Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
ANNAMARIA CACCHIONE (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[32/19]  LINGUE E CULTURE PER LA MEDIAZIONE LINGUISTICA [19/00 - Ord. 2011]  PERCORSO COMUNE 6 30

Obiettivi

Gli obiettivi formativi del corso si articolano nelle Learning Outcome Unit corrispondenti ai punti del Syllabus sopra indicato.
In termini generali, gli obiettivi sono descrivibili come segue:
• Conoscenze e capacità di comprensione (knowledge & understanding): gli studenti saranno in grado di descrivere gli elementi caratterizzanti dei diversi livelli di interlingua sviluppata dagli apprendenti; saranno inoltre in grado di descrivere i principali fattori interni ed esterni che influenzano il processo di acquisizione di un concreto individuo/apprendente;
• Utilizzazione delle conoscenze e capacità di comprensione (applying knowledge & understanding): gli studenti saranno in grado di applicare le nozioni teoriche apprese allo scopo di pervenire alla diagnosi dell’interlingua in analisi, dimostrando in tal modo di aver interiorizzato i concetti e di saperli applicare in modo pertinente;
• Capacità di trarre conclusioni (making judgements): gli studenti saranno in grado di formulare giudizi complessivi sul livello di interlingua raggiunto dagli apprendenti in esame; saranno inoltre in grado di formulare ipotesi fondate sulle variabili che è possibile modificare per ottimizzare il processo di acquisizione;
• Abilità comunicative (communication skills): gli studenti saranno in grado di comunicare efficacemente con la docente ed i colleghi in relazione ai compiti di analisi assegnati, usando il lessico tecnico specifico della disciplina e collaborando efficacemente nell’ambito di processi di problem solving di gruppo;
• Capacità di apprendere (learning skills): gli studenti miglioreranno la loro capacità di apprendimento autonomo ed in particolare la capacità di ricerca, valutazione e utilizzo delle fonti di informazione; gli studenti miglioreranno inoltre la loro capacità di elaborazione dei dati e quella di argomentare le proprie tesi davanti a colleghi e docenti.

Prerequisiti

Nessun prerequisito. E’ preferibile aver seguito un corso di Linguistica Generale.

Contenuti

Il corso intende fornire agli studenti le nozioni teoriche e gli strumenti pratici di analisi relativi al processo di acquisizione di una seconda lingua.
Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di analizzare testi di interlingua e di diagnosticare il livello di interlingua corrispondente. Saranno inoltre in grado di individuare, in relazione a contesti specifici, i fattori interni ed esterni che influenzano il processo acquisizionale, fornendo indicazioni specifiche per ottimizzare il processo stesso in chiave didattica.
Il syllabus del corso è pertanto il seguente:
- la linguistica acquisizionale nell’ambito delle scienze del linguaggio
- concetti chiave: L1 ed L2, acquisizione e apprendimento, input-intake-output
- il contesto di acquisizione e lo spazio comunicativo: modelli di analisi
- livelli di analisi linguistica: fonologia, morfologia, sintassi, lessico, testo
- storia della linguistica acquisizionale: approcci e metodi sviluppati nel XX secolo
- l’interlingua
- teoria e pratica dell’errore
- linguistica acquisizionale e glottodidattica
- il pubblico attuale della linguistica acquisizionale e della glottodidattica
- focus on mobile language learning.

Metodi Didattici

Il corso si svolgerà attraverso lezioni frontali. Sono previste esercitazioni e laboratori per l’analisi delle produzioni degli apprendenti.
Sarà valutata la possibilità di realizzare lezioni del tipo flipped classroom.
E’ inoltre prevista la realizzazione di discussioni e di laboratori online, attraverso la piattaforma Edmodo e/o altre piattaforme web-based per la collaborazione a distanza.

Verifica dell'apprendimento

L’esame sarà scritto e consisterà essenzialmente nell’analisi di trascrizioni di parlato prodotte da apprendenti di italiano L2.
Durante il corso saranno effettuate esercitazioni che potranno essere valutate ai fini dell’esame finale.

Testi

• Chini, M. (2005) Che cos’è la linguistica acquisizionale. Roma, Carocci.
• Pallotti, G. (1998) La seconda lingua. Milano, Bompiani.
• Materiali forniti dalla docente e pubblicati attraverso la piattaforma Edmodo.

Altre Informazioni

Per scrivere alla docente utilizzare il seguente indirizzo email: annamaria.cacchione@gmail.com

Questionario e social

Condividi su: