UniCa UniCa News Notizie Meeting internazionale di endodonzia

Meeting internazionale di endodonzia

La sinergia tra il Master dell’Università di Cagliari e gli specialisti di Siviglia, Amsterdam e Cardiff. Tre giorni di ricerca, metodiche innovative, casi clinici. I lavori, diretti da Elisabetta Cotti, si tengono tra l’asse di medicina in Cittadella e il Molo Ichnusa
18 maggio 2018
Foto di gruppo dei relatori con la professoressa Elisabetta Cotti, direttore del Master di Endodonzia clinica e chirurgica dell’ateneo di Cagliari

Master di alto profilo in endodonzia clinica e chirurgica. L'Università di Cagliari tra le quattro accademie che in Italia vantano un percorso specifico

Mario Frongia


Da giovedì 17 giovedì 17 a sabato 19 maggio, l’asse di Medicina - Cittadella universitaria, Monserrato - e la sala conferenze del Molo Ichnusa - Cagliari - ospita i lavori del Meeting internazionale di Endodonzia clinica e chirurgica. Curati da Elisabetta Cotti, direttore del Master di Endodonzia clinica e chirurgica dell’ateneo di Cagliari, i lavori coinvolgono oltre trenta specialisti provenienti da mezza Europa. Docenti e allievi: decine di specializzandi sono infatti coinvolti nel Meeting che prevede relazioni, casi clinici, dibattito e confronto sulle tematiche e le metodiche della disciplina. “L’evento rientra nell’ambito delle attività formative del Master. In particolare - spiega la professoressa Cotti - sarà un’occasione proficua di interscambio, aggiornamento e ricerca”.

Protocollo congiunto. Gli specialisti sono al lavoro per redarre un percorso innovativo che rientri nelle linee guida della Società europea di endodonzia

I lavori si sono aperti a Monserrato con una conferenza sul futuro dell’odontoiatria del professor Nairn Wilson, prestigioso esponente del Royal College of Surgeons of England. Domani, sempre a Monserrato, si svolge la riunione internazionale per la preparazione di un  protocollo congiunto  di ricerca  con la partecipazione della Società europea di Endodonzia e la Società europea di Cardiologia. All’incontro hanno preso parte, Elisabetta Cotti e Giuseppe Mercuro - direttore del dipartimento di Scienze mediche e rappresentante del gruppo di Cardiologia - per l’Università di Cagliari. I professori Paul Dummer (Università Cardiff), Leo Tjiaderhane (Università Helsinki), Segura Egea (Università Siviglia, rappresentante Società europea endodonzia).

 

Giuseppe Mercuro. Cardiologo, dirige il dipartimento di Scienze mediche dell'ateneo di Cagliari
Giuseppe Mercuro. Cardiologo, dirige il dipartimento di Scienze mediche dell'ateneo di Cagliari

Nella sala conferenze dell Molo Ichnusa si svolge il closed meeting. All'ordine del giorno la discussione di casi clinici e temi chiave della ricerca

Venerdì 18 maggio, dalle 9 alle 17, in programma il closed meeting di Endodonzia, moderato da Elisabetta Cotti con la partecipazione dei docenti Paul Dummer e Claudia Dettori. Durante i lavori - che si tengono al Molo Ichnusa - specializzandi e docenti dei Master in Endodonzia delle Università di Cagliari e Siviglia si confrontano sui temi della ricerca e della clinica. I docenti intervengono con casi specifici. Alle relazioni prende parte anche Hagay Shemesh (Università Amsterdam). Al closed meeting partecipano, tra gli altri, gli specialisti Marta Susnik, Francesca Ideo, Silvia Mezzena, Giulia Bardini, Olimpia Ottonello, Michela Mura, Martín Jiménez, Isabel Crespo Gallardo, Paloma Montero Miralles, Alessandro Goddi, Noemi Montis, Davide Musu.

18 maggio 2018 - Un'immagine dei lavori moderati da Elisabetta Cotti
18 maggio 2018 - Un'immagine dei lavori moderati da Elisabetta Cotti

Ultime notizie

22 maggio 2018

International Workshop on Spark Plasma Sintering

SCIENZE DEI MATERIALI. Cagliari, riferimento mondiale per la tecnologia SPS, ospita la quarta edizione della Conferenza dal 23 al 25 maggio. I lavori al THotel coordinati dai docenti dell’Università Giacomo Cao e Roberto Orrù

22 maggio 2018

La ricerca UniCa su Casabella

La prestigiosa rivista internazionale di architettura, urbanistica e design pubblica una recensione del volume curato da Giovanni Battista Cocco e Caterina Giannattasio, studiosi del DICAAR

21 maggio 2018

Nasce Sant’Arte, il festival delle arti visive

In occasione del 50mo anniversario della nascita del muralismo in Sardegna, a San Sperate, un festival che omaggia le arti visive. L’iniziativa, ispirata all’eredità artistica e filosofica di Pinuccio Sciola, nasce dalla sinergia della Fondazione Sciola con l’Università di Cagliari. Il Rettore Maria Del Zompo: “La nostra è una Università che nei suoi rapporti con la società e il territorio sardo sente il legame con i grandi artisti di questa terra”. FOTO E RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: