UniCa UniCa News Notizie Impresa 4.0: si conclude il Road Show del Digital Innovation Hub

Impresa 4.0: si conclude il Road Show del Digital Innovation Hub

Giovedì 22 novembre alle 10 nella sala conferenze della Confindustria Sardegna Meridionale tappa cagliaritana dell’iniziativa che coinvolge UniCa con l’Università di Sassari, Sardegna Ricerche, Confindustria Sardegna, Unioncamere Sardegna, Confcommercio Sardegna
21 novembre 2018
Giovedì a Cagliari incontro conclusivo del Road Show

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 21 novembre 2018 - Si conclude giovedì 22 novembre il Road Show del DIH Sardegna, il Digital Innovation Hub costituito da Sardegna Ricerche, Confindustria Sardegna, Unioncamere Sardegna, Confcommercio Sardegna, Università di Cagliari e di Sassari, Confindustria Digitale, con il sostegno dell’Assessorato regionale della Programmazione.

Dopo le tappe di Sassari, Nuoro ed Oristano sarà Cagliari ad ospitare l’appuntamento organizzato dal DIH Sardegna per illustrare alle imprese del territorio le opportunità offerte dai processi di trasformazione digitale, trasferimento tecnologico e innovazione, aiutandole a crescere usufruendo delle incentivazioni previste dal Piano Impresa 4.0.

Sarà per gli imprenditori, per gli operatori ed i professionisti interessati all’innovazione digitale nelle attività produttive, commerciali e del turismo del territorio una occasione da non perdere.

Nel corso dell’incontro, che si svolgerà nella sala conferenze della Confindustria Sardegna Meridionale, in viale Colombo 2, con inizio alle 10, verranno infatti approfonditi, con la presentazione di best practices e con il contributo di testimonial ed esperti dei diversi settori, temi di interesse strategico per la crescita delle imprese, soprattutto delle PMI, attraverso l’innovazione e la trasformazione digitale: blockchain e smart contract, sensoristica, automotive, manutenzione predittiva e digitalizzazione della sicurezza, big data analysis nel turismo, contabilità avanzata, artificial intelligence, progettazione modulare, precision farming, modellistica ecologica, cyber security, virtualizzazione, recommender system, smart farming e agritech, automazione e ict, agrifood e digitalizzazione 4.0 nell’agricoltura di precisione.

Gianni Fenu, delegato del Rettore per i temi legati all'ICT
Gianni Fenu, delegato del Rettore per i temi legati all'ICT
Tematiche: ICT - Terza missione

Ultime notizie

17 ottobre 2019

MEDISS, soluzioni innovative al problema della scarsa disponibilità idrica

“Mediterranean Integrated System for water Supply” è il progetto coordinato da Giovanni Sistu: con il CIREM-CRENoS ed ENAS, sono coinvolti il Palestinian Wastewater Engineers Group, capofila palestinese, la Comunità di Jerico (Palestina), Aqaba Water Company (Giordania), Institute des Regions Arides (Tunisia), in collaborazione con gli stakeholders locali Cooperativa Coltivatori Arborea e Comune di Arborea. Kickoff meeting lunedì 21 ottobre

16 ottobre 2019

Accademia e geologi, sinergia vincente

Dopodomani trenta istituti e oltre 2.500 allievi coinvolti in Sardegna nella giornata dedicata alla geologia. Nelle scuole italiane le nuove generazioni vicine a uso corretto del territorio, salvaguardia dell’ambiente e valutazione consapevole dei rischi naturali. La pregiata intesa del dipartimento di Scienze chimiche e geologiche dell’Università di Cagliari con l’Ordine professionale. Mossa azzeccata per sensibilizzare alla cultura geologica

16 ottobre 2019

La cannabis in gravidanza espone i figli agli effetti psicotici del THC

Pubblicato su Nature Neuroscience uno studio guidato da Miriam Melis (Dipartimento di Scienze biomediche), realizzato dall’Università di Cagliari in collaborazione con l’Accademia delle Scienze Ungheresi a Budapest e l’Università del Maryland a Baltimora, che mostra le conseguenze negative sullo sviluppo del sistema nervoso centrale del bambino dell’assunzione in gravidanza di una droga considerata “leggera”

14 ottobre 2019

La tecnologia di UniCa custodisce i dati ambientali dei parchi dell’Himalaya – Karakorum Range

Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche, siglato un accordo di collaborazione scientifica per la realizzazione di un sistema di acquisizione e gestione di dati ambientali a supporto del Piano di gestione del Parco del Deosai nel Pakistan settentrionale. Maria Teresa Melis ha guidato un team che sta implementando una piattaforma di acquisizione e gestione di dati ambientali basata sull’utilizzo di una nuova app che si appoggi su immagini da satellite ESA-Sentinel

Questionario e social

Condividi su: