UniCa UniCa News Notizie Gramsci nel mondo arabo

Gramsci nel mondo arabo

Giovedì 17 maggio il GramsciLab in prima fila con due iniziative sulla figura del pensatore di Ales. Ospite Gennaro Gervasio, docente dell’Università Roma Tre
16 maggio 2018
Gli incontri del laboratorio di studi internazionali gramsciani con il prof. Gennaro Gervasio

di Valeria Aresu

Cagliari, 11 maggio 2018 – Nell’ambito delle attività del GramsciLab, giovedì 17 maggio si svolgeranno due incontri con Gennaro Gervasio, docente dell’Università Roma Tre.
Il primo appuntamento è per le 12, in aula 11 del Campus Aresu, con un seminario dal titolo “Egitto: il mito della stabilità autoritaria”, realizzato dal GramsciLab in collaborazione con la facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche e il dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni. Il seminario è indirizzato agli studenti dei corsi di Mondo arabo contemporaneo e Storia e istituzioni dell’Africa.

 

La locandina del seminario
La locandina del seminario

Il secondo incontro si svolgerà invece nello spazio eventi della Mediateca del Mediterraneo, alle 17.30. Il prof. Gervasio discuterà del volume "Gramsci nel mondo arabo", insieme alle curatrici Patrizia Manduchi, docente di Storia dei paesi islamici, e Alessandra Marchi, membro del GramsciLab. La presentazione del volume è organizzata in collaborazione con l’Istituto Gramsci della Sardegna e con l’Associazione Antonio Gramsci di Cagliari.

La locandina della presentazione del volume
La locandina della presentazione del volume

Ultime notizie

22 maggio 2018

International Workshop on Spark Plasma Sintering

SCIENZE DEI MATERIALI. Cagliari, riferimento mondiale per la tecnologia SPS, ospita la quarta edizione della Conferenza dal 23 al 25 maggio. I lavori al THotel coordinati dai docenti dell’Università Giacomo Cao e Roberto Orrù

22 maggio 2018

La ricerca UniCa su Casabella

La prestigiosa rivista internazionale di architettura, urbanistica e design pubblica una recensione del volume curato da Giovanni Battista Cocco e Caterina Giannattasio, studiosi del DICAAR

21 maggio 2018

Nasce Sant’Arte, il festival delle arti visive

In occasione del 50mo anniversario della nascita del muralismo in Sardegna, a San Sperate, un festival che omaggia le arti visive. L’iniziativa, ispirata all’eredità artistica e filosofica di Pinuccio Sciola, nasce dalla sinergia della Fondazione Sciola con l’Università di Cagliari. Il Rettore Maria Del Zompo: “La nostra è una Università che nei suoi rapporti con la società e il territorio sardo sente il legame con i grandi artisti di questa terra”. FOTO E RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: