UniCa UniCa News Notizie Visual Thinking and Morphology

Visual Thinking and Morphology

Secondo convegno organizzato da Laura Follesa, dottoressa di ricerca in Discipline Filosofiche a Cagliari, in collaborazione con Maria Francesca Crasta, docente di Storia della Filosofia, nell’ambito di un progetto finanziato dalla Commissione Europea con una Marie Sklodowska-Curie Individual Fellowship per il biennio 2017-2019
25 marzo 2019
Laura Follesa (Ph. FSU Jena)

Cagliari, 25 marzo 2019 - Si è tenuto qualche settimana fa in Germania, alla Friedrich-Schiller Universität di Jena, il secondo convegno internazionale dedicato al pensare per immagini (“Visual Thinking and Morphology” / “Bilddenken und Morphologie”) organizzato da Laura Follesa, dottoressa di ricerca in Discipline Filosofiche a Cagliari, nell’ambito di un progetto finanziato dalla Commissione Europea con una Marie Sklodowska-Curie Individual Fellowship per il biennio 2017-2019.

Il primo dei due convegni sul tema “pensare per immagini” era stato organizzato dalla dott.ssa Follesa a Cagliari, nello scorso marzo, con la collaborazione della docente di Storia della Filosofia Francesca Maria Crasta e della Facoltà di Studi Umanistici di Cagliari (“Il ‘pensare per immagini’ e le forme dell’invisibile” / “Das ‘Denken in Bildern’ und die Forme des Unsichtbaren”) ed aveva visto la partecipazione di una quindicina di studiosi internazionali di diverse discipline, dalla storia della filosofia e della cultura, alla letteratura e all’estetica.

Quest’anno, alle indagini sul “pensare per immagini” si sono saldati gli ‘studi morfologici’, con un allargamento di prospettive di ricerca all’ambito della storia della scienza e della medicina, della matematica, delle scienze biologiche. Il Convegno “Visual Thinking and Morphology”, organizzato dalla dott.ssa Follesa a Jena con la collaborazione della prof.ssa Crasta, di Federico Vercellone (docente all’Università di Torino) e di Michael Maurer (docente all’Università di Jena), e dedicato alla memoria del professor Olaf Breidbach, filosofo e storico della scienza jenense scomparso nel 2014, ha visto la partecipazione di storici della filosofia cagliaritani.

Link

Ultime notizie

28 giugno 2022

Raccontare la ricerca: adesioni entro il 4 luglio per la SHARPER Night 2022

Data e sede sono già confermate: si terrà venerdì 30 settembre 2022 nell’Orto botanico di Cagliari la nuova edizione di SHARPER Night, iniziativa inserita nel contesto europeo delle European Researchers’ night. Fino al prossimo lunedì 4 luglio ricercatrici e ricercatori dell'Ateneo potranno inviare le proprie proposte per organizzare eventi, conversazioni, podcast e laboratori collegati all’iniziativa.

28 giugno 2022

College Sant'Efisio e Università, si rafforza l'intesa

Il Rettore alla conferenza stampa di presentazione dell'obiettivo raggiunto dalla struttura della diocesi alle pendici del Colle di San Michele, inserita dal MUR nel ristretto novero dei collegi universitari di merito (appena 54 in tutta Italia). Le parole del Magnifico: "Per noi non esiste solo un problema di quantità di posti letto intorno al nostro Ateneo: con voi abbiamo più qualità per poter accogliere le persone. Complimenti, so bene quanto costa raggiungere una certificazione di questo tipo"

28 giugno 2022

Premio “Donna di scienza in Sardegna”, le candidature entro il 10 luglio

La quarta edizione raddoppia con l’aggiunta dell’award “Donna di scienza giovani”. I riconoscimenti saranno consegnati nel corso del FestivalScienza 2022. L’Università di Cagliari nel pool di enti che collaborano all’organizzazione e promozione della quindicesima edizione, in programma all’ExMa di Cagliari dal 10 al 13 novembre con una serie di attività ed eventi mirati alla diffusione della cultura scientifica sul tema “Scienza & Tecnologia”

Questionario e social

Condividi su: