UniCa UniCa News Notizie La cultura, chiave per la crescita

La cultura, chiave per la crescita

L'ntervento del Rettore al Congresso della Camera del Lavoro metropolitana di Cagliari: "Grati per la passione di chi si fa carico dei diritti dei lavoratori. E' essenziale insistere sulla responsabilità sociale di tutti: senza sviluppo e innovazione, la nostra società non cresce. Per questo occorre battersi per la formazione delle persone"
16 ottobre 2018
Il Rettore sul palco del Teatro delle Saline di Cagliari

Sergio Nuvoli

Cagliari, 16 ottobre 2018 - “È sempre importante la passione di chi si fa carico dei diritti dei lavoratori, e di questo siamo grati al sindacato. Ma è essenziale insistere sulla responsabilità sociale di tutti: portiamo avanti un percorso di crescita, e in questo è importante che un sindacato come la CGIL faccia crescere sempre di più l’attenzione verso la cultura e l’istruzione". Lo ha detto questa mattina il Rettore Maria Del Zompo, intervenendo in apertura al Congresso della Camera del Lavoro metropolitana di Cagliari: Il Magnifico è stata invitata a prendere la parola dal palco del Teatro delle Saline e a rivolgersi ai delegati prima della relazione di Carmelo Farci, segretario generale della Camera del Lavoro. In sala anche il sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, con altri rappresentanti delle istituzioni.

"Sarà sempre meno possibile fare a meno della cultura e dell'istruzione - ha proseguito la prof.ssa Del Zompo - specie in una realtà come quella sarda. Se vorremo continuare a crescere come sistema economico e sociale, l’aspetto della conoscenza è l’unico che - tenuto nella giusta considerazione - ci consentirà di farlo. Quando parliamo di lavoro, e anche quando parliamo di diritti, non possiamo e non dobbiamo dimenticare lo sviluppo e l’innovazione”. 

Il saluto del Rettore al Congresso della Camera del Lavoro metropolitana di Cagliari
Il saluto del Rettore al Congresso della Camera del Lavoro metropolitana di Cagliari

Ultime notizie

21 gennaio 2019

GIORNATA DELLA MEMORIA 2019. Le memorie dei perseguitati

Lunedì 28 gennaio la celebrazione all'Università di Cagliari per il diciassettesimo anno consecutivo. Le iniziative, coordinate dal professor Claudio Natoli, sono rivolte come sempre non solo al mondo accademico ma anche all’intera cittadinanza e al mondo delle scuole. Spunti di riflessione e di conoscenza storica saranno offerti da Anna Foa (La Sapienza), da Micaela Procaccia (Archivi di Stato) e dalla videotestimonianza di Settima Spizzichino

21 gennaio 2019

A Cagliari la Società di Filosofia del Linguaggio

Dalla strategia social mediale di Matteo Salvini all’incidenza delle emozioni nella comunicazione della Chiesa cattolica, dal dialogo cinematografico alla lingua dei segni: questi alcuni dei temi che saranno toccati durante i lavori del Congresso, a Sa Duchessa dal 23 al 25 gennaio. Alla Facoltà di Studi umanistici una settantina di relatori di livello internazionale

21 gennaio 2019

Elisabetta Cotti portavoce per l’Europa dell’Ifea

La docente dell’Università di Cagliari è stata eletta durante l’assemblea tenutasi a Seoul della Federazione internazionale di endodonzia. La scuola cagliaritana brilla anche per la borsa di studio ottenuta dallo specialista Davide Musu, affiliato alla cattedra di Conservativa

21 gennaio 2019

Cultura del paesaggio, accordo con la Regione

ALTA FORMAZIONE. Il documento firmato prevede anche stage e tirocini: l'obiettivo è sviluppare e disciplinare attività didattiche istituzionali curriculari finalizzate all’inserimento degli studenti nel mondo del lavoro, e attività formative per la specializzazione professionale, il perfezionamento e l’aggiornamento dei laureati

Questionario e social

Condividi su: