1

Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio (IAT) fornisce una solida preparazione scientifica e professionale avanzata con competenze specifiche di tipo ingegneristico che consente di:

  • acquisire i principi e gli strumenti della progettazione sostenibile di opere, sistemi, impianti e servizi di interesse dell'ingegneria per l'ambiente e il territorio;
  • identificare, formulare e risolvere, anche per mezzo di tecniche, procedure e strumenti innovativi, i complessi problemi dell'ingegneria per l'ambiente e il territorio, secondo una visione sistemica e un approccio integrato e interdisciplinare;
  • essere capaci di progettare opere per l'ambiente e il territorio avendo consapevolezza della necessità di tutela attiva dell'ambiente naturale, di gestione sostenibile delle risorse naturali e di riduzione dell'impronta ecologica secondo i principi dell'economia circolare;
  • essere capaci di comprendere le complesse interazioni tra le attività antropiche e i sistemi naturali, riconoscendo il valore delle risorse e dei servizi ecosistemici, per garantire la protezione dell'ambiente attraverso la minimizzazione degli elementi di fragilità e l'ottimizzazione delle caratteristiche di resilienza ai cambiamenti climatici, ai dissesti idro-geologici, e agli eventi estremi in generale;
  • essere capaci di utilizzare le tecnologie dell'informazione e delle telecomunicazioni nella rappresentazione del territorio e nell'acquisizione, gestione e interpretazione dei dati ottenuti da rilevamento terrestre e satellitare e da reti di monitoraggio distribuito;
  • essere in grado di ideare, realizzare e utilizzare consapevolmente modelli fisici, matematici e numerici per la simulazione di fenomeni e processi ambientali, sapendone interpretare criticamente i risultati;
  • conoscere le problematiche della sicurezza e della protezione della salute in ambiti naturali e antropici, civili e industriali.

Lo studente potrà quindi approfondire specifiche aree tematiche con la scelta di uno dei tre curriculum previsti: Tecniche e Tecnologie di Risanamento Ambientale, Geoingegneria e Difesa del Suolo, Pianificazione Territoriale e Ambientale.

Questionario e social

Condividi su: