Premi di laurea




Premio per tesi di laurea Avus 2019

L'Associazione Avus “Vittime universitarie sisma 6 aprile 2009”, l’Università dell'Aquila e il Gran Sasso science institute bandiscono la settima edizione del premio di laurea, del valore di 3.000,00 euro, per un giovane laureato che, nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2019, abbia discusso in un ateneo italiano una tesi di laurea magistrale o magistrale a ciclo unico su argomenti di carattere applicativo le cui risultanze siano direttamente e immediatamente riconducibili al tema Aspetti ingegneristici, sociali o economici legati alla gestione del rischio sismico e alla resilienza delle popolazioni e dei territori. I partecipanti al concorso non devono essere inquadrati nei ruoli della docenza universitaria, né in quella di ricercatore o ricercatore a tempo determinato.

Data pubblicazione: 15 settembre 2019 - Data scadenza: 15 gennaio 2020

Premio per tesi di laurea Gioacchino Iapichino 2020

L′Accademia nazionale dei lincei bandisce il premio Gioacchino Iapichino, del valore di 5.000,00 euro (al lordo dell’imposizione fiscale), riservato a un giovane studioso italiano autore di un’opera, edita o inedita, nel campo dell’Analisi matematica che costituisca un valido e originale contributo in tale campo di studi. Possono concorrere i cittadini italiani che abbiano conseguito la laurea specialistica-magistrale in Matematica in un'università italiana e che non abbiano superato il giorno del compimento del trentesimo anno di età al 31 dicembre 2019. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione e il limite di età è prorogato di sei mesi per ogni figlio partorito o adottato prima della scadenza del termine di presentazione delle domande.

Data pubblicazione: 13 settembre 2019 - Data scadenza: 31 dicembre 2019

Premio per tesi di laurea Francesco Santoro-Passarelli 2020

L′Accademia nazionale dei lincei bandisce il premio Francesco Santoro-Passarelli, del valore di 5.000,00 euro (al lordo dell’imposizione fiscale), destinato a studiosi italiani autori di un’opera prima pubblicata nel biennio precedente a quello di conferimento del riconoscimento nel settore del Diritto civile e del Diritto del lavoro. Per il 2020 sarà attribuito a uno studioso in Diritto civile. Possono concorrere i cittadini italiani che non abbiano superato il giorno del compimento del trentacinquesimo anno di età al 31 dicembre 2019. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione e il limite di età è prorogato di sei mesi per ogni figlio partorito o adottato prima della scadenza del termine di presentazione delle domande.

Data pubblicazione: 13 settembre 2019 - Data scadenza: 31 dicembre 2019

Premio per tesi di laurea Giuseppe Schiavinato 2020

L′Accademia nazionale dei lincei bandisce il premio Giuseppe Schiavinato, del valore di 5.000,00 euro (al lordo dell’imposizione fiscale), destinato a tesi di laurea in una materia riguardante le scienze mineralogiche con riferimento ad applicazioni petrologiche. Possono concorrere i cittadini italiani che abbiano conseguito la laurea specialistica-magistrale in Scienze geologiche o equiparata, con tesi d'indirizzo mineralogico-petrologico in un'università italiana, discusse nel triennio immediatamente precedente alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande e che non abbiano superato il giorno del compimento del trentesimo anno di età al 31 dicembre 2019. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione e il limite di età è prorogato di sei mesi per ogni figlio partorito o adottato prima della scadenza del termine di presentazione delle domande.

Data pubblicazione: 13 settembre 2019 - Data scadenza: 31 dicembre 2019

Premio per tesi di laurea Alfredo Di Braccio 2020

L′Accademia nazionale dei lincei bandisce il premio Alfredo Di Braccio per uno studioso di Chimica, del valore di 5.000,00 euro (al lordo dell’imposizione fiscale). Possono concorrere i cittadini italiani che non abbiano superato il giorno del compimento del trentacinquesimo anno di età al 31 dicembre 2019. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione e il limite di età è prorogato di sei mesi per ogni figlio partorito o adottato prima della scadenza del termine di presentazione delle domande.

Data pubblicazione: 13 settembre 2019 - Data scadenza: 31 dicembre 2019

Premio per tesi di laurea Federico Chabod 2020

L′Accademia nazionale dei lincei bandisce il premio Federico Chabod, del valore di 8.000,00 euro (al lordo dell’imposizione fiscale), da conferire all’autore italiano dell’opera storica giudicata migliore, avente per oggetto la storia medievale, moderna o contemporanea, con preferenza alla storia etico-politica, edita nel quinquennio precedente all’anno in cui avviene il conferimento del riconoscimento. L'assegnazione avviene senza concorso in seguito a segnalazioni dei soci Lincei e dei presidenti delle maggiori accademie italiane, che dovranno riferirsi soltanto a opere pubblicate in data non anteriore al 2015.

Data pubblicazione: 13 settembre 2019 - Data scadenza: 31 dicembre 2019

Premio per tesi di laurea Helen Joanne “Jo” Cox 2019

L’Associazione iMille bandisce la quarta edizione del premio di laurea per studi sull’Europa, del valore di 1.500,00 euro, intitolato a Helen Joanne “Jo” Cox, la giovane deputata inglese vittima di un attentato prima di Brexit, per ricordare il suo impegno per la permanenza del Regno Unito nell’Unione europea e premiare un giovane che, con il suo studio, illustri i benefici economici, politici e sociali dell’integrazione europea. I temi della tesi di laurea possono essere di natura economica, politica o sociale, con una chiara enfasi su questioni europee. Il premio sarà conferito a un laureato (triennale o magistrale) da non più di un anno di università italiana o dell'Unione europea che abbia trascorso un periodo Erasmus in Italia. Il voto minimo di laurea è 105/110 o equivalente. La tesi può essere in italiano o in inglese. Esperienze di associazionismo o partecipazione a iniziative europee saranno considerate elemento di merito.

Data pubblicazione: 12 settembre 2019 - Data scadenza: 30 novembre 2019

Premio per tesi di laurea Ava 2019

Alto vicentino ambiente bandisce la terza edizione del premio per tesi di laurea riservato ai laureati di atenei nazionali che abbiano discusso una tesi magistrale tra aprile 2017 e ottobre 2019 sui modelli innovativi di gestione dei rifiuti, in particolare sulle nuove tecnologie applicate, materiali riciclabili, trattamento dei rifiuti, valorizzazione del rifiuto nella produzione di energia, forme di gestione-efficientamento del servizio di raccolta, sistemi di partnership per la riduzione dei rifiuti. Oggetto del bando è di promuovere la ricerca e l’innovazione in materia di rifiuti.

Data pubblicazione: 09 settembre 2019 - Data scadenza: 13 novembre 2019

Premi per tesi di laurea Comitato Leonardo 2019

Il Comitato Leonardo bandisce la XXII edizione dell’omonimo premio destinato a giovani laureati che abbiano sviluppato tesi su argomenti rilevanti per il successo del Made in Italy nei settori di eccellenza italiana: moda, gioielleria e design del gioiello, meccatronica ed energia, tecnologia e innovazione digitale, food, grande distribuzione organizzata e finanziamenti all’internazionalizzazione. I premi 2019 sono concessi da undici prestigiose aziende italiane associate al Comitato Leonardo: Bonfiglioli riduttori, Centro di Firenze per la moda italiana, Centro orafo Il tari, Conad, Coni, Damiani, Fabbri 1905, Gestore servizi energetici, Pelliconi, Simest, Vetrya. Sono previste otto borse di studio, di importo pari a 3.000,00 euro ciascuna, e tre tirocini formativi retribuiti concessi da Bonfiglioli riduttori, Damiani e Fabbri 1905.

Data pubblicazione: 03 settembre 2019 - Data scadenza: 08 novembre 2019

Premi per tesi di laurea Vincenzo Dona 2019

L’Unione nazionale consumatori, con il patrocinio della Conferenza dei rettori delle università italiane, bandisce un concorso per il conferimento di due premi di laurea con oggetto il tema della protezione del consumatore. In particolare, in questa edizione, il premio intende valorizzare le tesi che trattino i temi del retail e dei format di vendita più innovativi, tanto online che offline, degli strumenti di pagamento e delle dinamiche aziendali d'ingaggio della clientela. Possono concorrere i laureati delle università italiane, che hanno conseguito il diploma di laurea tra il 10 ottobre 2018 e il 30 ottobre 2019 e che hanno discusso una tesi di laurea su un argomento attinente al tema indicato nel bando.

Data pubblicazione: 02 settembre 2019 - Data scadenza: 01 novembre 2019

Questionario e social

Condividi su: