Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
STEFANIA CATAUDELLA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[30/48]  PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITA' [48/10 - Ord. 2020]  CURRICULUM PERCORSO A: PSICOLOGIA CLINICA DEL CICLO DI VITA 8 60

Obiettivi

Acquisizione di un modello teorico generale dell’intervento psicologico-clinico in grado di fondare la prassi professionale in diversi contesti di intervento (sociali, scolastici, sanitari).

1.2.1 Conoscenza e capacità di comprensione
Aspetti fondamentali della progettazione dell’intervento psicologico. Ci si attende che studenti e studentesse sviluppino una rappresentazione dell'intervento psicologico informata da criteri psicodinamici.

1.2.2 Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Iniziale capacità di individuare ed interpretare problemi e contesti di intervento in ragione della definizione degli obiettivi dell’azione professionale

1.2.3 Autonomia di giudizio
Iniziale capacità di identificare le fonti di conoscenza su cui fondare la lettura psicodinamica, l’interpretazione e la presa in carico delle situazioni disfunzionali

1.2.4 Abilità comunicative
Iniziale capacità di interazione con la committenza finalizzata allo sviluppo del setting di intervento

1.2.5 Capacità di apprendimento
Iniziale capacità di rappresentare, rendicontare, verificare e validare le azioni dell’intervento psicologico e il suo impatto.

Prerequisiti

Sono utili per la comprensione degli argomenti, le conoscenze acquisite nel corso di psicopatologia dinamica del ciclo di vita e psicologia dinamica dei gruppi

Contenuti

- Inquadramento teorico dei principali filoni delle interpretazioni psicoanalitiche della psicopatologia al fine di individuare alcune costanti concettuali che consentono di attribuire un carattere unitario alla teoria della clinica psicodinamica.
- Teoria della tecnica in una prospettiva psicodinamica moderna con riferimento ai concetti di setting e di transfert, al passaggio dall’interpretazione in senso classico alla negoziazione dei significati e alla clinica collegata alla teoria dell’attaccamento
- Approfondimento del contributo del pensiero psicodinamico alla prassi dell’intervento in differenti ambiti: clinico-terapeutico, scolastico, socio-sanitario

Metodi Didattici

Le lezioni frontali prevedono l’utilizzo di materiale didattico (video e presentazioni con Power Point).
Sarà dedicata una parte a esercitazioni che prevedono la discussione dettagliata ed approfondita di progetti di prevenzione, intervento in differenti contesti e casi clinici in trattamento. Viene dato ampio risalto alla partecipazione attiva degli studenti.

Verifica dell'apprendimento

Gli esami si terranno in forma orale.
- Studenti e studentesse saranno valutati in merito a: conoscenze sulle costanti concettuali che consentono di attribuire un carattere unitario alla teoria della clinica psicodinamica; conoscenze sulla teoria della tecnica in una prospettiva psicodinamica; prassi dell’intervento psicodinamico in differenti contesti
criteri di attribuzione del voto finale
L’attribuzione del voto finale avverrà sulla base della conoscenza dei contenuti e delle tematiche trattate durante il corso, dalla padronanza espressiva e dalla capacità di organizzare un discorso ordinato e argomentazioni chiare anche attraverso l’utilizzo di una terminologia appropriata, dalla capacità di inquadrare cronologicamente i contenuti discussi, dalla capacità di elaborare criticamente i concetti studiati e di applicarli a situazioni e casi specifici.

Testi

Dazzi N. & De Coro (2001). Psicologia Dinamica. Le teorie cliniche. Edizioni Laterza

Amadei G., Cavanna D. & Zavattini G.C. (a cura di) (2015). Psicologia dinamica. Solo relativamente alla Parte IV: Teoria della tecnica (capitoli XI; XII; XIII; XIV)

Brustia Rutto P. & Ramella Benna S. (2003). I TERRITORI DELLA PSICOLOGIA DINAMICA. L’intervento a scuola e nei servizi socio-sanitari. Carocci Editore

Letture consigliate
Sameroff A.J., McDonough S.C., Rosenblum K.L. (a cura di) (2004). Il trattamento clinico della relazione genitore-bambino. Il Mulino

Fear R.M. (2017). Teoria dell’attaccamento. Verso una sicurezza appresa. Giovanni Fioriti Editore

Weiss J. (1999) Come funziona la psicoterapia. Bollati Boringhieri

Altre Informazioni

Giorni e orario di ricevimento sono disponibili sulla pagina della docente e aggiornati mensilmente. Il ricevimento si svolge presso lo studio 11 del Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia
Sulla base delle condizioni di contesto legate alla pandemia Covid-19, potranno essere previste attività sostitutive on-line

Questionario e social

Condividi su: