UniCa UniCa News Notizie On line il sito del Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storico-Artistiche

On line il sito del Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storico-Artistiche

Gli studenti possono scaricare i programmi dei corsi impartiti dai docenti del Dipartimento ed &è; possibile conoscere le principali linee di ricerca su cui lavora ciascun professore
08 settembre 2006
(unicapress) - E’ on line il sito del Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storico-Artistiche del nostro ateneo.
Con una grafica lineare e ben ordinata,  con un buon utilizzo delle immagini, le pagine web del Dipartimento guidato dalla professoressa Simonetta Angiolillo mostrano di essere state pensate con cura per docenti e studenti.
A questi ultimi, infatti, è dedicata la sezione “servizi”: è possibile accedere alla pagina del sito istituzionale per iscrizioni ed immatricolazioni, e avere preziose informazioni sui trasporti pubblici cittadini e sulle mense universitarie attive a Cagliari.
Il Dipartimento ha sede nell’area delle fortificazioni pisane della Cittadella dei Musei, accanto al Museo Nazionale Archeologico, alla Pinacoteca Nazionale, alla Collezione Comunale di Arte siamese. Una collocazione nata dal progetto di Giovanni Lilliu, primo Direttore del Dipartimento, di “saldare il servizio didattico e scientifico universitario a quello sociale degli organismi museali, realizzando l’idea di ‘struttura culturale unitaria’, che sta all’origine del tessuto edilizio e della composizione architettonica della Cittadella”.
Alcune parti del sito sono ancora in allestimento, ma la maggior parte dello spazio è già aggiornata. Immancabile la sezione sui link, come pure le sezioni dedicate a didattica e ricerca. Consultando la prima, gli studenti possono scaricare i programmi dei corsi impartiti dai docenti del Dipartimento; nella seconda è possibile conoscere le principali linee di ricerca su cui lavora ciascun professore. L’attività di ricerca copre un arco cronologico che muove dalla Preistoria e arriva fino ai giorni nostri, articolandosi lungo le tre principali direttrici dell’Archeologia, della Storia dell’arte e della Epigrafia.
Utile infine la possibilità, offerta in modo semplice e ordinato, di conoscere i recapiti dei docenti.

Ultime notizie

04 luglio 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 giugno 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 giugno 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionario e social

Condividi su: