Titolo:  Le regole tecniche. Una guida refutabile
Autori: 
Data di pubblicazione:  2008
Abstract:  Le regole tecniche sono quelle che prescrivono un comportamento in quanto mezzo per conseguire un determinato fine, secondo lo schema: se si vuole Y si deve X. Il concetto di regola tecnica, apparentemente banale, è al centro di dispute filosofiche in gran parte insolute, come ad esempio: le regole tecniche sono davvero regole o non sono piuttosto asserti di fatto mascherati? Il dovere che da esse scaturisce è omologabile a quello di tutte le altre regole? E certe regole in apparenza non tecniche, come quelle giuridiche, non sono piuttosto regole tecniche e quindi non-veramente-regole? Discutendo di questi altri problemi, il libro giunge a concludere che le regole tecniche sono normative a tutti gli effetti, ancorché dotate di uno speciale carattere di refutabilità: esse infatti giustificano le scelte pratiche se e in quanto sia confermato che i comportamenti-mezzo prescritti sono efficaci in vista del conseguimento dei fini perseguiti dagli agenti. Ciò induce a ritenere che le scelte basate su regole tecniche siano più trasparentemente razionali di quelle basate su regole categoriche, nella misura in cui sono aperte a una critica fondata su ragioni intersoggettivamente valide perché basate sull'esperienza, sia quella individuale sia quella che si è sedimentata nella scienza.
Handle:  http://hdl.handle.net/11584/28645
ISBN:  978-884672298-0
Tipologia: 3.1 Monografia o trattato scientifico

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

Questionario e social

Condividi su: