UniCa UniCa News Notizie “The Shifters” fa breccia al Ministero

“The Shifters” fa breccia al Ministero

Il nuovo progetto dell’Università di Cagliari citato dal vice ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Lorenzo Fioramonti, durante la trasmissione “Media e dintorni” (su Radio Radicale) come modello per la terza missione delle università italiane: “Nei prossimi mesi incoraggeremo gli atenei che si impegnano a fare un’attività di sviluppo di nuova attività imprenditoriale e di ricaduta sociale nei territori in cui operano”. Ancora un successo per il team guidato dal Prorettore all’Innovazione, Maria Chiara Di Guardo, dopo il CREA UniCa e il Contamination Lab
21 ottobre 2018
The Shifters, il nuovo progetto di UniCa prende il largo

Il nuovo progetto dell'Università di Cagliari indicato come modello per il sistema italiano: attraverso una serie di cortometraggi verranno spiegati gli sviluppi e le ripercussioni della ricerca scientifica nei vari ambiti sociali

Sergio Nuvoli

Cagliari, 21 ottobre 2018 – “Mi piace sottolineare il caso di un progetto pilota fatto dall’Università di Cagliari, “The Shifters”, che ha l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico alle attività universitarie attraverso la cinematografia. Lo farà attraverso la realizzazione di una serie di cortometraggi, frutto del confronto tra i creativi del mondo cinematografico con i docenti, i ricercatori e i dottorandi che indagano – grazie alla forza del cinema – gli sviluppi e le ripercussioni che la ricerca scientifica ha nei vari ambiti sociali. Mi sembra assolutamente importante”.

Lo ha detto questa mattina il vice ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, Lorenzo Fioramonti, intervenendo alla trasmissione di Radio Radicale “Media e dintorni”, condotta ogni sabato da Emilio Targia. Ancora un riconoscimento di altissimo livello per il team guidato dal Prorettore all’Innovazione, Maria Chiara Di Guardo, dopo il CREA UniCa e il Contamination Lab.

Il vice ministro Fioramonti con il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte
Il vice ministro Fioramonti con il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte

L'impegno del vice ministro all'Istruzione, Università e Ricerca: "Incoraggeremo le università che non solo fanno buona ricerca e buona didattica, ma si impegnano anche in un'attività propositiva e di ricaduta positiva nei territori in cui operano"

L’esponente del Governo guidato da Giuseppe Conte ha poi spiegato il motivo dell’entusiasmo per il nuovo progetto nato all’Università di Cagliari: “Attraverso la terza missione – ha detto - le Università – oltre a fare didattica e ricerca, dovrebbero avere una ricaduta positiva nel territorio in cui operano, sia dal punto di vista dei rapporti con le industrie, quindi dell’applicazione delle ricerche scientifiche, sia dal punto di vista sociale. Nel nostro Paese abbiamo sempre più bisogno di università di buona qualità, sempre più distribuite in modo omogeneo, in grado di diventare attori del contrasto al degrado sociale e territoriale e volano di una nuova economia”.

Quindi, riferendosi ancora a “The Shifters”, il vice ministro ha aggiunto: “Incoraggerò personalmente nei prossimi mesi attraverso un’azione sistemica del nostro Ministero la terza missione, sia a livello di valutazione sia a livello di finanziamenti, premiando le università che si impegnano non solo a fare buona ricerca e buona didattica, ma soprattutto quelle che si impegnano a fare un’attività propositiva, di grimaldello, di sviluppo di nuova attività imprenditoriale, di creazione di posti di lavoro e di ricaduta positiva nei territori in cui operano”.

Il Prorettore all'Innovazione e ai Rapporti con il Territorio, Maria Chiara Di Guardo
Il Prorettore all'Innovazione e ai Rapporti con il Territorio, Maria Chiara Di Guardo

Link

Ultime notizie

23 gennaio 2019

A Cagliari la Società di Filosofia del Linguaggio

Dalla strategia social mediale di Matteo Salvini all’incidenza delle emozioni nella comunicazione della Chiesa cattolica, dal dialogo cinematografico alla lingua dei segni: questi alcuni dei temi che saranno toccati durante i lavori del Congresso, a Sa Duchessa dal 23 al 25 gennaio. Alla Facoltà di Studi umanistici una settantina di relatori di livello internazionale

23 gennaio 2019

Linguaggio ed emozioni, per capire la società

In corso a Sa Duchessa i lavori del XXV Congresso della Società di Filosofia del Linguaggio. Il segretario Franciscu Sedda, docente di Semiotica di UniCa, presenta alcuni tra i numerosi argomenti in discussione fino a venerdì 25 nelle aule del Polo di Studi umanistici. RESOCONTO dell'avvio dei lavori, immagini, video, RASSEGNA STAMPA. I lavori trasmessi in streaming

22 gennaio 2019

Military Landscapes riscopre Forte Aurelia

Al via da domani una nuova iniziativa nell'ambito della rete di attività legate alla valorizzazione del patrimonio difensivo e militare, coordinate dall'Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. Il progetto coinvolge Politecnico di Torino e Sapienza Università di Roma: gli studenti e i docenti provenienti dai tre atenei collaboreranno all’elaborazione di un progetto esplorativo comune sullo scenario futuro per l'importante monumento della Capitale

21 gennaio 2019

GIORNATA DELLA MEMORIA 2019. Le memorie dei perseguitati

Lunedì 28 gennaio la celebrazione all'Università di Cagliari per il diciassettesimo anno consecutivo. Le iniziative, coordinate dal professor Claudio Natoli, sono rivolte come sempre non solo al mondo accademico ma anche all’intera cittadinanza e al mondo delle scuole. Spunti di riflessione e di conoscenza storica saranno offerti da Anna Foa (La Sapienza), da Micaela Procaccia (Archivi di Stato) e dalla videotestimonianza di Settima Spizzichino

Questionario e social

Condividi su: