Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
GIOVANNI BONAIUTI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[30/46]  SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA [46/00 - Ord. 2021]  PERCORSO COMUNE 8 60

Obiettivi

Il corso intende fornire quadri concettuali e strumenti metodologici per sviluppare conoscenze e capacità funzionali alla progettazione, attuazione e valutazione di attività didattiche nei contesti della scuola dell'infanzia e primaria.

Nello specifico, e in relazione ai descrittori di Dublino, al termine del corso la studentessa o lo studente sarà in grado di:
1. Conoscenze e comprensione
Conoscere gli autori, le teorie, i principi e le categorie generali alla base dell’azione didattica. Conoscere e comprendere i motivi della genesi storica dei principi e dei modelli proposti nelle diverse stagioni della riflessione pedagogico-didattica.
Conoscere e comprendere la prospettiva dell'evidence-based education e i criteri, le ragioni e i metodi della ricerca basata su evidenze. Conoscere e comprendere le opportunità d'impiego delle tecnologie e delle diverse tipologie di mediatori, come pure i metodi di lavoro più adeguati nelle diverse situazioni.
2. Capacità di applicare le conoscenze
Progettare, attuare e valutare attività didattiche anche in riferimento ai criteri emergenti dalle evidenze della ricerca scientifica. Scegliere e utilizzare le strategie didattiche più adeguate relativamente agli obiettivi prefissati, al contesto, alle peculiarità delle diverse situazioni. Riflettere, problematizzare, operare scelte e valutare i risultati.
3. Autonomia di giudizio
Osservare criticamente ciò che accade in una situazione didattica e analizzare i risultati di un intervento nell'ottica del miglioramento.
4. Abilità comunicative
Comunicare efficacemente le conoscenze acquisite a interlocutori specialisti e non specialisti utilizzando registri linguistici diversi sulla base delle esigenze e situazioni: ad esempio per interagire con gli alunni, i colleghi, i genitori, le istituzioni.
5. Capacità di apprendere
Continuare ad aggiornarsi sapendo come ricercare e valutare risorse educative da impiegare in classe nelle diverse situazioni.

Prerequisiti

Non sono previsti prerequisiti specifici per l’insegnamento si rimanda ai prerequisiti generali del Corso di Studio (CdS).

Contenuti

Il corso introduce ai temi della progettazione, gestione e valutazione dei processi di insegnamento e apprendimento nei contesti della scuola dell'infanzia e primaria.

Il corso si compone di tre moduli. Il primo riguarda i fondamenti della didattica: lo statuto disciplinare, gli sviluppi storici delle teorie, gli approcci alla progettazione, gestione e valutazione di interventi didattici..

Il secondo modulo ha per oggetto il tema della progettazione didattica con riferimenti ai traguardi per lo sviluppo delle competenze previsti dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione.

L'ultimo modulo sviluppa, infine, il tema dell'integrazione delle tecnologie didattiche in aula e in rete.

Metodi Didattici

Lezioni frontali integrate da discussioni, lavori individuali e di gruppo, studio di casi, attività pratica guidata.

Sulla base delle disposizioni di Ateneo in contrasto alla pandemia da Covid-19 è possibile che le lezioni possano essere svolte in aula nei locali dell’università secondo criteri di distanziamento previsti o anche fruite online (a distanza).

Verifica dell'apprendimento

Modalità di esame
Per gli studenti frequentanti il corso prevede: a) due test di verifica in itinere sulle diverse parti del programma; b) la realizzazione e discussione di un progetto didattico (attività pratica individuale o di gruppo).

Gli studenti non frequentanti svolgeranno un unico esame orale durante il quale verrà somministrato in tempo reale e mediante un applicativo online un test con domande a risposta chiusa.

Gli esami, sulla base delle restrizioni sanitarie previste, potranno essere svolti a distanza.

Criteri di attribuzione del voto finale
Il voto finale, espresso in trentesimi, terrà conto per il 70% delle conoscenze acquisite (rilevate attraverso test a risposta chiusa su autori, concetti, principi e modelli), e per il 30% della capacità di applicare le conoscenze e alla cui valutazione concorrono i lavori svolti (per i frequentanti) e la capacità di ragionamento rilevabile con il colloquio orale.

È possibile conseguire la lode se oltre a padroneggiare i concetti si dimostreranno capacità di riflessione critica e rielaborazione personale.

Testi

I seguenti testi di studio sono obbligatori sia per gli studenti frequentanti che per i non frequentanti:

Fiorin, I. (2017). La sfida dell’insegnamento. Fondamenti di didattica generale. Milano: Mondadori.

Bonaiuti, G., Dipace, A. (2021). Insegnare e apprendere in aula e in rete. Per una didattica blended efficace. Roma: Carocci.

MIUR (2012). Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo dell'istruzione (online sul sito del Ministero dell'Istruzione: www.indicazioninazionali.it)

Gli studenti non frequentanti sono tenuti ad aggiungere il seguente testo:

Calvani, A., Menichetti, L. (2020). Come fare un progetto didattico. Gli errori da evitare. Nuova edizione. Roma: Carocci.

Altre Informazioni

Il programma è riferito all'anno accademico 2021/2022. Studenti immatricolati precedentemente possono sostenere, previa comunicazione al docente, l’esame con il programma previsto all’anno del proprio corso.

Il docente riceve su appuntamento. Per prendere appuntamento, inviare una email all'indirizzo g.bonaiuti@unica.it.

In considerazione dell'emergenza sanitaria Covid 19, il ricevimento potrà svolgersi tramite piattaforme online (M-Teams, Skype o Meet).

Informazioni aggiuntive, comprese le indicazioni per la reperibilità del materiale didattico e l'accesso all'ambiente online, sono disponibili nella pagina del docente all'indirizzo: http://people.unica.it/giovannibonaiuti/.

Questionario e social

Condividi su: