Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
ROBERTA FADDA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[30/46]  SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA [46/00 - Ord. 2021]  PERCORSO COMUNE 8 60

Obiettivi

Il corso ha l'obiettivo di stimolare la conoscenza e la comprensione delle principali prospettive teoriche e della metodologia della ricerca in Psicologia dello Sviluppo, con particolare riferimento ai processi e alle tappe evolutive che caratterizzano i bambini nella prima e nella seconda infanzia. Particolare attenzione verrà data alle transizioni evolutive dall'età prescolare all'età scolare. Verranno considerati i diversi domini evolutivi, quali lo sviluppo percettivo-motorio, emotivo, cognitivo, linguistico e sociocomunicativo. Verranno considerati i principali fattori di rischio e di protezione della qualità della relazione alunno-insegnante e del benessere a scuola. Verrà evidenziata l’applicabilità delle conoscenze e delle competenze stimolate durante il corso per i processi di insegnamento-apprendimento e per la ricerca scientifica nei contesti educativi.

Conoscenza e capacità di comprensione:
- conoscenza delle principali tappe evolutive nei diversi domini di sviluppo (percettivo-motorio, emotivo, cognitivo, linguistico e sociocomunicativo) e comprensione delle interrelazioni tra i diversi domini;
- conoscenza e capacità di comprensione dell'applicazione dei fondamenti teorici e della psicologia dello sviluppo nei contesti scolastici, con particolare riferimento all'inclusione degli alunni bisogni educativi speciali;
- conoscenza e capacità di comprensione dei principali fattori di rischio e di protezione del benessere a scuola;
- conoscenza e comprensione dei principali metodi di ricerca in psicologia dello sviluppo e della loro applicazione nei contesti scolastici;
- conoscenza e comprensione del linguaggio scientifico utilizzato in psicologia dello sviluppo nella divulgazione dei risultati scientifici a livello internazionale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione, al fine di:
- progettare interventi educativi basati sull'evidenza, che rispondano ai bisogni del singolo alunno e alle specificità del gruppo classe, in collaborazione con i colleghi, le famiglie e la comunità;
- valutare i processi di insegnamento-apprendimento, attraverso la scelta di modelli e di strumenti scientificamente validati;
- lavorare in equipe per la progettazione, l'applicazione e la verifica degli interventi educativi nel contesto scolastico.

Autonomia di giudizio:
- identificare i processi evolutivi implicati nei processi di insegnamento-apprendimento;
- individuare i punti di forza e di debolezza dei modelli teorici e dei metodi di ricerca per lo studio dei processi evolutivi implicati nei processi di insegnamento-apprendimento, nella relazione alunno-insegnante e nel benessere a scuola.

Abilità comunicative, che gli studenti e le studentesse svilupperanno al termine del corso:
- capacità di raccogliere, documentare e comunicare in modo chiaro ed esaustivo informazioni relative ai processi psicologici implicati nei processi di insegnamento-apprendimento nella prima e nella seconda infanzia, attraverso una metodologia e un linguaggio scientifico tipico della psicologia dello sviluppo.

Capacità di apprendimento:
Gli studenti e le studentesse svilupperanno abilità di pensiero critico, di sintesi ragionata e di collegamento logico in relazione ai principali modelli teorici e alla metodologia della ricerca in Psicologia dello Sviluppo, alla qualità della relazione alunno-insegnante e al benessere a scuola.

Prerequisiti

Sono un prerequisito utile per l’apprendimento delle conoscenze e delle competenze stimolate in questo corso ottime capacità di comprensione dei testi sia in lingua italiana che in lingua inglese, capacità di ragionamento logico e di pensiero critico.

Contenuti

Il corso, dopo un'introduzione sulle questioni centrali della psicologia dello sviluppo, si focalizzerà sulle principali fasi evolutive e sui diversi ambiti dello sviluppo, presentati alla luce delle teorie classiche e dei filoni di ricerca più recenti. Nello specifico, verranno presi in considerazione lo sviluppo percettivo-motorio, emotivo, cognitivo, linguistico e sociocomunicativo. Un focus particolare sarà dedicato alla metodologia della ricerca in psicologia dello sviluppo e ai fattori di rischio e di protezione della qualità della relazione alunno-insegnante e del benessere a scuola.
Verranno trattati i seguenti contenuti:
- metodi di ricerca in psicologia dello sviluppo (10 ore)
- lo sviluppo affettivo secondo la teoria psicoanalitica e la teoria dell’attaccamento (6 ore)
- lo sviluppo della conoscenza del mondo secondo il modello costruttivista (8 ore)
- lo sviluppo del pensiero secondo il modello socio-costruttivista (4 ore)
- lo sviluppo secondo la psicologia culturale (4 ore)
- l'apprendimento secondo l’approccio comportamentista (4 ore)
- i processi di memoria e di attenzione (6 ore)
- lo sviluppo percettivo-motorio (2 ore)
- lo sviluppo linguistico e comunicativo (6 ore)
- rischi e risorse nella professione dell’insegnante (5 ore)
- i processi di comunicazione nel gruppo classe (5 ore)

Metodi Didattici

La didattica si svolgerà mediante lezioni frontali, esercitazioni teorico-pratiche e seminari. Durante le attività, sono previsti momenti di discussione e di confronto sugli argomenti trattati. Per soddisfare esigenze didattiche specifiche connesse alla situazione epidemiologica, è prevista la possibilità che le lezioni vengano anche trasmesse in diretta streaming e registrate. Le registrazioni saranno rese disponibili on-line. Inoltre, le esercitazioni potranno anche essere svolte mediante forme di interazione a distanza con i supporti informatici disponibili.

Verifica dell'apprendimento

Il programma d’esame è identico per frequentanti e non frequentanti. L'esame consiste in una prova orale, composta da tre domande aperte sugli argomenti del corso. Gli studenti e le studentesse possono iniziare il colloquio orale portando un argomento a piacere. La risposta ad ogni domanda avrà un peso pari ad un terzo del voto finale (con un punteggio compreso tra 0-10/30 per ogni risposta). Nella valutazione della prova orale, la docente terrà conto della correttezza dei contenuti, dell'esaustività della risposta, della chiarezza espositiva e della capacità di sintesi ragionata degli argomenti.

Testi

Santrock, J. W., Psicologia dello Sviluppo, Milano, McGraw-Hill, 2021 (solo i capitoli 2, 4, 5, 6, 8, 9 e 11).
DAmico, S., Piccardi, L. (2018). Psicologia per insegnare un percorso di formazione. Editore: Zanichelli (solo i capitoli 9 e 12).
Striano, T. (2016). Developing your ideas and immersing yourself in the culture of research. In T. Striano (Ed.), Doing Developmental Research a practical guide, New York: The Guilford Press.

Altre Informazioni

Anno Accademico: 2020-2021.
L'orario e il giorno di ricevimento saranno comunicati nel sito personale della docente. Per concordare un appuntamento, inviare un' e-mail all'indirizzo: robfadda@unica.it
Eventuali informazioni aggiuntive sul corso saranno consultabili nel sito:
https://www.unica.it/unica/it/ateneo_s07_ss01.page?contentId=SHD30346

Gli studenti e le studentesse non frequentanti sono invitati a contattare la docente per eventuali dubbi o necessità di ulteriori informazioni sull'insegnamento.

Le studentesse e gli studenti che intendono sostenere l'esame con programmi precedenti al corrente Anno Accademico sono pregati di contattare la docente almeno tre mesi prima della data dell'appello, per concordare il programma.

Si segnala agli studenti e alle studentesse interessati che è attivo presso il nostro Ateneo l’Ufficio Disabilità (http://people.unica.it/disabilita/). Come previsto dalla Legge n.17/99, questo servizio consente di realizzare interventi personalizzati e rispondenti ai bisogni delle studentesse e degli studenti.

Gli studenti e le studentesse Erasmus possono concordare l'utilizzo di testi alternativi per la preparazione dell'esame, contattando la docente almeno tre mesi prima della data dell'esame.

Questionario e social

Condividi su: