UniCa UniCa News Notizie Modellazione IMM del processo edilizio e BIM dell’edificio, via al corso di perfezionamento

Modellazione IMM del processo edilizio e BIM dell’edificio, via al corso di perfezionamento

Iniziativa del DICAAR con il Politecnico di Milano, sostenuta dalla Presidenza della Regione Sardegna – Ufficio Iscol@, e dagli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti. Domande entro il 10 maggio.
26 aprile 2018
Immagine da una progettazione realizzata con la nuova tecnologia BIM

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 26 aprile 2018 - Sul sito dell’Università degli Studi di Cagliari è stato pubblicato il bando per un corso di perfezionamento di 150 ore per tecnici delle pubbliche amministrazioni e per professionisti su “Information Modeling Mangement e BIM dell’Edificio”. Si tratta dei nuovi metodi di modellizzazione ormai obbligatori in tutta Europa, e dal 28 gennaio 2018 anche in Italia, per gestire gli appalti, i progetti e i lavori – per ora soltanto quelli pubblici – a partire dal 2019.

L’iniziativa è progettata e condotta in collaborazione con il Politecnico di Milano, di cui sono stati scelti alcuni prestigiosi docenti che terranno alcune lezioni: con questa iniziativa Cagliari è tra i primi Atenei in Italia ad offrire tempestivamente un servizio al territorio, sostenuto dalla Presidenza della Regione autonoma della Sardegna – Ufficio di Progetto Iscol@, e dagli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti.

Il professor Sanna presenta il corso di perfezionamento

Il corso – che ha sede al Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura ed è diretto dal prof. Antonello Sanna - è articolato in moduli, per complessive 150 ore di didattica frontale e di laboratorio, e si rivolge ad un numero compreso tra 20 e 30 iscritti (il costo di iscrizione è di duemila euro) con una riserva di 15 posti per i tecnici degli Uffici degli Enti locali (Ingegneri e Architetti, Geometri e Periti). La data ultima per presentare la domanda è il 10 maggio.

Sono previste alcune borse di studio per favorire la partecipazione di neolaureati entro il terzo anno dalla laurea. Il bando è reperibile alla pagina.

Antonello Sanna, direttore del DICAAR e coordinatore del corso di perfezionamento
Antonello Sanna, direttore del DICAAR e coordinatore del corso di perfezionamento

Link

Ultime notizie

15 ottobre 2018

Il ricordo, la memoria

Con Angelino Cherchi è scomparso il caposcuola della cardiologia in Sardegna. Il ricordo di Giuseppe Mercuro e Luigi Meloni, docenti del nostro Ateneo

15 ottobre 2018

UniCa, lo sguardo è verso il futuro

Mattinata intensa con Carlo Ratti per l’inaugurazione del 398mo Anno accademico: un viaggio indimenticabile alla scoperta del cambiamento già in atto nelle nostre città. L’invito del docente del MIT agli studenti, sulle orme di JFK: “Non chiedetevi cosa l’università può fare per voi. Domandatevi piuttosto cosa voi potete fare per l’università”. Il Rettore: “L’esito dell’accreditamento è ufficiale: siamo l’Ateneo italiano che migliora di più”. La rappresentante degli studenti, Sara Agus: “L’esperienza universitaria è palestra di vita che educa all’impegno sociale”. Il rappresentante del personale, Ernesto Batteta: “L’Ateneo può vantarsi di noi”. Resoconto, IMMAGINI e VIDEO

11 ottobre 2018

Inaugurazione dell'Anno accademico

Sarà inaugurato venerdì 12 ottobre l'Anno accademico 2018/19: la solenne cerimonia si svolgerà come di consueto nell'Aula magna di Palazzo Belgrano, sede del Rettorato, a partire dalle 10.30. Il programma prevede la relazione del Magnifico Rettore, gli interventi del rappresentante del personale Ernesto Batteta, della rappresentante del Consiglio degli studenti Sara Agus, e l'intervento del professor Carlo Ratti. L'INTERA CERIMONIA SARA' TRASMESSA IN DIRETTA STREAMING

10 ottobre 2018

Un Ateneo che migliora costantemente

Aumenta il numero degli studenti regolari, cresce il Fondo di Finanziamento Ordinario (+1.98%) per effetto dei comportamenti virtuosi dell’Ateneo, che investe sul diritto allo studio: prossimo all’apertura il Baby parking a Sa Duchessa, impegnati più di due milioni e mezzo per migliorare aule e laboratori. Venerdì l’inaugurazione del 398mo Anno accademico dell’Università degli Studi di Cagliari con il prof. Carlo Ratti, l’architetto italiano che progetta le “senseable cities”, le città del futuro

Questionario e social

Condividi su: