Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
FRANCESCO PAOLI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[30/46]  SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA [46/00 - Ord. 2011]  PERCORSO COMUNE 10 80

Obiettivi

Conoscenza e comprensione: Padroneggiamento delle principali nozioni della didattica della matematica; conoscenza delle principali applicazioni della matematica a diversi ambiti della vita quotidiana.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente dovrà possedere in uscita la capacità di utilizzare i metodi della didattica laboratoriale applicata alla matematica nella scuola dell'infanzia e primaria.
Autonomia di giudizio: Lo studente dovrà acquisire capacità di riflessione autonoma e critica in relazione alle situazioni e saperle problematizzare.
Abilità comunicative: Lo studente dovrà essere in grado di comunicare in modo chiaro informazioni relative alle situazioni educative e didattiche, che richiedano attenzione.
Capacità di apprendimento: Lo studente dovrà acquisire abilità di apprendimento in team per la realizzazione di progetti collettivi.

Prerequisiti

Nessuno; si consiglia tuttavia di sostenere l'esame di Fondamenti di Matematica prima di questo esame.

Contenuti

Il corso si divide in tre moduli, due di insegnamento e uno di laboratorio.

Primo modulo di insegnamento (30 ore, Francesco Paoli)
PRIMA PARTE: METODI E CONCETTI. Che cos'è la didattica della matematica. Il costruttivismo e l'insegnamento per problemi. Infanzia e matematica: esperienze matematiche nella scuola dell'infanzia. Esempi di laboratorio di matematica nella scuola primaria.
SECONDA PARTE: IL CURRICOLO. Il senso del numero. Le quattro operazioni. Fatti aritmetici di base. Il valore posizionale. Le operazioni a più cifre. Le frazioni. I numeri decimali. La geometria e la misura. La pre-algebra. Probabilità e statistica.

Secondo modulo di insegnamento (30 ore, Hector Freytes)
Matematica in natura. Matematica nell'arte. Matematica applicata alla fisica. Esempi di laboratorio di matematica relativi a queste tematiche.

Modulo di laboratorio (20 ore, tre turni, docenti da stabilire)
Esempi di attività laboratoriali in matematica nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria

Metodi Didattici

Per ciascun modulo di insegnamento una parte delle ore avrà forma frontale e una parte avrà forma laboratoriale. Il modulo di laboratorio userà la metodologia laboratoriale e di gruppo, con obbligo di frequenza.

Nell’anno accademico 2021-2022, la didattica verrà erogata prevalentemente in presenza, integrata e “aumentata” con strategie online, allo scopo di garantirne la fruizione in modo innovativo e inclusivo.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione dello studente, per il primo modulo di insegnamento, prevede una prova in itinere scritta facoltativa a risposta aperta e un esame orale. Chi supera lo scritto è esonerato dalla prova orale. Chi non supera lo scritto, vuole migliorare il voto o non partecipa allo scritto deve sostenere l’esame orale.
La valutazione dello studente, per il secondo modulo di insegnamento, prevede prove in itinere scritte obbligatorie a risposta aperta; relazione su un lavoro di gruppo; recupero scritto per gli studenti che non superano le prove precedenti.
La valutazione dello studente, per il modulo di laboratorio, prevede la scrittura di un quaderno operativo, realizzato per gruppi di studio, in cui gli studenti progettano delle esperienze da svolgere in classe con i bambini della scuola primaria e/o dell’infanzia, basandosi sulle attività descritte durante il laboratorio.
Lo studente dovrà dimostrare il padroneggiamento delle principali nozioni della didattica della matematica; la conoscenza delle principali applicazioni della matematica a diversi ambiti della vita quotidiana; la capacità di utilizzare i metodi della didattica laboratoriale applicata alla matematica nella scuola dell'infanzia e primaria.
La votazione finale risulterà da una valutazione complessiva da parte dei docenti su tutto il materiale di valutazione disponibile riguardo allo studente (prestazioni nelle prove di esame, frequenza dei laboratori, relazioni di gruppo e quaderno operativo, partecipazione attiva alle attività didattiche, osservazione nelle attività laboratoriali).

Testi

Obbligatori:
F. Paoli, Didattica della matematica: dai tre agli undici anni, Carocci, Roma, 2014 (le parti da studiare di questo testo saranno comunicate durante il corso e rese pubbliche su Internet nella sezione “Materiali didattici” del prof. Paoli).
Opzionale di approfondimento:
“A conversation with John Van de Walle”, scaricabile da http://nebula2.deanza.edu/~karl/Sites/Classes/Files/Final.ConversationwJV.pdf

Altre Informazioni

Il programma si riferisce all’A.A. 2021-2022.
Dispense integrative e slide presenti nella sezione “Materiali didattici” dei siti Internet dei docenti. Ricevimento: vedi pagine web dei docenti.
Si ricorda, che è attivo un Ufficio Disabilità (http://people.unica.it/disabilita/) che, come previsto dalla Legge n.17/99 e compatibilmente con le linee progettuali e le risorse disponibili, su richiesta, consente di realizzare interventi il più possibile personalizzati e rispondenti alle esigenze del singolo studente. Per accogliere, quindi, le esigenze specifiche e poter individualizzare le modalità di studio e verifica, il docente invita a presentarsi presso tale servizio, che rilascerà apposita certificazione.

Questionario e social

Condividi su: