Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022 2022/2023
Docente
GIANLUCA GATTO (Tit.)
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[70/75]  INGEGNERIA BIOMEDICA [75/00 - Ord. 2014]  PERCORSO COMUNE 5 50

Obiettivi

1.Indicatore conoscenza e capacità di comprensione
Conoscere e comprendere i principi di conversione dell’energia elettromagnetica, il funzionamento degli attuatori e dei convertitori statici di fraquenza per applicazioni biomediche.
2.Indicatore capacità di applicare la conoscenza e capacità di comprensione
Capacità di risolvere ed interpretare i problemi riguardanti le applicazioni degli attuatori e dei convertitori particolarmente nel settore biomedicale.
3. Indicatore autonomia di giudizio
Capacità di comprendere i principi e risolvere autonomamente le problematiche di funzionamento degli attuatori e dei convertitori nelle applicazioni biomedicali.
4. Indicatore abilità comunicative
Capacità di presentare e discutere le problematiche teoriche ed applicative riguardanti gli attuatori ed i convertitori per applicazioni biomedicali.
5. Indicatore capacità di apprendere autonomamente
Capacità di analizzare nuove problematiche degli attuatori dei convertitori per applicazioni biomedicali per dedurre ed apprenderne autonomamente le principali caratteristiche funzionali ed applicative.

Prerequisiti

Le conoscenze necessarie per frequentare proficuamente l'insegnamento rientrano nei programmi dei corsi di Fisica 2, Analisi Matematica, Matematica 2 e di Elementi di Analisi dei Sistemi.

Contenuti

ATTUATORI ELETTRICI
-Richiami di elettromagnetismo e circuiti a regime stazionario in corrente alternata. ( lezione 4 ore, eserc. 3 ore )
-Conversione elettromagnetica dell’energia; attuatori e generatori (lezione 2 ore)
-Principio di funzionamento del trasformatore monofase, funzionamento a vuoto ed sotto carico, circuito equivalente (lezione 3 ore, eserc. 1 ora );
- Servomotore in corrente continua; eccitazione con magneti permanenti, anelli di controllo ( lezione 7 ore, eserc. 2 ore)
- Principi di funzionamento dei servomotori brushless, a riluttanza variabile ed a moto incrementale; MEMS e applicazioni in campo biomedico (lezione 6 ore, eserc.1 ora)
CONVERTITORI PER LA BIOINGEGNERIA
- Diodo ed interruttore elettronico controllato ideali ( lezione 1 ora ).
-Raddrizzatore monofase (lezione 1 ora ).
-Convertitore elettronico dc/dc, chopper a quattro quadranti e relativa modulazione (lezione 4 ore, eserc. 2 ore ).
-Inverter, equazioni fondamentali, tecniche di modulazione, (lezione 4 ore, eserc. 2 ore ).
-Controllo della tensione e della corrente (lezione 2 ore, eserc. 1 ora ).
-Applicazioni specifiche in campo biomedico (lezione 4 ore).

Metodi Didattici

numero ore di lezione frontale: 38;
numero ore di esercitazione:12.

Verifica dell'apprendimento

L’esame prevede
a) prova pratica con relazione/esercizio finale riguardante lo svolgimento delle attività di laboratorio inerenti gli aspetti della conversione elettromagnetica dell’energia e dei dispositivi per la conversione dell’energia.
b) Una prova orale riguardante tutti gli argomenti trattati durante la quale si valuteranno tutti gli obiettivi formativi indicati.
Per superare l’esame entrambe le prove devono risultare sufficienti. Il voto finale dell’esame è determinato nel modo seguente:
1) 20% dalla valutazione della prova pratica.
2) 80% dalla valutazione della prova orale.

La valutazione di 18/30 viene conferita quando le conoscenze/competenze della materia sono almeno elementari, la valutazione di 30/30 con eventuale lode, quanto le conoscenze sono eccellenti.

Testi

Appunti dalle lezioni

Altre Informazioni

Consegna delle copie delle slide lezioni e di appunti sugli argomenti trattati nel corso delle lezioni frontali.

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie