Seleziona l'Anno Accademico:     2015/2016 2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021
Docente
ANGELA LANGONE (Tit.)
Periodo
Annuale 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ARABO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[32/19]  LINGUE E CULTURE PER LA MEDIAZIONE LINGUISTICA [19/00 - Ord. 2011]  PERCORSO COMUNE 9 111

Obiettivi

Il corso di Lingua Araba 2 intende:
- rafforzare ed ampliare le competenze linguistiche dello studente in arabo standard;
- fornire strumenti teorici e pratici per leggere, analizzare e comprendere testi in arabo standard di media difficoltà;
- sviluppare competenze comunicative orali e scritte;
- offrire un’adeguata terminologia grammaticale in lingua araba;
- permettere allo studente di possedere solide conoscenze della cultura araba;
- permettere allo studente, alla fine del corso, di raggiungere almeno il livello A2 del quadro di riferimento europeo.
Più in particolare:
- Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente approfondirà la grammatica araba e amplierà il lessico in modo da comprendere testi e comunicazioni semplici sull’ambiente circostante e su aspetti della sua vita. Saprà inoltre esprimere bisogni immediati, sia allo scritto che all’orale.
- Conoscenza e capacità di comprensione applicate: gli studenti riusciranno a leggere e a comprendere testi semplici nonché a scrivere e a capire brani legati ad argomenti familiari e comuni. Potrà comprendere ed erogare informazioni e prenotazioni di tavoli al ristorante o posti in albergo ecc.
- Autonomia di giudizio: lo studente sarà in grado di sviluppare e allargare le proprie cognizioni, grazie a una maggiore capacità relazionale (con testi e persone) dovuta alle abilità acquisite sinora. Attraverso le competenze linguistiche e interdisciplinari acquisite, lo studente avrà una buona capacità di comprensione del contesto culturale del mondo arabo e sarà in grado di far fronte a situazioni varie che si possono presentare durante un soggiorno in un paese di lingua araba.
- Abilità comunicative: lo studente sarà in grado di comunicare in lingua araba diverse informazioni su argomenti e attività consuete. Potrà partecipare a brevi conversazioni e a descrivere il proprio ambiente, lo stile di vita e gli studi che compie o ha compiuto. Potrà raccontare ciò che fa abitualmente, ciò che ha fatto in passato e ciò che intende fare in futuro.
- Capacità di apprendere: lo studente apprende con questo corso un metodo di studio che gli consentirà di approfondire la scrittura e la comprensione orale della lingua. Potrà prendere appunti semplici e scrivere messaggi personali.

Prerequisiti

È indispensabile che lo studente possieda, all’inizio delle attività didattiche, un livello di partenza pari a A1 del QCER.

Contenuti

Approfondimenti sul verbo arabo: verbi di prima, seconda e terza debole; verbi geminati; verbi hamzati; verbi quadrilitteri; verbi con doppia irregolarità. Il passivo. Il periodo ipotetico. La frase hal. I numerali.
Durante il corso, verranno forniti dalla docente testi non vocalizzati.

Metodi Didattici

-Lezioni frontali con il docente titolare del corso (20 ore);
-Esercitazioni (91 ore).

NB. Per soddisfare esigenze didattiche specifiche connesse alla situazione epidemiologica, è prevista la possibilità di lezioni in diretta streaming o registrazioni delle stesse disponibili on-line. Inoltre, le esercitazioni potranno essere svolte mediante forme di interazione a distanza con i supporti informatici disponibili.

Verifica dell'apprendimento

Una prova scritta, della durata di due ore, propedeutica a un esame orale: si accede all’esame orale solo raggiungendo una votazione sufficiente alla prova scritta.
Il voto positivo della prova scritta farà media con il voto ricevuto all’orale. In caso di non superamento dell’esame orale, sarà necessario affrontare nuovamente la prova scritta.
N.B: L’esame va completato entro due sessioni.

La prova scritta consta di una serie di esercizi, in particolare sulla coniugazione dei verbi deboli; sul periodo ipotetico; sulla frase Hal; di frasi da tradurre dall’italiano all’arabo e di brevi frasi da vocalizzare.
Nell’esame orale, lo studente dovrà dimostrare di poter sostenere una conversazione in arabo standard, di poter leggere e tradurre testi non vocalizzati, già affrontati a lezione.

NB. Le prove scritte potranno essere sostituite da modalità di verifica differenti, come lavori individuali o di gruppo (tesine), colloqui orali, prove scritte a distanza mediante ausili informatici (moodle, Teams, etc.), o completamente eliminate nel caso delle verifiche intermedie.

Testi

Testi di riferimento
Anghelescu N., Linguaggio e cultura nella civiltà araba, Zamorani, Torino, 1993.
Durand O., Langone A.D., Mion G., Corso di arabo contemporaneo, Hoepli, Milano, 2010 (in particolare dallUnità 13).

Altri testi consigliati per eventuali approfondimenti:
Salem A., Solimando C., Imparare larabo conversando, Carocci, Roma, 2011.
Tresso C.M., Lingua araba contemporanea, Hoepli, Milano, 2019.
Veccia Vaglieri L., Avino M., Grammatica teorico-pratica della lingua araba, Nuova edizione, IPO, Roma, 2014.
.

Altre Informazioni

Gli studenti impossibilitati a frequentare le lezioni sono pregati di contattare il docente titolare: langone@unica.it

Questionario e social

Condividi su: