UniCa Laureati Formazione per i laureati Percorso formativo insegnanti (24 CFU) D.M. 616/2017

Percorso formativo insegnanti (24 CFU) D.M. 616/2017

Percorso Formativo per l’acquisizione dei 24 CFU A.A. 2019/2020

L’Università degli Studi di Cagliari istituisce per l’a.a. 2019/2020 il “Percorso Formativo per l’acquisizione dei 24 CFU secondo quanto previsto dal D.M. 10 agosto 2017 n. 616 e successiva nota prot. 29999 del 25/10/2017.

Le iscrizioni sono aperte dal 3 dicembre al 16 dicembre 2019.

Sono tenuti ad iscriversi quanti sono interessati a sostenere gli esami connessi al percorso formativo attivato, come pure gli interessati a presentare domanda per l’eventuale riconoscimento totale o parziale di crediti maturati in precedenti percorsi di studio.

Le domande di iscrizione devono essere presentate esclusivamente attraverso i servizi online. Anche coloro interessati al riconoscimento dei crediti già acquisiti, dovranno procedere con l’iscrizione al corso attraverso i servizi online (si vedano le apposite istruzioni riportate nella presente sezione).

Le richieste di riconoscimento dei crediti già acquisiti dovranno essere redatte compilando il MODULO in pdf editabile allegato al presente avviso. Tale modulo, la cui compilazione è richiesta esclusivamente per coloro che richiedono il riconoscimento di crediti già acquisiti, qua dovrà essere caricato contestualmente alla compilazione della domanda d’iscrizione online.
Attenzione: il modulo deve essere compilato direttamente su pc o altro dispositivo,e quindi salvato. NON deve essere stampato e scannerizzato. Per la compilazione si consiglia di usare il software gratuito Adobe Acrobat Reader®

Conclusa l’iscrizione verrà generato il MAV relativo all’imposta di bollo di € 16,00.

Gli importi e le modalità di pagamento dei contributi previsti sono esplicitati di seguito.

A partire dal 17 dicembre 2019 fino alle ore 12.00 del 20 dicembre 2019 coloro che hanno fatto l’iscrizione tra il 2 e il 16 dicembre dovranno perfezionare la domanda effettuando l’immatricolazione al Corso secondo specifico avviso che verrà pubblicato nella presente sezione.

Le informazioni sono pubblicate nei documenti allegati

Il Percorso formativo consiste in attività di insegnamento e relativi esami orientati al raggiungimento degli obiettivi e contenuti formativi di cui agli allegati A, B e C del D.M. n. 616/17 e secondo il seguente curricolo:

Ambito disciplinare Insegnamenti SSD Modalità CFU Ore
Ambito A - Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione Pedagogia Generale due moduli:
M-PED/01
online 6 15+15
Ambito B – Psicologia Psicologia per l’educazione M-PSI/04 online 6 30
Ambito C – Antropologia Antropologia Culturale M-DEA/01 aula 6 30
Ambito D - Metodologie e tecnologie didattiche Fondamenti di Didattica e metodologia della ricerca educativa due moduli:
M-PED/04
aula 6 15+15

Le lezioni frontali di Antropologia Culturale e di Metodologie e tecnologie didattiche si terranno presumibilmente tra il 13 e il 24 gennaio 2020. Il calendario delle lezioni verrà pubblicato entro il 7 gennaio 2020. NON È PREVISTO L’OBBLIGO DI FREQUENZA.

Le lezioni in modalità e-learning di Pedagogia generale e di Psicologia per l’educazione saranno disponibili in piattaforma successivamente al perfezionamento delle immatricolazioni. Le date saranno comunicate con avviso che sarà pubblicato in data 19 dicembre 20019.  

Per l’acquisizione dei relativi crediti al termine di ogni insegnamento è previsto un esame finale valutato in trentesimi. La votazione minima necessaria per il superamento di ciascun esame è 18/30. Per ciascun modulo sono previste almeno tre sessioni d’esame.

La prima sessione degli esami di profitto si svolgerà tra gennaio e febbraio 2020.

A seguito del superamento degli esami di profitto e/o del riconoscimento di crediti già acquisiti avverrà il rilascio della certificazione finale di cui all’art. 4 del D.M. 616/2017.

Quanti sono interessati al riconoscimento di crediti possono presentare domanda attraverso il MODULO in pdf editabile scaricabile attraverso il link pubblicato in fondo alla pagina. Non saranno prese in esame domande di riconoscimento incomplete, pervenute attraverso modalità diverse da quelle previste dal bando.

Sulla base del DM 616/2017, art. 3 c. 4 i 24 CFU devono essere maturati garantendo almeno 6 CFU in almeno tre dei seguenti ambiti disciplinari:

  • a) pedagogia, pedagogia speciale, didattica dell’inclusione (tutti i SSD M-PED);
  • b) psicologia (tutti i SSD M-PSI);
  • c) antropologia (M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08);
  • d) metodologie e tecnologie didattiche (M-PED/03, M-PED/04 oppure i SSD previsti dagli allegati B e C di cui al D.M. 616/2017 per ciascuna classe di concorso).

In particolare, in relazione all’ambito d) Metodologie e tecnologie didattiche, si raccomanda di consultare gli allegati B e C del D.M. 616/2017 che precisano come gli insegnamenti diversi dai SSD M-PED/03, M-PED/04 siano specifici per ogni classe di concorso per la quale si intende partecipare e che i temi delle metodologie e tecnologie didattiche specifiche per ciascuna classe di concorso o gruppo affine di classi di concorso devono essere esplicitati nei relativi programmi di studio, così come descritto negli allegati B e C del D.M. 616/2017.

Una Commissione appositamente istituita valuterà le istanze presentate sulla base dei contenuti richiesti dal D.M. 616/2017 e relativi allegati.

Al fine di agevolare la compilazione del modulo riportato nella sezione si rinvia all’elenco degli esami impartiti dall’Ateneo di Cagliari (pubblicato nella presente sezione) riconoscibili dalla Commissione. Si precisa che non saranno riconosciuti, per ogni singola area disciplinare, crediti per un valore inferiore ai 6 CFU. Eventuali debiti in una o più aree potranno essere colmati sostenendo l’intero esame dei corrispondenti moduli previsto dal percorso formativo 24 CFU promosso dall’Università di Cagliari.

Il rilascio della certificazione unica finale, come previsto dal D.M. 616/2017, è di competenza dell’ultima istituzione accademica che in ordine di tempo ha erogato le attività formative richieste, conseguentemente l’Ateneo di Cagliari può analizzare domande relative al riconoscimento di attività pregresse svolte presso altri Atenei solo se l’ultimo esame in ordine di tempo è stato svolto presso l’Università di Cagliari ovvero si sostenga almeno un esame del presente percorso 24 CFU.

Chi avesse acquisito parte dei 24 CFU presso altro ateneo e intendesse completare il percorso formativo presso l’Università degli Studi di Cagliari, dovrà presentare in fase di iscrizione online al concorso le attestazioni riguardanti le attività svolte. Tali attestazioni devono essere rilasciate dall’ateneo presso il quale sono state svolte le altre attività didattiche. Le attestazioni devono indicare: le attività didattiche svolte, i relativi settori scientifico-disciplinari e i crediti, nonché la votazione finale, gli obiettivi formativi e/o il programma affrontato dal candidato. In mancanza di tale documentazione la Commissione non procederà alla valutazione delle istanze e non verranno riconosciuti i crediti acquisiti in altre carriere.

Si consideri che il Percorso formativo potrebbe partire prima del termine delle attività di riconoscimento e certificazione dei crediti eventualmente già posseduti. Conseguentemente nel caso venisse notificato successivamente all’avvio del Percorso formativo il non riconoscimento di uno o più moduli, potrebbe non essere garantita la frequenza delle lezioni (comunque non obbligatoria) e/o l’accesso ad alcune sessioni di esame.

La pubblicazione dei risultati delle richieste di riconoscimento parziale o totale avverrà tramite pubblicazione in questa stessa pagina web.

Agli studenti in regola con il pagamento delle tasse, al termine del percorso, ovvero al raggiungimento dei 24 CFU previsti (sia attraverso il positivo superamento delle prove di verifica finali di ciascuna attività formativa, sia a seguito del riconoscimento credito in una o più aree) verrà resa disponibile online, nella propria area riservata, la certificazione unica finale (rilasciata in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 3 comma 5 e comma 6, del DM 616/17).

Per sostenere le prove di verifica finali di ciascuna attività formativa è necessario essere regolarmente iscritti al percorso formativo ed essere in regola con il pagamento delle tasse.

Ai sensi dell’art. 4, c. 1 del DM 10 agosto 2017 n. 616, il contributo di iscrizione, frequenza e conseguimento della certificazione finale del Percorso formativo al corso è determinato secondo quanto segue:

  • esonero totale per l’acquisizione dei crediti curriculari e aggiuntivi per gli iscritti presso l’Università degli Studi di Cagliari a corsi di studio, dottorati, master, scuole di specializzazione;
  • contribuzione massima complessiva di euro 500 graduata in base ai criteri di cui alla legge 11 dicembre 2016, n. 232, art. 1, cc. da 252 a 267 (ISEE da dichiarare mediante procedura online) e ridotta in base al numero di crediti da conseguire secondo la tabella di seguito riportata:
Valore ISEE Contributo per ogni modulo didattico Contributo fisso per la convalida crediti
da 0 a 13.000,00 0 € 102,20
da 13.000,01 a 20.142,00 = (ISEE-13.000,00) x 0,0175
Oltre 20.142,00 € 124,98

Il contributo fisso di 102,20 Euro è dovuto in maniera forfettaria, ai sensi di quanto stabilito dal Regolamento Contribuzione studentesca a.a. 2019/2020 approvato con D.R. 711 del 27/06/2019, da quanti presentino domanda di riconoscimento di crediti maturati in seguito al superamento di uno o più esami nel corso di una precedente carriera accademica. Tale importo è dovuto anche nel caso in cui tale istanza non porti al riconoscimento di crediti.

Agli studenti iscritti ai Corsi di Studio dell’Università degli Studi di Cagliari (corsi di laurea, corsi di laurea magistrale, corsi di dottorato, scuole di specializzazione, master, corsi singoli) per l’anno accademico 2019/2020, è consentita la contemporanea iscrizione al percorso 24 CFU.

Centro di servizio di Ateneo per la didattica e l’inclusione nell’alta formazione delle professionalità educative (CEDIAF). Indirizzo: via Is Mirrionis, 1 – Cagliari.

email: cediaf@unica.it

Orari di apertura al pubblico:

  • Martedì ore 16,00 – 17,00
  • Giovedì e venerdì ore 11,00 – 12,00

Sportello telefonico 070/6757533:

  • Martedì ore 9,30 – 10,30
  • Giovedì e venerdì ore 12,30 – 13,30

Questionario e social