Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
NICOLA CAREDDU (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[70/86]  INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO [86/20 - Ord. 2016]  GEOINGEGNERIA E DIFESA DEL SUOLO 6 60

Obiettivi

A) Conoscenza e capacità di comprensione
Conoscenza delle principali problematiche della progettazione di un’opera di scavo in sotterraneo.

B) Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di analizzare le fasi di lavoro di cui si compone la realizzazione dell’opera con predisposizione di un cronoprogramma attività, manodopera impiegata e valutazione preliminare del costo complessivo del manufatto.

C) Autonomia di giudizio
Autonomia di giudizio critico dei risultati ottenuti.

D) Abilità comunicative
Comunicare le proprie conclusioni e conoscenze e la ratio ad esse sottesa, a interlocutori specialisti e non specialisti. Capacità di elaborazione di un documento che illustra i risultati ottenuti.

E) Capacità di apprendimento
Studiare in modo auto-gestito o autonomo. Capacità di collaborazione di gruppo.

Prerequisiti

Si suggerisce la conoscenza preliminare della Geologia e della Meccanica delle Rocce.

Contenuti

· Argomenti del corso (1 ora);
· Inquadramenti preliminari dello studio dell'opera (geo-litologico, etc.). Scelte geometriche (tracciato, forma e dimensioni dello scavo). Indagini geognostiche e strutturali in situ (4 ore);
· Principi di movimento terra (5 ore);
· Classificazione geomeccanica e scelta del metodo di scavo e avanzamento. Stabilità e dimensionamento dei sostegni (15 ore);
· Scavo con perforazione ed esplosivo (8 ore);
· Ventilazione del cantiere (6 ore);
· Studio del ciclo di lavoro. Organizzazione del cantiere (scelta di macchine e numero addetti). Cronoprogramma e Valutazione preliminare dei costi (2 ore).
· Esercitazioni (15 ore);
· Escursione didattica (4 ore).

Metodi Didattici

La didattica verrà erogata prevalentemente in presenza, integrata e “aumentata” con strategie online, allo scopo di garantirne la fruizione in modo innovativo e inclusivo.
Il corso si articola in una parte teorica e una applicativa. Al termine di ciascun argomento viene proposta un esempio di calcolo attraverso l'applicazione di un foglio elettronico preimpostato.
La parte teorica viene sviluppata in 45 ore di lezione frontale; la parte applicativa in 15 ore di esercitazioni.
Sono inclusi mini seminari tenuti da professionisti del settore.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione dello studente prevede una prova orale, basata su un progetto preliminare di una galleria, in cui vengono proposti i seguenti argomenti:
- principali problematiche nella progettazione di un'opera di scavo in sotterraneo;
- analisi dello stato di sollecitazione indotto nella roccia per comportamento elastico ed elasto plastico;
- funzione del sostegno e metodo della curva caratteristica.
Il punteggio della prova di esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi secondo le seguenti regole:
1. capacità di analisi dei problemi;
2. correttezza formale e sostanziale delle procedure individuate per la soluzione dei problemi;
3. adeguatezza delle soluzioni proposte in relazione alle competenze che debbono essere acquisite;
4. correttezza dei risultati ottenuti;
5. conoscenza e comprensione degli argomenti;
6. adeguatezza del linguaggio tecnico-scientifico utilizzato;
7. autonomia di giudizio.

Testi

Le slide proiettate a lezione, messe a disposizione degli studenti, costituisco traccia fondamentale ma non sufficiente alla preparazione del corso. È pertanto consigliata la consultazione dei seguenti testi:
· “Principi di movimento terra”, Caterpillar Tractor Co.
• “Caterpillar Performance Handbook 49”, Caterpillar, 2019.
· “Underground Excavations in Rock”, Hoek E. and Brown E.T., I.M.M., London, CRC Press, 1980.
· “Engineering rock mechanics - An introduction to the principles”, Hudson, J.A. and Harrison, J.P., Elsevier, 2000, P.K. and BawdenW.F., Balkema, Rotterdam.
· “Rock-Support Interaction analysis for tunnels in weak rock masses”, Hoek, Rocscience, 2010.
· “Guida al tunnelling: l'arte e la tecnica”, Bringiotti M., Edizioni PEI, 1996.
• Guida al tunnelling: l'evoluzione e la sfida”, Bringiotti M., Edizioni PEI, 2003.
• “L’esplosivo strumento di lavoro ”, Berta G., Italesplosivi, 1985.
• “Manuale pratico di esplosivistica civile”, Coppe D., Ed. Pei, 2004.
• “Mine ventilation and air conditioning”, Hartman H.L., Wiley, 1982.
• “Introductory Mining Engineering”, H.L. Hartman, 1987.
• “Mining Engineering Handbook”, SME, 2011.

Questionario e social

Condividi su: