UniCa UniCa News Notizie Diarios de Cámara: un viaje fotográfico por América Latina

Diarios de Cámara: un viaje fotográfico por América Latina

Lunedì 14 maggio alle 12, nell’Aula Magna del Campus Aresu, gli studenti di Lingua Spagnola del corso di laurea in Lingue e Comunicazione, coordinati dalla prof.ssa Maria Cristina Secci, presenteranno l’esposizione fotografica di Paola Ruvioli
14 maggio 2018
L'esposizione fotografica dell'artista cagliaritana, lunedì 14 maggio nel Campus Aresu

di Valeria Aresu

Cagliari, 10 maggio 2018 –  Nell’ambito delle attività del seminario permanente di studi linguistici e letterari su America latina e Caraibi  “Aulas Abiertas”, si svolgerà lunedì 14 maggio alle 12, nell’Aula Magna del Campus Aresu, la presentazione dell’esposizione fotografica “Diarios de Cámara: un viaje fotográfico por América Latina”dell’artista cagliaritana Paola Ruvioli. All’allestimento e alla cura della mostra hanno partecipato attivamente gli studenti  del corso di laurea in Lingue e Comunicazione, grazie alla coordinazione di Maria Cristina Secci, docente di Lingua e traduzione spagnola.

L’esposizione presenta una selezione di fotografie scattate da Ruvioli durante i suoi viaggi in America Latina. L’esperienza di “Diarios de Cámara: un viaje fotográfico por América Latina” si snoderà attraverso istantanee sulla vita e storia di Perù, Cuba, Bahamas e Caraibi tradizioni, quotidianità, colori e architetture ritratti attraverso gli occhi e l’obiettivo di Paola Ruvioli.

Gli studenti insieme alla prof.ssa Secci lavorano all'esposizione
Gli studenti insieme alla prof.ssa Secci lavorano all'esposizione

Paola Ruvioli si appassiona alla fotografia sin dall’infanzia. Ha frequentato l’Università di Cagliari conseguendo la Laurea in Scienze Politiche. Oggi è una fotografa professionista, tra i suoi lavori si segnalano: le esposizioni “Soul and Shadow” presso l’Art Gallery Palais d’Europe di Strasburgo (2013) e “The Colours of Senses” in collaborazione con Franco Nonnis “White Lounge cafè” Cagliari (2014). Nel 2012 è stata selezionata per il Trofeo fotografico internazionale Andrea Pollitzer di Trieste.

La mostra è stata curata dagli studenti: Matteo Addis, Francesco Atzori, Davide Bayre, Claudia Caria, Paolo Casula, Giulia Cogoni, Martina Corda, Eleonora Dei, Matteo Deplano, Sara Di Matteo, Manuela Di Stefano, Ilaria Farris, Giulia Ferru, Silvia Floris, Silvia Frongia, Sara Izzo, Elena Marongiu, Matteo Maurandi, Tommaso Mocci, Chiara Monne, Marta Montis, Myra Murgia, Michela Murru, Denise Pasquavaglio, Daniele Davide Pierazzi, Laura Pisu, Jessica Ponti, Aura Sechi, Linda Seda, Stefano Francesco Utzeri, Riccardo Vacca, Edoardo Volpe.

L’esposizione rimarrà aperta al pubblico fino al 14 giugno, con ingresso gratuito.

Paola Ruvioli
Paola Ruvioli

Allegati

Link

Ultime notizie

26 gennaio 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 gennaio 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: