UniCa UniCa News Notizie DALLA GRANDE GUERRA AL FASCISMO. Tra storia delle classi popolari e storia della lingua

DALLA GRANDE GUERRA AL FASCISMO. Tra storia delle classi popolari e storia della lingua

Lunedì 16 e martedì 17 aprile il seminario della Facoltà di Studi umanistici nell’Aula degli Specchi e nell'Aula magna Motzo
12 aprile 2018
le copertine dei due volumi presentati nella seconda giornata del seminario

Cagliari 12 aprile 2018
Ivo Cabiddu
  

  
Il Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio e il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università degli Studi di Cagliari organizzano il seminario DALLA GRANDE GUERRA AL FASCISMO, rivolto agli studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale della Facoltà di Studi umanistici.

Il corso prevede due giornate di studio, lunedì 16 e martedì 17 aprile prossimi, sempre nei locali della Facoltà, in via Is Mirrionis a Cagliari. Per la partecipazione al seminario, corredata da una relazione scritta, è proposto il riconoscimento di n.1 credito.
 

programma lunedì 16 aprile 2018

Lavori, sul tema “La Grande Guerra: tra storia delle classi popolari e storia della lingua”, in programma nell’Aula degli Specchi:
 
PRIMA SESSIONE: ore 9,30 - Coordina: Rita Fresu
- Introduzione: Francesco Atzeni e Ignazio Putzu
- Giuseppe Polimeni (Università La Statale di Milano): Linguistica (italiana) della Grande Guerra
- Massimo Prada (Università La Statale di Milano): Una lingua in guerra. Spunti sulla didattica dell’italiano nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Pubblica Istruzione.

SECONDA SESSIONE: ore 15,0 0 - Coordina: Maria Luisa Di Felice
- Quinto Antonelli (Museo storico della cultura popolare, Trento): Morte di massa e terra di nessuno nelle lettere dei combattenti comuni
- Giovanna Procacci (Università di Modena): Classi popolari e Grande Guerra: dalla rassegnazione alla rivolta
- Paul Corner (Università di Siena): Dalle Grande Guerra al fascismo

programma martedì 17 aprile 2018

La seconda giornata, con inizio ancora alle 9,30, si svolgerà nell’aula magna B. Motzo e, insieme agli autori, prevede la presentazione – a cura dei professori Francesco Atzeni, Luciano Marrocu, Claudio Natoli e Giovanna Procacci – dei volumi “Cento anni di Grande Guerra. Cerimonie, monumenti, memorie e contro memorie” di Quinto Antonelli (ed. Donzelli) e “La dittatura fascista” di Paul Corner (Ed. Carocci)

il professor Claudio Natoli, ordinario del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio. Per informazioni: 070.675.7353, natoli@unica.it
il professor Claudio Natoli, ordinario del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio. Per informazioni: 070.675.7353, natoli@unica.it
Tematiche: Storia

Ultime notizie

11 dicembre 2018

STOREM, progetto per il turismo sostenibile

Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali, con Erasmus+ per aumentare le competenze nelle regioni dell’America latina e degli ACP per una gestione adeguata dell’ambiente naturale. Coordinata da Anna Maria Pinna, l’iniziativa coinvolge un team interdisciplinare di docenti di UniCa

11 dicembre 2018

L'Università di Cagliari vincitrice del Bando regionale per la Cooperazione con i Paesi in via di sviluppo

COLLABORAZIONE INTERNAZIONALE. Premiate con l'assegnazione di un contributo varie iniziative targate UniCa, tra cui il progetto architettonico del DICAAR a Maputo, in Mozambico, per la costruzione e lo sviluppo del campus universitario dell'ateneo “Eduardo Mondlane”. Grazie ai fondi della L.R. 19/96 in programma ulteriori rapporti di scambio tra esperti e amministratori dei due Paesi sui temi dello sviluppo urbano sostenibile

11 dicembre 2018

ContaminationLab, centoventi studenti al via nel percorso utile a creare impresa più titolato d’Italia

Si è aperta stamani la sesta edizione del CLab dell’Università di Cagliari. L’evento coniato dagli specialisti dell’ateneo è capofila del network nazionale su indicazione del ministero per lo Sviluppo economico. “Credete sempre in voi, l’innovazione nasce da conoscenza e interazione” ha detto Maria Del Zompo. “Intuito, multidisciplinarietà e voglia di fare impresa alla base del percorso” ha aggiunto Maria Chiara Di Guardo. “Risiedete nella regione che investe più di ogni altra nelle start up” ha rimarcato Raffaele Paci

10 dicembre 2018

"Con l’Università di Cagliari per far conoscere il territorio"

Assegnato dal Comune di Fonni a Gianluigi Bacchetta il Premio “Puggioneddu de prata”. La sindaca Falconi: “Va a persone che si innamorano del nostro paese. Al professore e all’Ateneo chiediamo di aiutarci a far riscoprire l’immenso patrimonio ambientale e culturale di questa zona”. IMMAGINI e VIDEO con la RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: