UniCa UniCa News Notizie Jornadas Italo-Peruanas sobre derechos de las mujeres y acceso a la justicia

Jornadas Italo-Peruanas sobre derechos de las mujeres y acceso a la justicia

Docenti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Cagliari dal 12 al 14 settembre al convegno internazionale di Lima, in Perù, sui diritti delle donne e il loro accesso alla giustizia
25 settembre 2018
Immagine simbolo: manifestazione femminile e palazzo di giustizia di Lima

Dal 12 al 14 settembre, a Lima (Perù), si sono svolte nella Pontificia Universidad Católica e nella Universidad Nacional Mayor de San Marcos le Jornadas Italo-Peruanas sobre derechos de las mujeres y acceso a la justicia.

Una foto dei relatori al convegno in Perù
Una foto dei relatori al convegno in Perù

Agli incontri hanno partecipato i professori Fabio Botta, Michelina Masia, Maria Francesca Cortesi, Silvia Orrù e Manuela Tola, docenti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Cagliari, insieme alla collega Susanna Pozzolo dell’Università di Brescia.

Foto di gruppo degli studiosi italiani e peruviani partecipanti
Foto di gruppo degli studiosi italiani e peruviani partecipanti

Laboratori, convegni  e tavole rotonde hanno consentito un utile confronto con i colleghi delle università ospitanti sui temi della discriminazione di genere e dell’accesso delle donne alla giustizia.

Uno scatto davanti al padiglione della Facoltà di Diritto
Uno scatto davanti al padiglione della Facoltà di Diritto

L’iniziativa internazionale rientra fra le attività programmate nell’ambito del progetto di ricerca “Donne, Istituzioni, Società: verso la parità di genere”, coordinato dalla professoressa Maria Virginia Sanna e finanziato dalla Fondazione di Sardegna.


 
(IC)

I lavori a Lima dal 12 al 14 settembre
I lavori a Lima dal 12 al 14 settembre

Ultime notizie

15 ottobre 2021

Un ponte per il futuro di UniCa

Storia e attualità nelle celebrazioni della Facoltà di Biologia e Farmacia per i 400 anni dell’Ateneo cagliaritano. L’indicazione del Rettore Francesco Mola: “Auguri a tutti, stiamo attraversando una fase difficile della pandemia, ma ho la sensazione che ne stiamo uscendo grazie alla pazienza di tutti, docenti e studenti. La passione per l’insegnamento e per l’apprendimento ci faccia tornare tutti in presenza”. Prossimo appuntamento martedì 19 ottobre per le visite guidate alle collezioni ospitate nel polo di Ponte Vittorio. GUARDA IL VIDEO DELLA GIORNATA

15 ottobre 2021

Green Deal, dalla transizione ecologica al progetto e al governo del territorio

Oggi pomeriggio focus su temi di forte attualità per la terza conferenza sulla ricerca del Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura. Apertura dei lavori affidata al rettore Francesco Mola. Partecipano anche Luciano Colombo, Daniele Cocco, Giorgio Massacci, Ester Cois, Antonello Sanna, Giorgio Querzoli e Arnaldo Cecchini

15 ottobre 2021

Un futuro green per le strade dell’Isola

Giovedì 21 ottobre dalle 9, nell'aula magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura in via Marengo a Cagliari, esperti a confronto sulle tematiche della progettazione sostenibile e dello sviluppo della infrastrutture in Sardegna nel convegno "Sardinia Green Roads", promosso da un team di docenti dell’Università degli Studi di Cagliari, dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari e dall’Ordine dei Geologi della Sardegna, con il patrocinio di ASIT (Associazione Scientifica Infrastrutture Trasporto). L'evento fa parte del calendario della Terza Conferenza della Ricerca del DICAAR “Verso i territori del Green Deal. Transizione ecologica, progetto e governo del territorio". Ai partecipanti ingegneri e geologi saranno riconosciuti i CFP

14 ottobre 2021

La Sardegna nello spazio, un importante passo avanti

Depositato un nuovo brevetto per l’esplorazione umana nello spazio: la collaborazione tra UniCa, l'Università di Sassari, CRS4, Distretto Aerospaziale della Sardegna e TOLO Green centra un risultato di assoluta importanza per l’avanzamento della ricerca in astrobiologia. Il commento del Rettore Francesco Mola: "Nata al Centro interdipartimentale ingegneria e scienze ambientali (CINSA) del nostro ateneo, l’iniziativa si intreccia a doppio filo con alcuni filoni della ricerca scientifica più innovativa, portata avanti da tempo da diversi team di nostri ricercatori. Autorevolezza scientifica e gioco di squadra, ancora una volta, sono le chiavi del successo". RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: