Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
MARCELLO NONNIS (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[30/48]  PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITA' [48/10 - Ord. 2020]  CURRICULUM PERCORSO A: PSICOLOGIA CLINICA DEL CICLO DI VITA 1 25

Obiettivi

Corso di Laurea Magistrale in Psicologia clinica e di Comunità - Curriculum Psicologia Clinica del ciclo di vita - Laboratorio 4.

Titolo del laboratorio: Esperienze applicative nella progettazione per lo sviluppo delle lifelong skills per i percorsi lavorativi.

Conoscenza e comprensione: delle principali dimensioni psicologiche individuali implicate nella maturazione di una cultura lavorativa orientata al career self-management e all’entrepreneurship.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: nel reperimento e utilizzo di letteratura scientifica accreditata; degli aspetti progettazione, applicazione e valutazione di intervento per i costrutti di career self-mangement e entrepreneurship.

Autonomia di giudizio: nella valutazione dell’adeguatezza delle principali dimensioni psicologiche salienti per l’entrepreneurship e il career self-management di una popolazione target, nella valutazione dell’efficacia di un intervento per la promozione dei suddetti costrutti.

Abilità comunicative: nei lavori di gruppo e in plenaria durante il laboratorio, rispetto alle dimensioni psicologiche considerate, ai costrutti oggetto del laboratorio, e rispetto alla conduzione dei progetti di intervento che saranno realizzati.

Capacità di apprendimento: delle attuali e più scientificamente fondate prospettive psicologiche relative al career self-management e all’entrepreneurship; delle metodiche di progettazione, realizzazione e valutazione di efficacia degli interventi per la promozione del career self-
management e dell’entrepreneurship.

Prerequisiti

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni: conoscenza delle dimensioni psicologiche salienti per il benessere lavorativo rispetto alle boundaryless and protean careers (motivazione e vocazione lavorativa).

Psicologia sociale: psicologia dei gruppi, atteggiamenti, credenze e stereotipi.

Psicologia dell’educazione: processi di apprendimento e trasferimento della conoscenza; il contesto scolastico e la sua centralità rispetto alla comunità.

Contenuti

Contenuti del corso (programmi dettagliati)

Il laboratorio si focalizza sull’attuale scenario del mercato del lavoro, caratterizzato da percorsi di carriera autonomi, vocazionali e autogestiti, ma anche discontinui, flessibili e instabili, connotati da molteplici transizioni e dalla compresenza/alternanza di attività lavorativa e formativa. Le attività laboratoriali esercitative verteranno sulla individuazione e analisi critica delle dimensioni psicologiche salienti e delle cosiddette «competenze trasversali» (life long & soft skills) da possedere e potenziare per la costruzione dell’identità professionale nel suddetto scenario, Il laboratorio ha inoltre i seguenti obiettivi «trasversali»:
- focalizzare l’attenzione su dimensioni e costrutti psicologici necessari per il successo professionale degli stessi corsisti e corsiste, complementari e indispensabili rispetto a quelli curricolari scolastici e accademici;
- esercitare i/le corsisti/e ad attivare ed effettuare percorsi di elaborazione di tematiche psicologiche focalizzate e attuali, mediante la letteratura scientifica presente sulle più accreditate banche dati bibliometriche;
- esercitare i/le corsisti/e ad attivare e governare un processo che, a partire dalla letteratura scientifica psicologica accreditata, li/le porti ad individuare i costrutti salienti e ipotizzare modalità operative di intervento;
- progettare in modo realistico e valutare l’efficacia di interventi per l’apprendimento delle competenze trasversali critiche per l’attuale scenario del mercato del lavoro;
- esercitare la competenza del lavoro di gruppo dei/lle corsisti/e;
- esercitare la competenza di networking tra i gruppi.

Dimensioni psicologiche specifiche focus del laboratorio:
- Competenza comunicativa (assertiveness);
- Competenza di lavoro di gruppo (teamwork);
- Intelligenza emotiva;
- Stili decisionali;
- Metodi di decisione;
- Interessi vocazionali;
-Valori lavorativi;
- Boundaryless and protean careers;
- Career self-management;
- Entrepreneurship;
- Job Crafting.

Metodi Didattici

Lezioni (3 ore)

Lavoro di gruppo (16 ore)

Attività di feedback sui lavori di gruppo in plenaria (6 ore)

Verifica dell'apprendimento

L’apprendimento sarà valutato attraverso la verifica della fattiva partecipazione degli studenti alle attività di gruppo e plenarie, e attraverso l’analisi delle produzioni di progetti dei gruppi di lavoro, in merito alla:
- conoscenza degli argomenti oggetto del laboratorio,
- la capacità argomentativa,
- l’ordine logico e la accuratezza nell’esposizione,
- la appropriatezza della terminologia psicologica utilizzata,
- la propensione all’approfondimento sulle tematiche proposte.

Testi

Slides del laboratorio a cura del docente (che saranno rilasciate in formato pdf nella sua pagina docente del sito www.unica.it)

Altre Informazioni

Al fine di partecipare alle attività programmate, è opportuno dotarsi di un PC con accesso alle banche dati bibliometriche Scopus e/o Web of Science, tramite il proprio indirizzo IP di www.unica.it (o ESSE3).

Gli articoli scientifici di letteratura internazionale (prevalentemente in lingua veicolare inglese) che durante il laboratorio saranno reperiti e utilizzati dagli studenti per la loro attività (insieme ai progetti realizzati dai gruppi), saranno socializzati a tutti/e i/le corsisti/e e costituiranno una parte della base bibliografica del laboratorio.

Il laboratorio si svolgerà in presenza. Nel caso in si verificassero restrizioni alla frequentazione della didattica in presenza determinate della pandemia da COVID19, potrà essere svolto in modalità mista o totalmente a distanza, tramite piattaforma MS Teams.

Questionario e social

Condividi su: