UniCa UniCa News Notizie ALLERTA METEO, ATTIVITA’ SOSPESE FINO ALLE 6 DEL 12 OTTOBRE, CHIUSI ANCHE TUTTI GLI UFFICI

ALLERTA METEO, ATTIVITA’ SOSPESE FINO ALLE 6 DEL 12 OTTOBRE, CHIUSI ANCHE TUTTI GLI UFFICI

Le decisione presa dai vertici dell'Ateneo in seguito all'avviso diramato dalla Protezione civile. Tutti i dettagli: disposta in serata anche la chiusura di tutti gli uffici. Docenti e personale tecnico amministrativo non dovranno recarsi al lavoro
10 ottobre 2018
Allerta meteo fino al 12 ottobre 2018

Ad integrazione  delle precedenti disposizioni, in applicazione dell'ordinanza del sindaco del comune di Cagliari n. 58 del 10 ottobre 2018, si dispone la CHIUSURA DI TUTTI GLI UFFICI DELL'ATENEO situati nei comuni di Cagliari, Monserrato, Assemini, e la sospensione di tutte le attività da oggi 10 ottobre fino alle ore 6 del mattino di venerdì 12 ottobre 2018.

Docenti e personale tecnico amministrativo non dovranno recarsi al lavoro e potranno usufruire di ferie o recupero orario.

La direzione del personale provvederà alla gestione della giornata di assenza fornendo maggiori dettagli. 

Per le necessità legate a servizi essenziali, i responsabili provvederanno a dare eventuali ulteriori  disposizioni direttamente ai singoli lavoratori interessati.

Terzi collaboratori dovranno adeguare le loro attività alla chiusura degli uffici.


Il Rettore e il Direttore generale

 

Sergio Nuvoli

Cagliari, 10 ottobre 2018 - A causa dell’allerta meteo diramato dalla Protezione civile, a partire da oggi, 10 ottobre 2018, e fino alle 6 del mattino del 12 ottobre IN TUTTO L’ATENEO sono sospese le seguenti attività:
- attività didattiche (esempi: lezioni, esami, esercitazioni, seminari, laboratori, collaborazioni studentesche, Erasmus)
- biblioteche, aule studio e attività connesse
- segreterie studenti
- discussione delle lauree
- attività congressuali

Tutte le attività in qualche modo legate al servizio agli studenti e al pubblico interromperanno il servizio nelle ore indicate.
i docenti e il personale tecnico-amministrativo possono recarsi al lavoro, salvo i casi per i quali ci siano difficoltà determinate dagli eventi (difficoltà a raggiungere la sede di lavoro per via dei trasporti, o difficoltà familiari determinate dal fatto che i figli non vanno a scuola).

RACCOMANDIAMO di consultare costantemente il sito web e le pagine dei social ufficiali dell’Ateneo, su cui saranno forniti aggiornamenti sulla situazione, a seguito dell’emanazione di ulteriori ordinanze.

 

Ultime notizie

16 ottobre 2018

Stato, lavoro e capitale globale

Le dinamiche del conflitto capitale-lavoro e il ruolo degli Stati approfondite nel ciclo di seminari organizzati dal GramsciLab in collaborazione con l'Istituto Gramsci della Sardegna. Si comincia giovedì 18 ottobre con Angela Romano

16 ottobre 2018

La cultura, chiave per la crescita

L'ntervento del Rettore al Congresso della Camera del Lavoro metropolitana di Cagliari: "Grati per la passione di chi si fa carico dei diritti dei lavoratori. E' essenziale insistere sulla responsabilità sociale di tutti: senza sviluppo e innovazione, la nostra società non cresce. Per questo occorre battersi per la formazione delle persone"

15 ottobre 2018

Il ricordo, la memoria

Con Angelino Cherchi è scomparso il caposcuola della cardiologia in Sardegna. Il ricordo di Giuseppe Mercuro e Luigi Meloni, docenti del nostro Ateneo

15 ottobre 2018

UniCa, lo sguardo è verso il futuro

Mattinata intensa con Carlo Ratti per l’inaugurazione del 398mo Anno accademico: un viaggio indimenticabile alla scoperta del cambiamento già in atto nelle nostre città. L’invito del docente del MIT agli studenti, sulle orme di JFK: “Non chiedetevi cosa l’università può fare per voi. Domandatevi piuttosto cosa voi potete fare per l’università”. Il Rettore: “L’esito dell’accreditamento è ufficiale: siamo l’Ateneo italiano che migliora di più”. La rappresentante degli studenti, Sara Agus: “L’esperienza universitaria è palestra di vita che educa all’impegno sociale”. Il rappresentante del personale, Ernesto Batteta: “L’Ateneo può vantarsi di noi”. Resoconto, IMMAGINI e VIDEO

Questionario e social

Condividi su: