UniCa UniCa News Notizie Mobilità studentesca: "IN TIME 36"

Mobilità studentesca: "IN TIME 36"

Selezione per 30 borse di formazione finalizzate a tirocini pratici in Europa, presso aziende estere, con durata da tre a sei mesi.
22 giugno 2006

É indetta una selezione per assegnare 30 borse di formazione per tirocini pratici, con durata da tre a sei mesi, presso aziende estere, in Europa, con la possibilità di successivo tirocinio presso aziende italiane. Ciascuna borsa è pari a 1.200,00 euro lordi mensili, importo che potrà essere incrementato per viaggi particolarmente costosi. Scadenza domande: 19 luglio 2006
 
 
in Rete:


Vedi bando on-line
Parametri
Modulo
Dichiarazione sostitutiva
 
 
 

 

aggiornamenti


 

IN TIME 36
30 borse di mobilità per neolaureati

L’Università degli Studi di Cagliari, ha indetto, per l’anno accademico 2005/2006, una selezione pubblica per l’assegnazione di 30 borse di formazione In Time 36, finalizzate alla frequentazione di attività di tirocinio pratico in aziende estere situate sul territorio dell’Unione Europea.
In Time 36 è un efficace programma di stage dedicato ai neolaureati, creato dalla Università di Cagliari per superare le criticità del programma comunitario Leonardo, ed è interamente finanziato dalla Regione Sardegna per effetto della L.R. 36/98.
Tale programma prevede la possibilità per i neolaureati di svolgere un programma di stage della durata di 6 mesi all’estero per poi completare il percorso formativo con una fase di ulteriore formazione, di altri 6 mesi, da spendere in imprese sarde, dotate di un’attività di business affine a quella propria delle imprese estere coinvolte nell’iniziativa.

Possono partecipare alla selezione, pena l’esclusione, i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

1) un diploma di laurea conseguito presso l’Università degli Studi di Cagliari, da non oltre 18 mesi (ovvero un titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto equipollente alle lauree italiane dalle competenti autorità accademiche della medesima Università) con una votazione non inferiore a 100/110;

2) la cittadinanza europea (occorre essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea);

3) la residenza nel territorio della regione Sardegna nei cinque anni immediatamente precedenti il termine utile per la presentazione delle domande di ammissione alla selezione;

4) un’età che non dovrà essere superiore ai 35 anni (occorre non aver compiuto 35 anni di età alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione); è esclusa qualunque elevazione di tale limite di età prevista, per altri fini, dalla normativa vigente;

5) una nota di accettazione con cui un’azienda estera, situata nel territorio comunitario, ha manifestato la disponibilità ad accogliere nelle proprie strutture il candidato per un periodo di tempo compreso tra i tre e i sei mesi;

6) una conoscenza di buon livello della lingua straniera in uso nell’azienda estera di destinazione.

Coloro che fossero interessati a partecipare al programma, dovranno far pervenire l’apposito modulo di candidatura al Settore Mobilità Studentesca - Palazzo Cugia, 09124 Via Santa Croce 67, CAGLIARI - tel. 070.675.5382 - e-mail erasmus@unica.it.

Non saranno ammessi alla selezione gli aspiranti le cui domande dovessero pervenire, per qualsiasi motivo, dopo la scadenza indicata. Le domande si considerano prodotte in tempo utile se consegnate direttamente, o spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, entro mercoledì 19 luglio 2006.

Bando integrale e relativa modulistica sono disponibili presso gli uffici del Settore mobilità studentesca (sede di Villa Asquer - Viale Ciusa, 93 - 09131 Cagliari) oppure on-line sul portale web d’Ateneo all’indirizzo: http://www.unica.it/pub/6/index.jsp?is=6&iso=218.
 
 
 
per ulteriori informazioni:


lun - mer -ven - dalle 10:30 alle 12:30
tel. 070.504240 / 070,523599 - erasmus@unica.it  

 

Ultime notizie

26 novembre 2021

Concerto di beneficenza ''Ti regalo una nota''

Domenica 28 novembre è in programma nell’Aula magna del rettorato "Artisti del Teatro lirico per i bambini del Libano". Stefania Bandino (flauto), Lisa De Renzio (flauto) e Gianluca Pischedda (violoncello) eseguiranno musiche di Vivaldi, Hoffmeister e Haydn. L’iniziativa è organizzata in aiuto al popolo libanese ed è abbinata anche ad una raccolta di farmaci che saranno inviati con un volo speciale operato dal Governo Italiano. Informazioni tramite whatsapp, al numero 347.3416852

26 novembre 2021

‘’Funtaneris’’ vince il Fiorenzo Serra Film Festival

L’edizione 2021 premia su tutte l’opera firmata dal regista Massimo Gasole e nata da una ricerca del professor Marco Cadinu, docente dell’Università di Cagliari che conduce gli studi sull’architettura e l’arte di antichi acquedotti, lavatoi, abbeveratoi e fontane di importanza storica della Sardegna. Grazie alla mappatura di circa 500 monumenti, censiti finora in oltre 160 comuni dell'Isola nell’arco di vari anni, il film-documentario si rivela un formidabile strumento di divulgazione promosso dall’Ateneo, utile alla conoscenza e alla valorizzazione di un ingente patrimonio culturale che merita di essere maggiormente apprezzato e tutelato

26 novembre 2021

Cultura, formazione, supporto e inclusione per dire basta alla violenza sulle donne

Amministratori pubblici, docenti, magistrati, legali, giornalisti e associazioni di categoria assieme in un confronto utile ad innescare pratiche concrete e virtuose su un fenomeno dai numeri agghiaccianti: 109 “muliericidi” solo nel corso di quest’anno. In aula consiglio a Sestu le riflessioni di Maria Paola Secci, Ilaria Annis, Paolo De Angelis, Cristina Ornano, Elisabetta Gola, Antioco Floris, Susi Ronchi, Daniela Pinna e Valeria Aresti

25 novembre 2021

Una pennellata di cultura e conoscenza

Un’iniziativa fortemente simbolica realizzata nel piazzale del Campus di via Marengo ha avviato il programma stilato da UniCa per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, successivamente il Laboratorio "Parità di Genere" ha approfondito il tema con la Delegata del Rettore Ester Cois. Le attività previste proseguono secondo il fitto calendario già pubblicato

Questionario e social

Condividi su: