UniCa UniCa News Notizie Dal Ministero una raffica di “sospensioni”

Dal Ministero una raffica di “sospensioni”

I provvedimenti riguardano "Laureare l’esperienza", i corsi online, l’istituzione dell’Università Franco Ranieri e il modello Y
12 giugno 2006
(unicaweb) – 12 giugno 2006 - I primi giorni di attività del ministro Mussi sono davvero costellati di circolari e decreti di sospensione: dal ritiro del decreto d’istituzione dell’Università Franco Ranieri di Villa San Giovanni, in Calabria al limite agli esami che possono essere riconosciuti a chi lavora (“Laureare l’esperienza”) in modo da poter conseguire la laurea in tempi molto più  ragionevoli e non con la facilità registrata fin’ora, tanto è vero che il ministro ha limitato a 60 crediti su 180 (corsi triennale) quelli riconoscibili al lavoratore in base all’esperienza.
Importante anche il congelamento delle lauree on-line dove talvolta le lezioni sono impartite da un server e non da docenti. Per quanto riguarda questo settore dovranno essere riscritte le regole per il riconoscimento dei corsi on-line.
Fra gli obiettivi di Fabio Mussi anche il superamento del fallimentare “3+2” che era stato sostituito dal modello “Y” consistente in un anno comune seguito dalla scelta di due anni (larea breve) o di quattro (laurea specialistica); anche in questo caso la modifica, che sarebbe dovuta partire a settembre, è stata sospesa.

Ultime notizie

04 aprile 2020

Didattica, primi esami on line

Si è svolta questa mattina la prima prova a distanza in tempi di coronavirus secondo le modalità stabilite dai manuali operativi: Martina Piccu, studentessa di Orune, ha sostenuto con profitto l’esame di Reti di calcolatori, interrogata da Gianni Fenu, docente della materia e delegato del Rettore per l’ICT. Tutto si è svolto regolarmente: prova superata brillantemente. La notizia su tutta la stampa: on line la RASSEGNA STAMPA

03 aprile 2020

Coronavirus, la ricerca a portata di mano: le indicazioni di decine di specialisti dell'ateneo

La risposta alla pandemia, scientifica e accreditata. Tra articoli e pubblicazioni su riviste internazionali, con informazioni corrette e puntuali, dei ricercatori dell'Università di Cagliari. Coordinati dal pro rettore Micaela Morelli hanno già preso parte all'iniziativa Luciano Colombo, Cristina Cabras, Aldo Manzin, Vittorio Pelligra, Donatella Petretto, Marco Pistis, Enzo Tramontano, Miriam Melis, Mauro Carta, Germano Orrù, Paola Fadda, Stefano Angioni, Maurizio Nicola D'Alterio, Eugenia Tognotti, Valentina Paraluppi, Marianna Boi, Sara De Matteis, Marco Guicciardi, Luigi Atzori, Fabrizio Sanna, Roberta Fadda. Focus su farmaci, cure, quarantena, stress, impatto su economia e sociale, risposte mediche e cliniche, valutazioni epidemiologiche, percorsi e prospettive

03 aprile 2020

I pastori sardi donano fondi per la ricerca all'Università di Cagliari

L'iniziativa solidale è stata attivata sui social da un gruppo di allevatori di Bitti. Le risorse andranno ai ricercatori del dipartimento di Scienze chirurgiche e al team di Biologia molecolare impegnati sul fronte Coronavirus. Si registrano oltre mille adesioni. Tra queste, quelle di Aldo Berlinguer, Gigi Sanna e gli Istentales, la stilista Rita Piredda. "Sono grata e particolarmente compiaciuta per un gesto di alto significato" dice Maria Del Zompo

31 marzo 2020

Anche gli esami di profitto e di laurea si svolgeranno on line

Sono on line i MANUALI OPERATIVI per lo svolgimento delle prove. La comunicazione ufficiale contenuta in un Decreto rettorale e in una lettera che il Magnifico ha inviato a tutti gli iscritti dell’Università di Cagliari: “I presidenti e i Coordinatori dei corsi di studio stanno rivedendo i calendari che verranno resi pubblici quanto prima", scrive la prof.ssa Del Zompo. IL SENATO ACCADEMICO HA CONFERMATO LA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE DAL 9 AL 14 APRILE, COME DA CALENDARIO ACCADEMICO --- La RASSEGNA STAMPA con il SERVIZIO andato in onda nel TG della RAI

Questionario e social

Condividi su: