UniCa UniCa News Notizie Blockchain & Distributed Ledger Technologies, al via la Scientific school

Blockchain & Distributed Ledger Technologies, al via la Scientific school

Organizza il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Cagliari con la collaborazione dell'Associazione Bitcoin Sardegna e del Cybersecurity National Laboratory del CINI, ed il contributo economico di Sardegna Ricerche. Iscrizioni entro il 12 giugno
04 giugno 2019
Foto di gruppo al termine della prima edizione della Scientific school

Sergio Nuvoli

Cagliari, 31 maggio 2019 - Dal 10 giugno nella sede di Pula del Parco Scientifico della Sardegna si svolgerà la seconda edizione della Scientific School on Blockchain & Distributed Ledger Technologies. La scuola è organizzata dal Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Cagliari con la collaborazione dell'Associazione Bitcoin Sardegna e del Cybersecurity National Laboratory del CINI, ed il contributo economico di Sardegna Ricerche.

Le tecnologie blockchain, il cui precursore è stato Bitcoin, sono maturate nel corso degli ultimi anni, e oggi ne rendono possibile l’utilizzo in settori oltre a quello delle criptovalute, con applicazioni che spaziano dalla gestione della proprietà intellettuale, alla tracciabilità delle merci, ai servizi finanziari, alle applicazioni di impatto sociale.

La giornata finale della scuola sarà aperta a tutti (previa registrazione) e sarà un momento di incontro tra gli esperti e il pubblico. Sarà possibile registrarsi attraverso Eventbrite fino al 12 Giugno.

Il team di Massimo Bartoletti, chair della Scuola (secondo da destra)
Il team di Massimo Bartoletti, chair della Scuola (secondo da destra)

La giornata prevede 3 keynote lectures tenute da esperti di rilievo internazionale, che illustreranno come le tecnologie blockchain avranno impatto sul mondo reale. Primavera De Filippi (CNRS & Harvard University) parlerà di come le giurisdizioni dovranno essere adeguate per sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie blockchain, e in particolare per gestire gli aspetti critici conseguenti dalla disintermediazione dei rapporti contrattuali. Marcella Atzori (University College London, Center for Blockchain Technologies) illustrerà l’applicazione delle tecnologie blockchain nelle Pubbliche Amministrazioni, con un'analisi dei requisiti tecnici, normativi e di governance che dovranno essere soddisfatti per garantire la corretta gestione di dati, fonti certificative e servizi. Massimo Morini (Banca IMI) descriverà come la blockchain sta trasformando i mercati finanziari, andando oltre l’attuale caso d’uso delle criptovalute, anche sfruttando le possibilità di disintermediazione offerte dagli smart contracts.

A seguito delle keynote lectures è previsto un panel di esperti, che discuteranno lo stato attuale e le prospettive delle tecnologie blockchain, e risponderanno alle domande del pubblico.
       
L'Università di Cagliari ha una posizione di eccellenza nella ricerca sulle tecnologie blockchain, portata avanti attraverso il laboratorio Blockchain@Unica del Dipartimento di Matematica e Informatica. Il laboratorio di UniCa è stato tra i primi in Italia a studiare le crittovalute, e attualmente svolge un ampio spettro di attività sulle tecnologie blockchain, dalla ricerca di base allo sviluppo di applicazioni per l'industria ICT.

Marcella Atzori (University College London, Center for Blockchain Technologies)
Marcella Atzori (University College London, Center for Blockchain Technologies)

Ultime notizie

28 gennaio 2022

Fotovoltaico ad alto rendimento, gli studi all’Università di Cagliari

CELLE SOLARI A PEROVSKITE. Gli esperti del Dipartimento di Fisica, guidati dal professor Giovanni Bongiovanni, in prima linea nel gruppo internazionale al lavoro per creare applicazioni pratiche di nuova generazione e altamente performanti. Pubblicato dalla rivista scientifica ‘’Energy & Environmental Science’’ uno studio del gruppo di ricerca in fotonica e optoelettronica - prima firma della giovane ricercatrice Angelica Simbula - con i risultati ottenuti grazie a sofisticate misure effettuate nei laboratori universitari del Centro Servizi di Ateneo (CeSAR)

26 gennaio 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 gennaio 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: