Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
MARZIA CARIA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[30/46]  SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA [46/00 - Ord. 2011]  PERCORSO COMUNE 8 60

Obiettivi

Il corso si propone di presentare agli studenti i fondamenti della linguistica italiana con specifica attenzione alle varietà del repertorio. Si presenterà inoltre, al fine di sviluppare le conoscenze del livello diacronico, un sintetico profilo di storia della lingua italiana cui si affiancheranno prime nozioni di dialettologia, con l’obiettivo di meglio comprendere il rapporto tra lingua e spazio geografico.
Risultati di apprendimento atteso (secondo i descrittori di Dublino):
Conoscenza e capacità di comprensione
Lo studente dovrà possedere una solida formazione di base in linguistica italiana, con conoscenze metodologiche relative anche agli elementi fondamentali del quadro sociolinguistico dell’italiano contemporaneo. Lo studente dovrà possedere inoltre le conoscenze di base del profilo storico della lingua italiana.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate
Lo studente dovrà aver acquisito la capacità di usare la lingua italiana nella comprensione e illustrazione di produzioni orali e scritte e trasmesse di modo da poter interpretare ed elaborare testi anche complessi.

Autonomia di giudizio
Lo studente sarà in grado di muoversi liberamente e autonomamente tra problemi e temi legati alla linguistica italiana, di arricchire le proprie conoscenze e di approfondire aspetti disciplinari di suo particolare interesse.

Abilità comunicative
Lo studente dovrà saper comunicare con chiarezza e proprietà di linguaggio le proprie idee; saper utilizzare la terminologia tecnica della disciplina; essere in grado di veicolare correttamente le nozioni della disciplina.

Capacità di apprendimento
Al termine del corso lo studente dovrà saper utilizzare e reperire gli strumenti per aggiornare ed approfondire costantemente ed in modo autonomo le conoscenze e le competenze professionali nell’ambito disciplinare.

Prerequisiti

Buona conoscenza della lingua italiana parlata e scritta.

Contenuti

Dopo aver fornito le conoscenze terminologiche di base, si presenteranno (nei loro tratti principali) la grafematica, la fonetica, la morfosintassi e il lessico dell’italiano. Si traccerà inoltre il quadro dell’italiano contemporaneo in chiave sociolinguistica con particolare riguardo alla descrizione delle varietà del repertorio. Parte del corso sarà dedicata alla presentazione di un rapido profilo della storia della lingua italiana e a un sintetico quadro dell’Italia dialettale.

Metodi Didattici

Lezioni frontali, lezioni partecipate, esercitazioni in aula.

Verifica dell'apprendimento

Prova orale diretta ad accertare il grado di conoscenza del programma d’esame.
La preparazione sarà considerata adeguata se lo studente dimostrerà la capacità di esporre i contenuti appresi, con padronanza lessicale e competenza tecnica.

Testi

Studenti frequentanti:
1) M. Palermo, Linguistica italiana, Bologna, il Mulino, 2015 (con l’esclusione dei capp. II.1 e III.1).
2) M. Biffi, Viaggio nei tempi della lingua italiana, Firenze, Franco Cesati Editore, 2017.
3) V. Ujcich, Grammatica e fantasia. Percorsi didattici per l’uso dei verbi nella scuola primaria, Roma, Carocci, 2015.
4) Materiali forniti e commentati durante il corso.

Studenti non frequentanti:
1) M. Palermo, Linguistica italiana, Bologna, il Mulino, 2015 (con l’esclusione dei capp. II.1 e III.1).
2) M. Biffi, Viaggio nei tempi della lingua italiana, Firenze, Franco Cesati Editore, 2017.
3) V. Ujcich, Grammatica e fantasia. Percorsi didattici per l’uso dei verbi nella scuola primaria, Roma, Carocci, 2015.
4) A. Ferrari, Che cos’è un testo, Roma, Carocci, 2019.

Altre Informazioni

La docente riceve gli studenti prima e dopo le lezioni.
Dopo la conclusione delle lezioni e' possibile concordare il ricevimento con la docente inviando una mail al seguente indirizzo: marziacaria@gmail.com

Questionario e social

Condividi su: