Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
PAOLA MELONI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[80/72]  ARCHITETTURA [72/00 - Ord. 2017]  PERCORSO COMUNE 4 40

Obiettivi

Focalizzazione sulle nozioni fondamentali relative alla scienza dei materiali (principi di base). Considerazioni sulle principali relazioni proprietà-struttura applicate all'edilizia sostenibile. Assimilazione delle principali proprietà composizionali, fisiche e meccaniche dei materiali per la progettazione di elementi costruttivi. Conoscenza di alcune filiere produttive al fine di verificare laderenza al principio della sostenibilità anche mediante confronto con i parametri scaturiti da analisi LCA. Sviluppo delle capacità critiche nei confronti di una certa letteratura, nella normativa e nelle schede tecniche dei manufatti

Prerequisiti

Competenze di base relative agli insegnamenti di chimica, fisica e altre discipline associate allo studio dei materiali

Contenuti

a)Lezione introduttiva e presentazione dei testi in adozione.

b)Concetto generale di sostenibilità: rispetto e consapevolezza della vulnerabilità dei sistemi naturali e della unicità di alcune risorse.

c)Economia circolare: produzione di beni e servizi indirizzati allincremento dellefficienza piuttosto che allincremento del flusso di energia e materie prime.Livelli di prelievo delle risorse non rinnovabili inferiori alle capacità rigenerative dei sistemi maturali; emissione di scarti e rifiuti inferiori rispetto alla capacità di assimilazione dei sistemi naturali.

d)Sostenibilità ambientale: riflessi e implicazioni ambientali, socioculturali, socio economiche e tecnologiche.

e)Sostenibilità in ambito architettonico. I tre requisiti di base: produzione attraverso processi produttivi energeticamente efficienti e con ridotte emissioni inquinanti. Emissioni nocive nulle negli ambienti domestici.
Lunga durata ed elevata riciclabilità latto dello smaltimento.

f)Materiali sostenibili in architettura (parte I): cenni al Life Cycle Assessment LCA). Analisi di processi di estrazione, produzione, lavorazione fino al manufatto finale (from cradle to gate). Ruolo della caratterizzazione dei materiali per la determinazione delle principali proprietà chimiche di specifico interesse per la bioarchitettura. Esempi e attività pratiche in laboratorio.

g)Materiali sostenibili in architettura (parte II): cenni al Life Cycle Assessment (LCA). Analisi di processi di estrazione, produzione, lavorazione fino al manufatto finale (from cradle to gate). Ruolo della caratterizzazione dei materiali per la determinazione delle principali proprietà fisiche di specifico interesse per la bioarchitettura. Esempi e attività pratiche in laboratorio.

h)Materiali sostenibili in architettura (parte III): cenni al Life Cycle Assessment (LCA). Analisi di processi di estrazione, produzione, lavorazione fino al manufatto finale (from cradle to gate). Ruolo della caratterizzazione dei materiali per la determinazione delle principali proprietà meccaniche di specifico interesse per la bioarchitettura. Esempi e attività pratiche in laboratorio.

i)Materiali sostenibili in architettura (parte IV): cenni al Life Cycle Assessment (LCA). Analisi di processi di estrazione, produzione, lavorazione fino al manufatto finale (from cradle to gate). Ruolo della caratterizzazione dei materiali per la determinazione delle principali proprietà che influenzano la durabilità dei manufatti. Esempi e attività pratiche in laboratorio.

l)Confronto critico tra le proprietà dei manufatti, anche creati durante il corso, utilizzando i diagrammi di Ashby, per una selezione consapevole tra manufatti differenti. Analisi di prodotti commerciali, ecolabel e principali normative di riferimento.

m) Lezione conclusiva di sintesi generale

Metodi Didattici

Lezioni frontali (moduli) supportate da visione di grafici e immagini volte a rafforzarel'assetto cardone microstruttura e proprietà del materiale.
Lezioni in laboratorio con spiegazione degli aspetti pratici di determinate tecnologie di produzione, (from craddle to gate), di controllo e di verifica delle proprietà finali.
Creazione di materiali prototipali dei quali verificare alcune importanti caratteristiche alla luve della sostenibilità
Utilizzo di apparecchiature strumentali e spiegazione dei risultati

Verifica dell'apprendimento

Trattazione orale di un'argomento monografico, declinato nelle sue varie accezioni sulla sostenibilità. Discussione critica dei risultati. Accertamento delle competenze trasversali e capacità di collegamento tra le differenti proprietà del manufatto edile.

Testi

Uwe Wienke, Manuale di bioedilizia, Editore: DEI, Edizione: 4

Altre Informazioni

Visite prorammate in stabilimenti e/o cantieri

Questionario e social

Condividi su: