I docenti tutor assolvono il compito di orientare e assistere gli studenti dall’inizio del loro percorso di studio individuando gli ostacoli a una proficua frequenza ai corsi e proponendo iniziative e attività (individuali e/o di gruppo) che ne permettano il superamento.

In particolare, gli obiettivi specifici che i docenti tutor si propongono sono:

  • fornire agli studenti in entrata informazioni perché si possano orientare meglio nella vita universitaria (uso del sito del Corso di Studio, utilizzo delle biblioteche, consultazione degli orari delle lezioni, ecc.);
  • programmare e svolgere incontri con gli studenti (auspicabilmente a inizio, metà e fine dell’anno accademico) per raccogliere informazioni sulle difficoltà incontrate nel corso degli studi;
  • informare il Consiglio di Corso sull’esito degli incontri (mediante relazioni formali) affinché vengano predisposti correttivi, ove possibile, o individuati strumenti per il recupero nelle conoscenze e nelle abilità di base;
  • fornire informazioni e consigli utili per lo studio;
  • indicare gli strumenti necessari per individuare un metodo idoneo ad affrontare lo studio e gli esami di profitto.

I docenti tutor operano in sinergia con i docenti responsabili delle singole discipline e con le commissioni nominate dal Corso di Studio, quali la Commissione Erasmus, Commissione Piani di studio, Commissione Tirocini, Commissione Riconoscimento crediti ‘AA’ (v. pagina Organizzazione Commissioni).

La pubblicizzazione degli incontri con gli studenti avviene mediante il sito del Corso di Studio e i siti ufficiali dei docenti tutor. I docenti possono inoltre essere contattati, per tutto l’anno accademico, durante il loro orario di ricevimento-studenti e/o attraverso email.

Questionario e social

Condividi su: