Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
SILVANA MARIA GRILLO (Tit.)
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[80/72]  ARCHITETTURA [72/20 - Ord. 2017]  ARCHITETTURA STORICA E PROGETTO 4 40

Obiettivi

Il corso si propone di fornire agli studenti, anche attraverso lo studio di un caso pratico, i fondamenti chimici, fisici e minero-petrografici dei metodi di analisi per la caratterizzazione dei materiali lapidei naturali ed artificiali, come conoscenza di base. Saranno altresì fornite sia le nozioni di funzionamento degli strumenti utilizzabili per l''analisi e la diagnostica minero-petrografic

Prerequisiti

Materie propedeutiche già indicate nel corso di laurea

Contenuti

Elementi di Mineralogia
Scopi e metodi della mineralogia moderna. La Mineralogia nell’ambito delle Scienze dei materiali. Definizione di minerale e di cristallo; stato amorfo e stato cristallino (2 ore).
Cristallografia morfologica. Gli operatori di simmetria. Sistemi cristallini e classi di simmetria (1 ora).
Cristallochimica dei minerali: legami chimici e struttura cristallina. Isomorfismo. Polimorfismo (1 ora).
Le principali proprietà fisiche dei minerali: colore, durezza, densità etc(1 ora);
Proprietà ottiche (1 ore).
Identificazione di un minerale dalle sue proprietà fisiche(1 ora).
Mineralogia sistematica: classificazione dei minerali (2 ora).
Diagnostica.
Microscopia ottica in luce trasmessa e riflessa (4 ore).
Fisica e chimica atomica. Analisi elementari e strutturali. Principi di analisi spettrale. Spettroscopia atomica di emissione (AES) e di assorbimento (AAS), spettrometria di massa con sorgente a plasma induttivo (ICP-MS), spettrometria di massa con sorgente a plasma induttivo con campionatore ad ablazione laser (LA-ICP-MS). Diffrazione a raggi X. Spettrometria a raggi X. Microscopia elettronica (SEM-TEM), microanalisi elettronica (EPMA). Cenni di tecniche analitiche nucleari (IMMA-IBA, PIXE-PIGE-RBS) (13 ore).
Autenticazione e provenienza dei materiali (4 ore).
Esercitazioni pratiche (11 ore).

Metodi Didattici

La preparazione di una presentazione di un caso di studio preassegnato è una parte fondamentale della strategia di insegnamento del corso.
La presentazione (ed il lavora ad essa associato) sarà pensata per valutare la comprensione delle diverse tecniche di caratterizzazione dei manufatti, monumenti e materiali in genere
Il corso si compone di:
1) lezioni frontali ed esercitazioni con uso della strumentazione;
2) acquisizione di dati;
3) attività di elaborazione dei dati al computer.

Il corso è di 40, suddivise in:
15 ore di lezione;
15 ore di esercitazioni e di lavoro sul caso di studio;
10 ore di attività di laboratorio

Verifica dell'apprendimento

L’esame consiste in una presentazione orale (e eventualmente una relazione scritta) relativa ai risultati di misure e analisi di dataset raccolti durante il corso. Il lavoro dello studente verrà valutato tenendo in considerazione la qualità/significatività dei risultati, le capacità espositive, la capacità critica e di analisi.
Per superare l'esame (ottenere quindi un voto non inferiore a 18/30), lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente ed essere in grado di decidere in quali situazioni usare una tecnica diagnostica piuttosto che un'altra. Per conseguire una votazione pari a 30/30 e lode, lo studente deve dimostrare piena conoscenza di tutti gli argomenti trattati nel corso

Testi

Jeremy P. Ingham 2011. Geomaterials under the microscope. Manson Publishing 126p.
-Winkler E.M. , 1994. Stones: properties, durability in Man’s environment. Springer-Verlag, Berlino, 313p.
-E. P. Bertin 1970.Principles and practice of X-Ray spectrometric analysis

Altre Informazioni

Appunti delle lezioni, slide delle lezioni; link con siti web; casi di studio potranno integrare i testi di riferimento.

Questionario e social

Condividi su: