Consiglio di Dipartimento

Competenze e funzioni Consiglio di Dipartimento

L’art 28 dello Statuto dell’Università definisce le principali competenze e funzioni del CdD,  come sotto riportate:

in coerenza con le linee programmatiche di Ateneo, approva il piano triennale delle attività di ricerca, da aggiornare annualmente, nonché la relazione consuntiva dei docenti del Dipartimento. Definisce i criteri per l’utilizzazione delle risorse finanziarie, logistiche, di personale e dei beni strumentali di cui il Dipartimento ha la disponibilità. Collabora con i Consigli di Facoltà e i Consigli di corso di studio e di classe nella definizione delle attività didattiche;

approva la proposta di budget e il rendiconto annuale per la parte di competenza del Dipartimento, coerentemente con il principio del bilancio unico;

propone alle Facoltà, anche congiuntamente ad altri Dipartimenti, l’istituzione e la modifica dei corsi di studio, predisponendo i relativi ordinamenti, sentita la componente studentesca della Commissione paritetica della Facoltà interessata, ovvero secondo modalità definite nel regolamento didattico;

propone alle Facoltà, anche congiuntamente ad altri Dipartimenti, l’attivazione, la disattivazione e la soppressione di corsi di studio, impegnandosi a garantire le risorse di docenza di ruolo necessarie per il rispetto dei requisiti stabiliti dal Ministero e garantendo, nei limiti stabiliti da apposito regolamento, la copertura dei crediti di base e caratterizzanti presenti nell’offerta formativa;

comunica annualmente ai Consigli di Facoltà la delibera sull’assegnazione dei compiti didattici ai docenti afferenti al Dipartimento, garantendone l’impiego, nella copertura degli insegnamenti dei corsi, secondo equità, funzionalità e razionalità, dando priorità alla copertura dei corsi di laurea ed in particolare degli insegnamenti di base e caratterizzanti;

delibera, nel rispetto nelle norme vigenti e del principio del giudizio tra pari, sulle proposte di chiamata dei docenti di prima e di seconda fascia, sul reclutamento dei ricercatori a tempo determinato, di altro personale a supporto dei progetti di ricerca e sul conferimento degli assegni di ricerca; delibera altresì sulle richieste di personale tecnico amministrativo. Le proposte sono sottoposte al Consiglio di Amministrazione per le relative determinazioni;

delibera sulle richieste di afferenza presentate dai docenti;

delibera sulle richieste di congedo e aspettativa dei docenti per motivi di studio o di ricerca;
formula agli organi competenti le richieste di fondi, di locali e di beni strumentali;
delibera l’acquisizione di apparecchiature e servizi, nonché l’attivazione di contratti e convenzioni, nei limiti previsti dai regolamenti di Ateneo;

delibera, a maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto, il regolamento di funzionamento del Dipartimento da sottoporre all’approvazione definitiva del Senato accademico, previo parere favorevole del Consiglio di Amministrazione;

esercita ogni altra competenza prevista dalle disposizioni di legge, dal presente Statuto e dai Regolamenti.

Le delibere sulle materie di cui alle lettere g) ed h) sono assunte con la maggioranza assoluta dei soli docenti di ruolo.
Il Consiglio, a maggioranza assoluta dei suoi componenti,  può delegare a favore della Giunta le competenze di cui alle lettere i) e j).

CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO
Il CdD è attualmente composto come segue:
Direttore

Calo' Pietro Giorgio
Telefono: 070/51096040 - Fax: 070/675-3149
Email: pgcalo@unica.it

Segretario Amministrativo

Figliola Alessandro
Telefono: +39 070 6753116 - Fax: +39 070 6753179
Email: alessandro.figliola@amm.unica.it

Professori Ordinari: Stefano Angioni,  Pietro Giorgio Calò, Elisabetta Cotti, Antonello De Lisa, Vassilios Fanos, Andrea Figus, Stefano Guerriero, Germano Orrù, Vincenzo Piras, Adolfo Pisanu, Roberto Puxeddu, Luigi Zorcolo.

Professori Associati:  Antonio Capone, Gloria Denotti, Angelica Dessì, Enrico Erdas, Maurizio Fossarello, Anna Maria Fulghesu, Valentino Garau, Valerio Mais, Luigi Marongiu, Roberto Montisci, Enrico Peiretti, Palmina Petruzzo, Angelo Restivo, Enrico Spinas.

Ricercatori T.I.:  Alessandro Cois, Claudia Dettori, Maria Silvana  Galantuomo, Oreste Nardello,  Roberto Sanfilippo,  Paolo Usai, Ignazio Alberto Zucca.

Ricercatori T.D.: Filippo Carta, D'Alterio Maurizio Nicola, Deidda Simona,  De Seta Daniele, Giuseppe Marongiu, Fabio Medas, Alessandra Scano.

 

Rappresentanti del personale tecnico-amministrativo: Maria Rosaria Damu, Maria Orsola Pisu, Sabina Pusceddu,  Daniela Utzeri, Pierina Zedda.

Rappresentanti di dottorandi, specializzandi e assegnisti di ricerca: Federico Cappellacci, Gian Luigi Canu, Caria Paolo Enrico, Giuseppe Galistu,  Margherita Russo, Rita Tuveri.

 

Questionario e social

Condividi su: