UniCa Matematica Segnalazioni e suggerimenti

Segnalazioni e suggerimenti

Al fine di migliorare l’erogazione della didattica e i servizi offerti agli studenti, fatto salvo quanto previsto dall’art. 19 dello Statuto di Ateneo nell’ambito di intervento del Garante degli studenti, vengono puntualmente raccolti e
analizzati i suggerimenti, le segnalazioni e i reclami di natura didattica e riguardanti in particolare, ma non esclusivamente, gli insegnamenti, l’orario delle lezioni, l’orario di ricevimento dei docenti, il rapporto studenti-docenti, gli esami
di profitto, le disfunzioni del supporto alla didattica e gli interventi di manutenzione alle strutture in cui viene erogata la didattica.

Se avete richieste specifiche, suggerimenti o reclami relativi a un’attività didattica o a un docente potete inviare una email riservata al Coordinatore del Corso di Studio che si attiverà per una pronta risoluzione:
 

Per dare dei suggerimenti al Consiglio di Corso di Studio, proporre miglioramenti e/o segnalare problemi di interesse generale potete contattare i vostri rappresentanti che si attiveranno per sottoporli all’attenzione del Consiglio:

Regolamento gestione dei reclami (approvato nel Consiglio di Classe del 13 dicembre 2016)

Il Corso di Studi in Matematica offre agli studenti tutti i vantaggi di un elevato rapporto numerico docenti/studenti, e si distingue per la disponibilità al dialogo che caratterizza i suoi docenti.

I docenti del Corso di Studi in Matematica svolgono con passione e competenza i propri compiti didattici, per rispondere in modo ottimale alle aspettative degli studenti.

Gli studenti che volessero avanzare richieste o proposte per il miglioramento della didattica sono invitati a rivolgersi alla Commissione Paritetica per questioni di carattere generale, oppure per questioni più specifiche direttamente al docente interessato.

Lo stesso invito è valido anche nell’ipotesi in cui uno o più studenti volessero sporgere un vero e proprio reclamo: alla Commissione Paritetica per questioni di carattere generale, oppure per questioni più specifiche direttamente al docente interessato.

Questionario e social

Condividi su: