Garda. L’iniziativa - coordinata dalla prorettrice per il presidio della Cittadella universitaria, Paola Fadda - si svolge grazie alla collaborazione tra il Dottorato di ricerca in neuroscienze dell’Università di Cagliari e l’Istituto di neuroscienze del Cnr insieme ai colleghi medici e farmacologi di Verona

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie