UniCa Chimica Didattica Insegnamenti

Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022 2022/2023
Docente
ENZO CADONI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[60/58]  CHIMICA [58/00 - Ord. 2017]  PERCORSO COMUNE 3 24

Obiettivi

Il corso di Metodi Fisici in Chimica Organica si propone di far acquisire allo studente le conoscenze fondamentali sulla cromatografia liquida ad alta efficienza (HPLC), le principali tecniche della spettrometria di massa, in particolare l’impatto elettronico. E’ inoltre, fondamentale che lo studente acquisisca le principali metodologie sull’interpretazione degli spettri di massa le quali permettono di identificare e caratterizzare i composti organici.

Prerequisiti

chimica organica di base e alcuni concetti di fisica

Contenuti

PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA CROMATOGRAFIA SU COLONNA:
tempo di ritenzione, fattore di capacità, efficienza e risoluzione

COLONNA CROMATOGRAFICA NELL’HPLC:
fase normale, fase inversa

FASE MOBILE

STRUMENTAZIONE HPLC:
pompe, iniettori, rivelatori, problematiche nell’uso dell’HPLC.

ANALISI QUALITATIVA E QUANTITATIVA

PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA SPETTROMETRIA DI MASSA

CENNI SULLE DIVERSE TECNICHE DI IONIZZAZIONE

IMPATTO ELETTRONICO
Sorgente, analizzatori, rivelatore

INTERPRETAZIONE DELLO SPETTRO DI MASSA IN IMPATTO ELETTRONICO

METODI DI ACQUISIZIONE:
SCAN, SIM

SORGENTE ESI
TNDEM MASSA
TRIPLO QUADRUPOLO
Analisi di miscele senza separazione cromatografica

ANALISI QUALITATIVA E QUANTITATIVA
APPLICAZIONI DELLA SPETTROMETRIA DI MASSA
Analisi quantitativa di miscele complesse

Metodi Didattici

Le lezioni teoriche saranno di tipo frontale con proiezione di slide; il contenuto di ogni slide verrà presentato in termini problematici e discusso in modo approfondito. Il docente proporrà domande-stimolo in modo da spingere gli studenti a partecipare attivamente alla lezione, formulando ipotesi e proponendo possibili soluzioni alle problematiche in esame. Infine, verrà svolta una lezione nel laboratorio strumentale in modo da far familiarizzare gli studenti con gli strumenti.

Verifica dell'apprendimento


Esame orale

Testi

1 D.A. Skoog, J. J. Leary -Chimica Analitica Strumentale -EdiSES- Napoli
Capitoli –Introduzione alle separazioni cromatografiche, -Cromatografie liquide ad alte prestazioni
2 D.A. Skoog, D. M. West, F. J. Holler -Chimica Analitica Introduzione -EdiSES- Napoli
Capitolo – Spettrometria di Massa
3 R. Sradi –Guida al Corso di Metodi Fisici in Chimica Organica-Vol II Massa – CUSL- Milano
4 E. de Hoffmann, V. Stroobant; Mass Spectrometry Principles and Applications, John Wiley & Sons Ltd, The Atrium, Southern Gate, Chichester, 2007, Third Edition

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie