UniCa UniCa News Notizie Quasi 1900 candidati per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Quasi 1900 candidati per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Mercoledì 11 settembre alle 11 gli spazi della Cittadella universitaria di Monserrato ospitano le prove di accesso: tutti i numeri delle selezioni, necessario presentarsi 90 minuti prima dell'inizio. Proseguono in questi giorni anche quelle per gli altri corsi dell'Ateneo, dopo quello per il corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Venerdì scorso grazie all'accordo con l'Amministrazione penitenziaria anche un detenuto nel carcere di Uta ha potuto sostenere il test per l'accesso in Scienze motorie
09 settembre 2019
Un'immagine delle prove sostenute negli anni precedenti

Sergio Nuvoli

Cagliari, 9 settembre 2019 - Comincerà mercoledì 11 settembre alle 11 nei locali della Cittadella universitaria di Monserrato il test d’accesso ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie: sono attesi 1860 candidati.

Questa la suddivisione delle domande presentate per i diversi corsi offerti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari: per il corso di laurea in Infermieristica sono state presentate 572 domande per la sede di Cagliari e 118 per la sede di Nuoro (disponibili 80 posti a Cagliari, 30 a Nuoro). Per i 14 posti disponibili nel corso di laurea in Ostetricia i candidati sono 119, mentre per Igiene Dentale le domande sono 77, per 25 posti.

Per Fisioterapia 455 candidati si contenderanno 31 posti, per Educazione professionale 62 candidati cercheranno di ottenere uno dei 30 posti. Sono 216 i candidati per i 24 posti di Logopedia, 54 per i 30 posti di Assistenza sanitaria, 70 domande per i 30 posti di Tecniche della prevenzione e Tecniche  di radiologia medica con 178 candidati per 27 posti.

Venerdì scorso si sono svolte le prove di selezione per il corso di laurea in Scienze Motorie. Tra gli iscritti al test c’era anche un detenuto del carcere di Uta, che ha potuto sostenere la prova grazie al protocollo di intesa firmato nei mesi scorsi tra amministrazione carceraria e l’Università di Cagliari. E’ stata costituita una commissione apposita che si è recata nel carcere per somministrare il test: tutto si è svolto regolarmente garantendo l’anonimato del detenuto che ha sostenuto la prova.

Gabriele Finco, Presidente della Facoltà di Medicina e chirurgia, con il Rettore Maria Del Zompo
Gabriele Finco, Presidente della Facoltà di Medicina e chirurgia, con il Rettore Maria Del Zompo

Link

Ultime notizie

20 settembre 2019

Notte europea dei ricercatori: scienza, aggregazione e certezze al servizio dei cittadini

“Un evento di eccellenza utile per la crescita della collettività. Abbiate a cuore la conoscenza, la deriva di bugie è dannosa per tutti” dice Maria Del Zompo. La manifestazione si tiene venerdì nel cuore di Cagliari. Piazza Garibaldi ospita trenta gazebo su ricerca, innovazione e scoperte. “I bambini vanno educati alla sensibilità scientifica” ha aggiunto Micaela Morelli. L’appuntamento va in scena anche a Nuoro ed è curato da Università di Cagliari e Istituto nazionale di fisica nucleare con oltre venti partner. Per l’ateneo in campo dodici dipartimenti

19 settembre 2019

Notte europea dei ricercatori, la scienza al servizio dei cittadini nel cuore della città

Domani in rettorato la presentazione a cura di Maria Del Zompo, Micaela Morelli e Alberto Masoni. Piazza Garibaldi ospita trenta gazebo esplicativi su ricerca, innovazione e scoperte. L’evento - che andrà in scena anche a Nuoro - è curato da Università di Cagliari e Istituto nazionale di fisica nucleare con oltre venti partner. Per l’ateneo in campo dodici dipartimenti. Tra i temi, asteroidi, intelligenza artificiale, alieni, bioraffinerie, imprese, longevità, alimentazione, economia sarda, ambiente, musica, mobilità sostenibile, sicurezza, scene del crimine e arte .

19 settembre 2019

Un giorno per bene: con il Touring Club Italiano alla Collezione Piloni

Giornate Europee del Patrimonio: numerose le iniziative in programma sabato 21 e domenica 22 settembre realizzate con il contributo dell'Ateneo. Si comincia sabato alle 10 alla Collezione Piloni con il Rettore Maria Del Zompo e il Direttore della Direzione Territoriale delle Reti Museali della Sardegna Giovanna Damiani, si prosegue con due corse straordinarie dei "Trentapiedi dei Monumenti" nella Valle di San Saturnino con gli studenti dei corsi di laurea in Beni culturali e spettacolo e in Archeologia e storia dell’arte. TUTTI I DETTAGLI

Questionario e social

Condividi su: