UniCa UniCa News Notizie Stefano Del Giacco Vice-President della EAACI

Stefano Del Giacco Vice-President della EAACI

Prestigiosa nomina per il docente di Medicina interna del Dipartimento di Scienze mediche e Sanità pubblica in occasione del recente Congresso europeo di Allergologia e Immunologia clinica a Lisbona. Si tratta dell’Accademia europea della disciplina che conta 12mila soci: il professore avrà anche un ruolo di rappresentanza presso le istituzioni europee e presso l’EMA
24 giugno 2019
Una nuova prestigiosa nomina per Stefano Del Giacco

Sergio Nuvoli

Cagliari, 29 giugno 2019 - Stefano Del Giacco è stato nominato Vice-President Education and Specialty della EAACI (European Academy of Allergy and Clinical Immunology), l’Accademia europea di Allergologia e Immunologia clinica.

La nomina è avvenuta a Lisbona all'inizio del mese, in occasione del Congresso Europeo di Allergologia e Immunologia Clinica. L'EAACI, fondata nel 1956, conta circa 12mila soci, è la più grande e autorevole Società Scientifica del Mondo in questo settore. Ha sede a Zurigo (CH) e ha un ufficio a Bruxelles. Si occupa della promozione della ricerca di base e clinica in allergologia e immunologia clinica, della disseminazione di linee guida e di informazione scientifica (dal paziente allo specialista) e funge da referente per le Istituzioni scientifiche, sanitarie e politiche.

Tiene un congresso annuale con circa novemila partecipanti, numerosi eventi in tutta Europa (focussed meetings) su tematiche specifiche e organizza delle "Allergy Schools" rivolte ai giovani specialisti o futuri specialisti. Del Giacco è socio dell’Accademia dal 1998: il suo nuovo e impegnativo incarico prevede anche un ruolo di rappresentanza presso gli enti regolatori e le istituzioni europee (tra cui il Parlamento Europeo) e presso l'EMA, European Medicines Agency, dove ha già l'incarico di "expert".

Un'altra immagine del docente dell'Università di Cagliari
Un'altra immagine del docente dell'Università di Cagliari

Link

Ultime notizie

22 gennaio 2020

Canne e alghe? Utili alla spiaggia

Su “L’Unione Sarda” l’intervento di Sandro Demuro, docente di Morfodinamica e conservazione dei litorali, a proposito della Posidonia oceanica e delle canne depositate sulla spiaggia del Poetto. Uno strumento utilissimo per comprendere le dinamiche e i fenomeni in atto, con l’Ateneo che conferma il suo ruolo guida nella disseminazione e nella divulgazione della ricerca scientifica. In una parola, la Terza missione

21 gennaio 2020

La cucina incontra la scienza

TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio

21 gennaio 2020

In Rettorato la scultura “Harmonia” dell’artista galiziano Luis Loureira

Al suo rientro dalla Spagna la professoressa Daniela Zizi ha consegnato ufficialmente al Magnifico Rettore l’opera assegnata all’Ateneo in occasione del "Premio Internacional APECSA 2019 de Divulgación do Camiño de Santiago". Prossima una sistemazione definitiva nella Facoltà di Studi umanistici

20 gennaio 2020

La mia vita in simbiosi con l’università

Pasquale Mistretta, classe 1932, ha guidato l’Ateneo dal 1991 al 2009. Ritratto dell’ex rettore dell'Università di Cagliari nell'intervista di Mario Frongia per La Nuova Sardegna: “Uomo di potere? Sì, lo sono stato, per fare cose serie e durature”. Positivo il suo giudizio sull’attuale numero uno di UniCa: “Maria Del Zompo? Sta facendo tanto e bene!”

Questionario e social

Condividi su: