Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
GABRIELE PINNA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[2/69]  INNOVAZIONE SOCIALE E COMUNICAZIONE [69/00 - Ord. 2021]  PERCORSO COMUNE 3 18

Obiettivi


Il corso è finalizzato all’acquisizione da parte degli studenti di conoscenze approfondite teoriche e pratiche sullo sviluppo turistico sostenibile e sul lavoro nel settore turistico. Gli studenti dovranno elaborare una riflessione critica, a partire dalle attività progettuali da loro realizzate, sulle interconnessioni tra il lavoro, le pratiche turistiche e lo sviluppo economico regionale. I partecipanti al laboratorio saranno chiamati a riflettere, in primo luogo, sulle strategie che possano contribuire ad un miglioramento delle condizioni di lavoro e a una stabilizzazione dei percorsi di carriera nel turismo. In secondo luogo, ad una maggiore consapevolezza tra l’insieme degli operatori del settore dell’importanza strategica e della centralità di queste stesse dimensioni in seno ad un’offerta turistica rivolta ad una clientela nazionale e internazionale, sensibile rispetto alle problematiche della giustizia e dell’inclusione sociale, della parità di genere e dello sviluppo sostenibile. I risultati di apprendimento attesi, in linea con gli obiettivi formativi del laboratorio, sono definiti come segue:
conoscenze e comprensione: gli studenti dovranno essere in grado di interpretare i principali dati statistici sul lavoro nel turismo e sullo sviluppo turistico.
capacità di applicare conoscenze e comprensione: gli studenti, lavorando in team durante la realizzazione dell’attività progettuale, consolideranno la capacità di progettazione, coordinamento e realizzazione di indagini empiriche in ambito turistico, di trattamento e analisi di dati per lo sviluppo turistico sostenibile anche mediante l’utilizzo di software specificamente dedicati alle scienze sociali.
autonomia di giudizio: gli studenti dovranno essere in grado di trattare in modo creativo e autonomo la problematica dello sviluppo turistico sostenibile, con riferimento alle questioni del lavoro e delle pratiche turistiche.
abilità comunicative: l’attività progettuale si concluderà con la presentazione dei risultati e con la discussione in aula delle strategie e delle soluzioni elaborate da parte degli studenti, al fine di consolidare la competenza nella formulazione e comunicazione di argomenti politico-istituzionali.
capacità di apprendimento: la dimensione pratica e sperimentale del laboratorio risponde all’esigenza di potenziare la capacità degli studenti di essere flessibili nell’applicare soluzioni a problemi nuovi (la qualità del lavoro all’interno di un modello di sviluppo turistico sostenibile) e sviluppare un’attività progettuale e di programmazione.


Prerequisiti

- Conoscenza delle principali teorie e problematiche della sociologia economica e del lavoro.
- Familiarità con gli strumenti di ricerca delle scienze sociali.
- Capacità di interpretare dati statistici.

Contenuti

La prima parte del laboratorio prevede un’introduzione teorica indispensabile per acquisire la strumentazione concettuale necessaria per la realizzazione dell’attività progettuale. Durante le prime lezioni del laboratorio saranno quindi presentati: 1) i principali risultati della letteratura internazionale sul lavoro nel turismo, approfondendo particolarmente la problematica della qualità del lavoro; 2) il concetto di sviluppo turistico sostenibile.
La seconda parte del laboratorio sarà invece incentrata sulla preparazione e sulla discussione dell’attività progettuale degli studenti. Lavorando in piccoli team composti da 3-4 membri, gli studenti dovranno realizzare un progetto di ricerca finalizzato a studiare, ricorrendo a diverse metodologie qualitative e quantitative (interviste semi-strutturate, questionari, analisi di contenuto…), la qualità del lavoro nel settore turistico in Sardegna e il modo in cui le istituzioni e le imprese turistiche, specialmente quelle che sostengono esplicitamente un modello di sviluppo turistico sostenibile, propongono o meno una narrazione sulle condizioni di lavoro dei loro collaboratori nell’ambito della comunicazione e del marketing.

Metodi Didattici

Il laboratorio sarà articolato in sei lezioni per una durata totale di 18 ore. Le prime due lezioni saranno consacrate alla presentazione sintetica dei principali risultati e dibattiti della letteratura internazionale sul lavoro nel turismo e sullo sviluppo turistico sostenibile. Le altre quattro lezioni saranno invece dedicate alla preparazione e alla presentazione dell’attività progettuale degli studenti.

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento sarà effettuata in due modi: a) una prima prova in itinere sulla parte teorica del laboratorio b) la valutazione dell’attività progettuale degli studenti.

Testi

I materiali didattici saranno disponibili, in formato elettronico, nello spazio personale degli studenti predisposto dal Corso di Laurea in SIC. Il docente fornirà inoltre suggerimenti che permetteranno di approfondire individualmente lo studio dei temi trattati durante il laboratorio mediante il ricorso a riferimenti bibliografici e audiovisivi aggiuntivi.

Altre Informazioni

Altre informazioni relative alle date e all'organizzazione del laboratorio saranno rese dispobili prima dell'inizio delle attività nella pagina del docente e nel sito del corso di laurea

Questionario e social

Condividi su: