UniCa UniCa News Notizie Sardegna, tra denatalità, invecchiamento, istruzione e sviluppo

Sardegna, tra denatalità, invecchiamento, istruzione e sviluppo

Tematiche attuali e fortemente dibattute. Dopodomani al Centro sociale di Isili anche l’Università di Cagliari con il pro rettore Pietro Ciarlo. Ai lavori partecipano esponenti di Consiglio regionale, Anci, associazioni di categoria, sindacati, parlamentari ed enti locali
09 ottobre 2019
Isili. Il popoloso centro del Sarcidano è ricco di eccellenti percorsi naturalistici e architettonici

Il futuro dell'isola. Domande e risposte sui capitoli chiave di una regione che non può tergiversare oltre

Mario Frongia

Venerdì 11 ottobre, dalle 17, il Centro sociale di Isili - corso Vittorio Emanuele - ospita il convegno “Sardegna, denatalità, invecchiamento, istruzione, sviluppo. Che fare?”. Ai lavori prende parte Pietro Ciarlo - pro rettore per l’Innovazione e la semplificazione amministrativa, ordinario di diritto costituzionale, Università di Cagliari.
 

Pietro Ciarlo. Pro rettore e costituzionalista, è stato anche preside della facoltà di Giurisprudenza dell'ateneo del capoluogo sardo
Pietro Ciarlo. Pro rettore e costituzionalista, è stato anche preside della facoltà di Giurisprudenza dell'ateneo del capoluogo sardo

Scaletta, partecipanti e interventi a 360 gradi per esperienze, saperi e visuali

Introdotti da Giorgio Carta (coordinatore Associazione ex parlamentari) e da Luca Pilia (sindaco di Isili) e Michele Pais (presidente Consiglio regionale), i lavori prevedono le relazioni di Pietro Ciarlo, Silvano Tagliagambe (ordinario Filosofia della scienza) ed Emiliano Deiana (presidente Anci Sardegna). A seguire, gli interventi di Paolo Truzzu (sindaco di Cagliari) e Tonino Serra (scrittore e già sindaco di Ierzu). Al convegno partecipano parlamentari e consiglieri regionali in carica ed ex e rappresentanti delle organizzazioni sindacali. Il coordinamento è affidato a Pietro Maurandi (ex parlamentare) ed Eliseo Secci (presidente Associazione ex consiglieri regionali). Conclude l’evento - con patrocini e supporto di Fondazione di Sardegna, comune di Isili, Consiglio regionale della Sardegna, Associazione ex consiglieri regionali della Sardegna, Associazione ex parlamentari della Repubblica-Coordinamento Sardegna e Anci Sardegna - l’assessore regionale all’Industria, Anita Pili.

Cagliari. Una fase dei lavori della Summer school della facoltà di Scienze economiche, politiche e giuridiche: a Isili sono attesi anche i futuri giuristi maturati all'Università di Cagliari
Cagliari. Una fase dei lavori della Summer school della facoltà di Scienze economiche, politiche e giuridiche: a Isili sono attesi anche i futuri giuristi maturati all'Università di Cagliari

Ultime notizie

23 gennaio 2020

Master internazionale avanzato in tecnologie Smart Grid

L'Ateneo di Cagliari, l'Università di Cipro e l'Università di scienze applicate della Macedonia occidentale (Grecia) grazie al Progetto MOST di Erasmus+ lanciano un programma di specializzazione, mirato e altamente competitivo, nel campo delle tecnologie rinnovabili, fotovoltaiche e delle reti intelligenti. Tutti i dettagli sul sito www.smartgridsmaster.eu

23 gennaio 2020

Monifive, tecnologia avanzata a favore della collettività

Il brillante progetto dei ricercatori dell’Università di Cagliari risponde con efficacia a esigenze reali e quotidiane. Dalla sicurezza alla gestione di luoghi, eventi pubblici e acqua. “Le tecnologie Internet of things e Blockchain, il segnale 5G con il piazzamento dei dispositivi di sensing offrono informazioni trasversali nel pieno rispetto della privacy” spiega Luigi Atzori  a capo degli studi e responsabile del laboratorio di Multimedia and communications

22 gennaio 2020

Canne e alghe? Utili alla spiaggia

Su “L’Unione Sarda” l’intervento di Sandro Demuro, docente di Morfodinamica e conservazione dei litorali, a proposito della Posidonia oceanica e delle canne depositate sulla spiaggia del Poetto. Uno strumento utilissimo per comprendere le dinamiche e i fenomeni in atto, con l’Ateneo che conferma il suo ruolo guida nella disseminazione e nella divulgazione della ricerca scientifica. In una parola, la Terza missione

21 gennaio 2020

La cucina incontra la scienza

TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio

Questionario e social

Condividi su: