Seleziona l'Anno Accademico:     2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022 2022/2023
Docente
FIORENZO IULIANO (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
INGLESE 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[32/15]  LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROPEE E AMERICANE [15/10 - Ord. 2015]  LINGUE, LETTERATURE E CULTURE 12 60

Obiettivi

MODULO A
- Conoscenza e comprensione

Il modulo si concentrerà sull’immagine e sugli stereotipi sull’India elaborati nella letteratura degli Stati Uniti tra Ottocento e Novecento.
- Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Studenti e studentesse dovranno essere in grado di analizzare criticamente i testi in oggetto, di individuare le caratteristiche formali e strutturali di ciascuna opera, e di commentare passi scelti delle opere con riferimenti alla storia letteraria e culturale degli Stati Uniti.
- Autonomia di giudizio
Studenti e studentesse dovranno essere in grado di comprendere i testi studiati e discuterli criticamente, al fine di individuarne i raccordi con la storia e della storia letteraria e culturale degli Stati Uniti.
- Abilità nella comunicazione
Studenti e studentesse dovranno essere in grado di avvalersi con sicurezza e proprietà di linguaggio degli strumenti della critica letteraria e testuale e degli strumenti mirati alla contestualizzazione e alla riflessione storico-culturale sui testi.
- Capacità di apprendere
Studenti e studentesse dovranno essere in grado di analizzare le problematiche sottese ai testi, inquadrarle in un più ampio spettro critico-discorsivo, espanderle ad altri testi o discorsi analoghi, metterle a confronto con contesti storici differenti.

MODULO B
- Conoscenza e comprensione

Il modulo si concentrerà sulla conoscenza e l’appropriazione delle culture religiose dell’India, sia brahmanica sia buddhista, elaborate nella letteratura degli Stati Uniti tra Ottocento e Novecento.
- Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Studenti e studentesse dovranno essere in grado di analizzare criticamente i testi in oggetto, di individuarne le caratteristiche formali e strutturali, di commentare passi scelti dei testi con riferimenti alla bibliografia critica.
- Autonomia di giudizio
Studenti e studentesse dovranno essere in grado di comprendere i testi studiati e discuterne criticamente.
- Abilità nella comunicazione
Studenti e studentesse dovranno essere in grado di avvalersi con sicurezza e proprietà di linguaggio degli strumenti della critica letteraria e testuale e degli strumenti mirati alla contestualizzazione e alla riflessione storico-culturale sui romanzi.
- Capacità di apprendere
Studenti e studentesse dovranno essere in grado di analizzare le problematiche sottese a ciascun testo, inquadrarle in un più ampio spettro critico-discorsivo, espanderle ad altri discorsi analoghi.

Prerequisiti

1. È indispensabile una buona conoscenza della lingua inglese (almeno di livello B2), che consenta a studentesse e studenti di leggere i testi primari e la bibliografia critica, e di partecipare attivamente alle lezioni.
2. Sono inoltre auspicabili una conoscenza generale della storia letteraria degli Stati Uniti, e la capacità di utilizzare gli strumenti elementari di analisi del testo letterario.
3. È auspicabile una conoscenza generale della storia e della cultura filosofica e religiosa dell’India antica. A questo proposito, studenti e studentesse sono invitati a frequentare il corso di Indologia impartito nel primo semestre dalla prof. Tiziana Pontillo.

Contenuti

MODULO A: Passages to India-1: India e immaginario letterario negli Stati Uniti tra Ottocento e Novecento
Il modulo affronterà la rappresentazione dell’India nella letteratura degli Stati Uniti. Leggeremo testi nei quali l’India è dipinta come un mondo remoto ed esotico, espressione di un Oriente fantastico e irraggiungibile, o realtà legata a tradizioni barbariche e perfino crudeli, oppure ancora luogo di rigenerazione spirituale. Partendo dall’India idealizzata, nel bene o nel male, nell’Ottocento trascendentalista, ci sposteremo poi sull’India come 'eterotopia' controculturale degli Stati Uniti, per finire con il rovesciamento della prospettiva offerto da un’autrice indiana americana.

MODULO B: Passages to India-2: Buddhismo e Induismo nell’immaginario letterario negli Stati Uniti tra Ottocento e Novecento .
Il modulo affronterà la ricezione della cultura religiosa e filosofica indiana all’interno della cultura e della letteratura degli Stati Uniti. Leggeremo testi scritti nell’arco di un secolo nei quali Buddhismo e Induismo diventano parte di un’esperienza individuale o collettiva di confronto con l’alterità, di rigenerazione, o di mostruosa e distopica (auto)distruzione.

Metodi Didattici

Metodi didattici
Le lezioni, di due ore ciascuna, saranno tenute in lingua inglese. Ciascuna lezione sarà strutturata come segue:
1. presentazione del tema principale
2. premessa teorica e storica, con riferimento a testi e contesti che saranno utili allanalisi e alla discussione del testo primario in esame
3. lettura di un numero limitato di brani dal testo primario in esame
4. analisi e discussione dei brani letti

Verifica dell'apprendimento

La valutazione degli studenti/esse sarà effettuata sulla base di due parametri:
1. frequenza e partecipazione alle lezioni
2. esame finale di profitto.

La partecipazione diretta alle lezioni sarà valutata positivamente ai fini dell'esame. La prova finale, in lingua inglese, sarà in forma scritta, dovrà essere sostenuta da tutti gli studenti/esse (frequentanti e non frequentanti) e mirerà all'accertamento delle competenze conseguite durante il corso mediante risposte aperte sui singoli punti affrontati durante le lezioni. Le domande mireranno in particolare a verificare le competenze acquisite relative alla comprensione e all'analisi dei testi e alla capacità di articolare una riflessione storico-critica a partire dai testi stessi. In particolare, il voto finale sarà così calcolato.
1. frequenza e partecipazione al corso: 10%
2. conoscenza del contesto storico relativo ai testi in esame: 25%
3. conoscenza dei testi in esame (lettura e comprensione; capacità di orientarsi su un singolo brano del testo scelto dal docente): 35%
4. capacità di analizzare e discutere i testi criticamente: 30%

Testi

MODULO A
Ralph W. Emerson, “Indian Superstition” (1856)
Louisa May Alcott, The Fate of the Forrests (1865)
Walt Whitman, “A Passage to India” (1871)
Allen Ginsberg, Indian Journals (1970)
Bharati Mukherjee, Leave It to Me (1997)

Rajender Kaur and Anupama Arora, “India in the American Imaginary, 1780s–1880s”, in Anupama Arora and Rajender Kaur, eds, India in the American Imaginary, 1780s–1880s, Palgrave Macmillan, 2017 (pp. 3-37).

MODULO B
T.S. Eliot, The Dry Salvages (1941)
Jack Kerouac, The Dharma Bums (1958)
Pearl Buck, Mandala. A Novel of India (1970)
Amitav Ghosh, The Calcutta Chromosome (1995)

Kyle Garton-Gundling, “Introduction”, “Chapter 1. Beat Buddhism and American Freedom: Allen Ginsberg, Gary Snyder, Jack Kerouac, and Tom Robbins”, in Enlightened Individualism. Buddhism and Hinduism in American Literature from the Beats to the Present, The Ohio State University Press, Columbus, 2019 (pp. 1-60).
Donatella Izzo, “Il buddhismo nella letteratura degli Stati Uniti. Note di storia culturale”, in Giacomella Orofino e Francesco Sferra, a cura di, Ponti magici. Buddhismo e letteratura occidentale, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”- Centro di Studi sul Buddhismo, Napoli, 2009 (pp. 113-170).

È prevista inoltre la visione del film Little Buddha di Bernardo Bertolucci (1993).

Altre Informazioni

Gli studenti che devono conseguire 12 CFU della disciplina studieranno entrambi i moduli; gli studenti che devono conseguire 6 CFU studieranno un modulo a scelta.

Gli studenti che sostengono il secondo esame da 12CFU (Lingue e letterature angloamericane 2) dovranno segnalarlo al docente per eventuali integrazioni o sostituzioni del programma.

Romanzi, racconti e poesie devono essere letti nell'originale. All'esame si dovrà essere in grado di leggere e tradurre qualunque parte del testo inglese. Di tutti i testi si richiede comunque una conoscenza diretta, critica e dettagliata: vale a dire, non una generica cognizione della trama, o l'apprendimento di un commento generale. Studenti/esse dovranno mostrare di orientarsi nei singoli testi ed essere in grado di analizzarne e commentarne criticamente le specifiche articolazioni, con riferimento sia ad altre parti del testo che alla storia letteraria.

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie