UniCa UniCa News Notizie Omaggio a Duilio Casula

Omaggio a Duilio Casula

I 90 anni del "maestro" prof. Casula festeggiati a Monserrato nell’aula magna della facoltà di Medicina e Chirurgia. Oltre 150 i presenti tra autorità, docenti, dirigenti e personale tecnico-amm.vo. On-line le foto.
29 giugno 2006

Aula magna della facoltà di Medicina e Chirurgia (Monserrato)
29/06/2006 - h. 10:30 
 

OMAGGIO AL MAESTRO
Professor Duilio Casula
Interventi di: - Pasquale Mistretta, Gavino Faa, Emilio Floris, Raimondo Ibba, Luigi Ambrosi, Lorenzo Alessio

- Selezione FOTO 1  (01-15)  

il prof. Pasquale MistrettaMonserrato, giovedì 29 giugno 2006 (unicaweb)

“Sono contento di festeggiarti in quest’aula magna, che è l’ultima delle cose che stiamo realizzando in questo presidio, che tu hai fortemente voluto”. Con queste parole il Rettore Pasquale Mistretta ha inaugurato questa mattina l’omaggio al Maestro Professor Duilio Casula, organizzato in occasione dei suoi 90 anni. Il riferimento del Magnifico è alla splendida cornice in cui si sono svolti i festeggiamenti, nel nuovo asse della Facoltà di Medicina nella cittadella universitaria di Monserrato, voluta da Casula e portata a termine da Mistretta.

Casula è stato poi salutato da un parterre d’eccezione: presenti i due rettori delle università sarde, i presidi delle due Facoltà di Medicina, il sindaco di Cagliari Emilio Floris. Il rettore di Sassari, Alessandro Maida, ha regalato al Professore, seduto in prima fila con la signora Clementina, la spilla dei senatori accademici dell’ateneo turritano, mentre il prof. Giulio Rosati, preside di Medicina – da buon neurologo – si è scherzosamente complimentato con Casula per “la sua rete neuronale”. Gavino Faa, preside di Cagliari, ha invece ricordato gli anni in cui, da studente, seguiva le sue lezioni, in cui “ogni tanto - è il suo ricordo - ci veniva concesso di fare alcune domande al docente. ‘Senza esagerare’ ci ripeteva”.

il prof. Duilio CasulaSul filo della memoria anche l’intervento del sindaco Floris, che ha ricordato con emozione il periodo in cui frequentava da giovane medico l’Istituto di Medicina del Lavoro diretto dal prof. Casula. Luigi Ambrosi, presidente della Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene industriale, e Lorenzo Alessio, ordinario di Medicina del Lavoro dell’Università di Brescia, hanno quindi illustrato i grandi meriti scientifici ed accademici del festeggiato. 

Duilio Casula, ripercorrendo gli anni della propria carriera universitaria, nell’intervento a conclusione dell’incontro si è detto felice dei progressi della “sua scuola" - "che va sempre avanti” - e ha quindi ringraziato Pasquale Mistretta, i relatori, tutti i partecipanti e gli organizzatori dei festeggiamenti.

Con una punta di commozione l’ex Rettore ha infine ringraziato la sua famiglia, in particolare la moglie, per la grande serenità domestica che gli ha permesso di potersi dedicare così intensamente agli studi e al lavoro. 
 


Ultime notizie

11 agosto 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 agosto 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 agosto 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 agosto 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie