Seleziona l'Anno Accademico:     2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022 2022/2023
Docente
GIOVANNI BONAIUTI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[30/34]  SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE [34/00 - Ord. 2019]  PERCORSO COMUNE 12 60

Obiettivi

Il corso intende fornire quadri concettuali e strumenti metodologici per sviluppare conoscenze e capacità funzionali alla progettazione, attuazione e valutazione di attività didattiche nei contesti educativi e dell'extra-scuola. In particolare saranno affrontati i temi delle scelte e dell'agire organizzativo in relazione agli obiettivi della formazione. In relazione ai descrittori di Dublino, al termine del corso è previsto per gli studenti il raggiungimento dei seguenti obiettivi formativi.
1. Conoscenza e comprensione
Conoscenza e comprensione degli sviluppi storici della didattica, dei principi e delle teorie che sono alla base dei diversi modelli di progettazione, organizzazione, attuazione e valutazione di interventi didattici. Conoscenza e comprensione dei principi della comunicazione efficace e delle tecniche di gestione dei gruppi. Comprensione di come le conoscenze derivanti dalla ricerca educativa possano indirizzare l'allestimento di processi di insegnamento e apprendimento in relazione agli obiettivi prefissati, al contesto, alle peculiarità delle diverse situazioni. Conoscenza e comprensione degli strumenti e delle tecniche impiegabili nella progettazione e valutazione degli interventi formativi.
2. Capacità di applicare le conoscenze
Capacità di applicare le conoscenze acquisite dal corso per progettare, attuare e valutare attività didattiche riflettendo e problematizzando sui pro e i contro delle diverse opzioni. Capacità di rilevare bisogni formativi e di sviluppare progetti attuativi e valutativi coerenti con le caratteristiche del contesto, le risorse disponibili e gli obiettivi da conseguire. Capacità di impiegare le conoscenze sui processi cognitivi, emotivi e relazionali e i risultati della ricerca educativa nella pratica didattica.
3. Autonomia di giudizio
Capacità di valutare un progetto didattico e un intervento formativo in relazione alle esigenze, alle risorse e al contesto.
4. Abilità comunicative
Capacità di comunicare in modo chiaro le conoscenze acquisite a interlocutori specialisti e non specialisti. Capacità di riconoscere e impiegare idonei registri linguistici sulla base delle diverse esigenze ad esempio per interagire con gli utenti e i loro familiari, i rappresentanti di enti e istituzioni o i colleghi.
5. Capacità di apprendere
Capacità di continuare a studiare e aggiornarsi, ricercare e valutare risorse educative da impiegare per fare formazione, collaborare e apprendere con i pari.

Prerequisiti

Non sono previsti prerequisiti specifici per linsegnamento si rimanda ai prerequisiti generali del Corso di Studio (CdS).

Contenuti

Il corso introduce ai temi della progettazione, gestione e valutazione dei processi di insegnamento e apprendimento nei contesti della pratica professionale dell'educatore e del formatore. In particolare saranno affrontati i temi delle scelte e dell'agire organizzativo in relazione agli obiettivi della formazione.

Metodi Didattici

Lezioni frontali integrate da discussioni, lavori individuali e di gruppo, studio di casi, attività pratica guidata.

Coerentemente con quanto previsto dal Manifesto Generale degli Studi di Ateneo per l’A.A. 2020/21 (a cui si rimanda) si ricorda che sulla base disposizioni governative in materia
sanitaria ai fini del contrasto alla pandemia da Covid-19 le lezioni potranno essere fruite online (a distanza) e contemporaneamente in aula nei locali dell’università secondo criteri di distanziamento previsti. La scelta per la frequenza in presenza o a distanza dovrà essere espressa dagli studenti all’inizio del semestre e sarà vincolante per la durata del corso. L’accesso alle strutture didattiche potrà essere comunque regolato mediante un
sistema di turnazione.

Verifica dell'apprendimento

Modalità di esame
Per gli studenti frequentanti il corso prevede una valutazione in itinere che si svolgerà mediante due test scritti online di verifica con domande chiuse e aperte sulle diverse parti del programma e la valutazione dell’impegno dello studente nelle attività pratiche proposte. Al termine del corso verrà inoltre svolto un breve colloquio orale.

Gli studenti non frequentanti svolgeranno un unico esame orale.

Gli esami, sulla base delle restrizioni sanitarie previste, potranno essere svolti a distanza.

Criteri di attribuzione del voto finale
Per i frequentanti il voto finale, espresso in trentesimi, sarà il frutto della media dei voti assegnati ai due test integrata dagli esiti della valutazione dei lavori svolti e del colloquio orale. Ogni test prevede per ogni risposta corretta l'assegnazione di 1 punto alle domande a risposta chiusa e fino ad un massimo di 3 punti per quelle a risposta aperta.

Per i non frequentanti le domande del colloquio orale (che potranno prevedere quesiti chiusi o aperti) verteranno sull'intero programma e declinate su ciascuna delle cinque dimensioni previste dai descrittori di Dublino.
È possibile conseguire la lode se oltre a padroneggiare i concetti si dimostreranno capacità di riflessione critica e rielaborazione personale.

Testi

I seguenti testi di studio sono obbligatori sia per gli studenti frequentanti che per i non frequentanti:

Bonaiuti, G., Calvani, A., Ranieri, M. (2016). Fondamenti di didattica. Roma: Carocci.

Rivoltella, P.C., Bochicchio, F. (a cura di, 2017). L'agire organizzativo. Manuali per i professionisti della formazione.Brescia: ELS La scuola.

Ulteriori materiali di studio saranno inseriti in piattaforma. I testi saranno confermati tre settimane prima dell'inizio delle lezioni.

Altre Informazioni

Il programma è riferito all'anno accademico 2020/2021. Studenti immatricolati precedentemente possono sostenere, previa comunicazione al docente, l’esame con il programma previsto all’anno del proprio corso.

Il docente riceve su appuntamento. Per prendere appuntamento, inviare una email all'indirizzo g.bonaiuti@unica.it.

In considerazione dell'emergenza sanitaria Covid 19, il ricevimento potrà svolgersi tramite piattaforme online (M-Teams, Skype o Zoom).

Informazioni aggiuntive, comprese le indicazioni per la reperibilità del materiale didattico e l'accesso all'ambiente online, sono disponibili nella pagina del docente all'indirizzo: http://people.unica.it/giovannibonaiuti/.


Informazioni aggiuntive, comprese le indicazioni per la reperibilità del materiale didattico e l'accesso all'ambiente online, sono disponibili nella pagina del docente: (disponibile in rete all'indirizzo: http://people.unica.it/giovannibonaiuti/.

La sezione avvisi è di particolare importanza per gli studenti non frequentanti, che sono invitati a contattare la docente per eventuali dubbi nel corso dello studio dell'insegnamento.

Si ricorda, che è attivo un Ufficio Disabilità (http://people.unica.it/disabilita/) che, come previsto dalla Legge n.17/99 e compatibilmente con le linee progettuali e le risorse disponibili, su richiesta, consente di realizzare interventi il più possibile personalizzati e rispondenti alle esigenze del singolo studente. Per accogliere, quindi, le esigenze specifiche e poter individualizzare le modalità di studio e verifica, il docente invita a presentarsi presso tale servizio, che rilascerà apposita certificazione.

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie