Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali

CURRICULUM Antonina Paba

Nata ad Aritzo (NU).

Titoli accademici e formazione:

Professore Ordinario di Letteratura spagnola presso Facoltà Studi Umanistici Università degli Studi di Cagliari.

Componente del Collegio del Dottorato Internazionale in Studi Filologico-Letterari e Storico-culturali Università di Cagliari, Università di Edimburgo, Università di Cracovia).

Abilitazione scientifica nazionale a professore di Prima fascia per il settore 10/I1 conseguita nella tornata concorsuale del 2012.

Già Professore Associato di Letteratura spagnola, SSD L-LIN/05 presso la Facoltà di Lettere, poi Studi Umanistici, dell’Università degli Studi di Cagliari (dal 2005 al 2016).

Già Ricercatore (1995-2005) Settore scientifico disciplinare L-LIN/05 Letteratura Spagnola nella Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Cagliari.

Dottorato di Ricerca in Iberistica (1985-1989) presso l’Università di Bologna.

Master semestrale (gennaio-giugno1983) presso la «Escuela de Investigación Lingüística y Literaria», diretta da Manuel Alvar, Instituto de Cooperación Iberoamericana, Universidad Complutense di Madrid.

Già Professore a contratto di Lingua spagnola Facoltà di Economia e Commercio, Università Cà Foscari di Venezia (1980-1982).

Laurea in Lingue e Letterature straniere conseguita presso la Facoltà di Lingue Università Cà Foscari di Venezia.

Attività di ricerca

Gli ambiti di ricerca di Antonina Paba si sviluppano lungo due direttrici principali, una relativa ai Secoli d’oro e l’altra al Novecento.

La prima ha per oggetto la produzione poetica, teatrale e novellistica del Seicento con particolare attenzione a Miguel de Cervantes, María de Zayas, Tirso de Molina.

Variamente indagate sono, pure, le relaciones de sucesos nelle loro molteplici tipologie, sia come fenomeno editoriale che nelle interrelazioni con i generi novela corta e autobiografia (Diego Duque de Estrada, María de Zayas).

Dell’epoca aurea costituisce focus privilegiato la produzione letteraria e paraletteraria, in lingua spagnola, che si sviluppa in Sardegna tra Cinque e Settecento, patrimonio ancora oggi solo parzialmente indagato. Antonio de lo Frasso e José Delitala y Castelví sono due delle punte di questo filone.

La poesia del XX secolo vertebra il secondo ambito di studi, da Federico García Lorca e la Generazione del ‘27, Blas de Otero, Salvador Espriu alla "poesía social".

Il romanzo del Novecento, e la cosiddetta letteratura della memoria, successiva alla guerra civile, costituiscono un settore di ricerca i cui esiti si riversano soprattutto sul piano della didattica e nella direzione di tesi di laurea e di dottorato.

Infine, costituiscono oggetto di interesse e di studio le relazioni letterarie tra Italia e Spagna. Nella fattispecie: letteratura di viaggio da e verso la Spagna (Emilia Pardo Bazán, Carmen de Burgos, Edmondo De Amicis, Stanis Ruinas) epistolari (Palacio Valdés) e ricezione di autori spagnoli nella penisola italiana e viceversa.

Co-coordinatrice Gruppo di Ricerca ILTeC, Lingue, Testi e Culture di Area Iberica attivo presso il Dipartimento di Filologia, Letteratura, Linguistica dell’Università degli Studi di Cagliari.

[Componente gruppo di ricerca] «BIDISO V Biblioteca Digital Siglo de Oro V», Finanziato dal Ministerio de Economía Programa Estatal de Fomento de la Investigación Científica y Técnica de Excelencia (Spagna) (FFI2015-65779P), IP: Nieves Pena Sueiro Universidad A Coruña, SIELAE (2016-19).

[Componente gruppo di ricerca] «BIDISO IV Biblioteca Digital Siglo de Oro IV», Finanziato dal Ministerio de Economía Programa Estatal de Fomento de la Investigación Científica y Técnica de Excelencia (Spagna), (FFI2012-34362) IP: Sagrario López Poza Universidad A Coruña, SIELAE (2013-16).

[Responsabile scientifico progetto di ricerca triennale]: «Relatos de sucesos nell’Europa e nella Sardegna spagnola dal XV al XVIII secolo». Borse di studio per giovani ricercatori. Programma Operativo FSE Sardegna 2007-2013- Legge Regionale 7 agosto 2007, n.7, Promozione della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica in Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna (2009-2012).  [Tutor scientifico assegnisti] Dott.ssa Carla Giordano e Dott.ssa Claudia Mameli, titolari del finanziamento.

«Generi letterari nella Sardegna Spagnola» (Fondi ex 60% varie annualità).

«Relazioni letterarie tra Spagna e Italia (1850-1950). Studio del viaggio in Italia» (Fondi ex 60% varie annualità).

[Responsabile scientifico] PRIN 2010 valutato Idoneo: «Interazioni letterarie e culturali tra area iberica e Mediterraneo in età moderna: Corpus, edizione e studio di testi e generi marginali».

[Responsabile scientifico] Annualità 2010 valutato Idoneo: «Attività teatrale e para-teatrale nella Sardegna dei Secoli d’oro: nuovi studi e prospettive alla luce di materiali inediti».

[Componente gruppo di ricerca] «Interazioni culturali e linguistico-letterarie tra Sardegna, Europa e Mediterraneo». Finanziamento grazie alla Legge Regionale 7 agosto 2007, n.7 Promozione della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica in Sardegna Responsabile scientifico: Maurizio Virdis, Università di Cagliari (2008).

Partecipazione a seminari e convegni in qualità di relatore (ultimo decennio):

Convegno Internazionale di Studi «Autori e libri sardi d’età moderna», Deputazione di Storia Patria per la Sardegna, Università degli Studi di Sassari, Università degli Studi di Cagliari, The Catholic University of America, Universidad de Salamanca (13 giugno 2019).

Seminari d’Investigació Universitat de Valencia «Donne e casi d’onore nelle relaciones de sucesos in età moderna. Spunti per studi e ricerche presso alcune biblioteche italiane» Departament de Filologia Francesa i Italiana, Facultat de Filologia, Traducció i Comunicació (7 maggio 2019).

Seminario di Studi Internazionale «Cagliari e Milano in età barocca. Storia, letteratura e arte all’epoca dell’ultimo Asburgo», Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali, Università di Cagliari (30 aprile 2019).

Convegno Internazionale di Studi «Antonio de lo Frasso. Aspetti della letteratura sardo-iberica del Cinquecento», Università di Cagliari, The University of Chicago, Sala settecentesca biblioteca Universitaria di Cagliari (22 maggio 2018).

Seminario Internazionale «La Sardegna spagnola. Poesia, romanzo e teatro tra Cinque e Settecento» Università di Cagliari, Universidad de Salamanca, Cagliari, Mediateca del Mediterraneo (21 aprile 2017).

La invención de las noticias:las relaciones de sucesos entre la literatura y la información (siglos XVI-XVIII), Trento, 21-23 settembre 2016, VIII Coloquio SIERS [organizzazione a cura di Giovanni Ciappelli eValentina Nider, Università degli Studi di Trento].

«La República de las Letras entre el Barroco y el Neoclasicismo (1651-1750)», Casa de Velázquez Madrid 7-8 aprile 2016 [organizzazione a cura di: École des hautes études hispaniques et ibériques Casa de Velázquez, Madrid; Centro de Estudios de la Literatura española de Entre Siglos (siglos XVII-XVIII); EA 3816 (FoReLL, Université de Poitiers), Grupo de Investigación Siglo de Oro Universidad de Navarra].

X Congreso Internacional Siglo de Oro AISO, Venezia 14-18 luglio 2014, Università Cà Foscari.

VII Coloquio Internacional SIERS «Las relaciones de sucesos en los cambios políticos y sociales de la Europa Moderna», Universiitat de Girona, 4-6 settembre 2013

Congreso Internacional «Escritoras entre rejas. Cultura conventual femenina en la España Moderna» Madrid, 5-7 luglio 2012, UNED [organizzato da BIESES, Bibliografía de escritoras españolas].

VI Coloquio Internacional SIERS «Géneros editoriales y relaciones de sucesos en la Edad Moderna», San Millán de la Cogolla, dicembre 2010 [organizzazione a cura di: SIERS e Instituto Biblioteca Hispánica].

IV Congreso Internacional Armando Palacio Valdés y su obra «Palacio Valdés entre dos siglos», Laviana y Avilés, 21-23 aprile 2010 [organizzato dal Centro de Interpretación Armando Palacio Valdés e la Universidad de Oviedo].]

Primer Congreso Internacional «La literatura de Emilia Pardo Bazán», A Coruña 30 giugno-4 luglio 2008 [organizzato dalla Academia Galega de le lengua].

Premi e riconoscimenti

Premialità concessa per la produttività scientifica dalla Regione Autonoma della Sardegna, annualità 2011, in base all'art. 13, comma 2, L. R. 7 agosto 2007, n.7 “Promozione della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica in Sardegna” (2011).

Organizzazione di seminari e convegni:

Seminario Internazionale di studi «La Sardegna spagnola: poesia, romanzo e teatro tra Cinque e Settecento», 21 aprile 2017, Mediateca del Mediterraneo, Cagliari.

«Federico García Lorca e Miguel Hernández: incontri sulla poesia, le opere e la vita di due grandi poeti spagnoli», (in collaborazione con Marina Café Noir) Mediateca del Mediterraneo, Dipartimento Filologia, Letteratura, Linguistica Università degli Studi di Cagliari, 20-21 ottobre 2016.

«España en el corazón”. Ricordando la guerra civile spagnola», Teatro ERSU, Cagliari, 30 maggio 2006. Poesie, canzoni, azione teatrale e dibattito.

«Omaggio a Miguel de Cervantes» Giornata di studio su tematiche cervantine in occasione del quarto centenario della pubblicazione del Don Quijote de la Mancha, 19 dicembre 2005, Aula Magna Facoltà di Lettere, Università di Cagliari.

(in collaborazione con Giuseppina Ledda), Convegno di studi «Encuentro de civilizaciones. Informar, narrar, celebrar (1550-1750)», III Coloquio SIERS, Cagliari, 5-8 settembre 2001.

Pubblicazioni scientifiche:

Monografie, edizioni e curatele

Loas palaciegas nella Sardegna spagnola. Studio e edizione di testi, Franco Angeli, Milano, 2015.

Relaciones de sucesos sulla Sardegna (1500-1750) Repertorio e studi, Cagliari, Cuec, University Press, 2012.

Con gracia y agudeza. Studi offerti a Giuseppina Ledda, Roma, Aracne, 2007.

Me queda la palabra. Poesia sociale e antologie nella Spagna del Novecento, Gruppo Editoriale Domina, Civitanova Marche, 2004.

Encuentro de civilizaciones (1500-1750): Informar, narrar, celebrar", Atti del «Tercer Coloquio Internacional sobre Relaciones de sucesos», Cagliari, 5-8 settembre 2001, Servicio de Publicaciones de la Universidad de Alcalá de Henares Università di Cagliari, 2003.

Canzoniere ispano-sardo, Edizione, introduzione e commento di Antonina Paba,CUEC, Cagliari, 1996.

Articoli in rivista

Recensione a: Pasolini Alessandra, and Pilo Rafaella (coords.): Cagliari and Valencia During the Baroque Age, Essays on Art, History and Literature, Albatros, Valencia, 2016, pp. 239 in Estudis, n.45, 2019, pp.387-390.

«Mecenazgo literario en la Cerdeña española: el papel de las relaciones festivas (José Delitala y Castelví)» in Dieciocho Hispanic enlightenment, Anejos 5, University of Virginia, (Spring) 2019, pp.253-276.

«Cultura simbólico emblemática en las Novelas amorosas y ejemplares de María de Zayas», Hispania Felix, 2019, pp.30-57.

«La Sardegna in alcune fonti letterarie e paraletterarie di età moderna» in Autori e libri sardi di età moderna», Convegno Internazionale di Studi, (13 giugno 2019 Mediateca del Mediterraneo, Cagliari), Archivio Storico Sardo, vol. LIV, Deputazione di Storia Patria per la Sardegna, Cagliari, Edizioni AV, 2019, pp.293-310.

«Pecar con discreción. Doblez y dobles en El prevenido engañado de María de Zayas», Artifara, n.17, 2017, pp. 171-180.

«Il viaggio di Federico García Lorca. Son de negros en Cuba», Letterature Straniere &, Quaderni del Dipartimento di Filologia, letteratura, Linguistica, Università di Cagliari,  2017, pp.227-242.

Morti apparenti e morte metaforica in La fuerza de la sangre di Miguel de Cervantes, Artifara, 2015, 15, pp-147-156.

«Testo, intertesto e lettore complice in La muerte de Don Quijote di Blas de Otero», Ciminiera, 2003, pp.49-59.

El Canzoniere ispano-sardo: un caso de multiculturalismo en la Cerdeña del siglo XVII, Revista de Filología Románica, 2000, 17, pp.197-202.

«Poesía española 1915-1931» di Gerardo Diego, ovvero come nasce la “Generazione poetica” del ’27, Annali di Cà Foscari, 1991, XXX, 1-2, pp.215-235.

«Per una definizione della “parola” nell’opera poetica di Salvador Espriu», Rassegna Iberistica, 1989, 34, 17-28.

«Mademoiselle Isabel: sonetto de amor o sonetto de desamor?», Annali di Cà Foscari, 1982, XXI, 1-2, pp.305-313.

«Opposizioni semantico-formali in Hombre di Blas de Otero», Annali di Cà Foscari, XX, 1, 1981, pp.135-141.

Contributi in volume e atti di convegno:

El honor restaurado: mujeres vengadoras en las Novelas Amorosas y ejemplares de Maria de Zayas. pp.211-224. In Trazas, ingenio y gracia Estudios sobre Maria de Zayas y sus Novelas Amorosas y Ejemplares - ISBN:9788480816946. In BIADIG vol. 64, 2021

Introduzione a Sara Caredda - Ramon Dilla Martí, Il taumaturgo universale. Iconografia e culto di S. Salvatore da Horta, PFTS University Press, Cagliari 2020, pp.

«Il sapere necessario. I “consigli” di Antonio de lo Frasso ai figli» in Trasmettere il sapere, orientare il comportamento: tipologia linguistica, generi testuali, modelli culturali della prosa educativa a cura di Rita Fresu, Giulia Murgia e Patrizia Serra, Franco Cesati Editore, Firenze, 2020, pp.237-247.

«Sereno infante y con prudencia cano. Carlo II nell’opera di José Delitala y Castelvì» in P. Serra e G. Murgia (a cura di), Balaus annus et bonus, Franco Cesati Editore, Firenze, 2019, pp.279-294.

«Della giustizia fatta a Barcellona sopra cinquecento strighe: casi di stregoneria nella Spagna del xvi secolo (1548)» in Malas noticias y noticias falsas Estudio y edicion de relaciones de sucesos (siglos xvi-xvii) a cura di V. Nider e N. Pena Sueiro, Università degli Studi di Trento Dipartimento di Filosofia, 2019, pp.187-202.

«Relación de la fiesta que se hizo al feliz parto de la Excell. Señora Doña María Antíoga de Alagón y Pimentel, Princesa de Pomblín y de Venosa... di Jerónimo Mathías De Litala y Sanna (Cagliari, 1670)» edizione e studio in Nieves Pena Sueiro (ed.), Festina lente. Augusta empresa correr a espacio studia in honorem Sagrario López Poza , Universidade da Coruña, Servizo de Publicacions, 2019, p.229-245.

«Los mil dozientos consejos y avisos discretos di Antonio de lo Frasso» in Antonio de lo Frasso. Aspetti della letteratura sardo-iberica del Cinquecento, Atti Convegno di Studi, Archivio Storico Sardo, vol. LIII, 2018, pp.311-332.

«José Delitala y Castelví, Loa con que se introdujo la celebridad de los felicísimos años que cumplió a 6 de noviembre de 1666 la Real y Católica Majestad de don Carlos, segundo deste nombre, nuestro rey y señor» in Carlos Mata Indurain (coord.), Estos festejos de Alcides Loas sacramentales y cortesanas del Siglo de Oro, Idea, New York, 2017, pp.153-168.

«Autobiografía y relaciones de sucesos. El caso de los Comentarios del desengañado de sí mismo de Diego Duque de Estrada», in La invención de las noticias: las relaciones de sucesos entre la literatura y la información siglos XVI-XVIII, a cura di V. Nider e G. Ciappelli, Collana Labirinti del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Trento, Trento, 2017, pp.687-704.

«Marginalidad social y aspiración de medro en las relaciones de sucesos: el caso de El hijo del verdugo», in Jorge García López- Sònia Boadas (eds.), Las relaciones de sucesos en los cambios políticos y sociales de la Europa moderna, Studia Aurea Monografica, 6, Universitat Autònoma de Barcelona -Universitat de Girona, Servei de Publicacions de la Universitat Autònoma de Barcelona, Bellaterra, 2015, pp.369-380.

«Feste di canonizzazione nella Sardegna spagnola» in Martorelli Rossana (a cura di), Itinerando Senza confini dalla preistoria ad oggi, Studi in ricordo di Roberto Coroneo, Perugia, Morlacchi Editore, 2015, pp.1077-1096.

«El jardín engañoso de María de Zayas: de la novela a la relación de sucesos» in (a cura di): Pedro M. Cátedra García & María Eugenia Díaz Tena, Géneros editoriales y relaciones de sucesos en la edad moderna, Salamanca: SIERS & SEMYR, 2013, pp. 299-311.

«Don Chisciotte nella canzone d'autore italiana del Novecento», in A. Bognolo - S. Cappellari (a cura di), Letteratura Spagnola in lingua castigliana, Quaderni del Premio Letterario Giuseppe Acerbi: VERONA: QuiEdit, 2012, pp. 135-139.

«Eternizar la memoria. Duecento anni di relaciones sulla Sardegna», in T. Paba (a cura di), Relaciones de sucesos sulla Sardegna (1500-1750). Repertorio e studi, CAGLIARI: CUEC, 2012, pp. 13-39.

«Ver con los ojos de la imaginación. Descrizioni e tecniche ecfrastiche nella letteratura di viaggio di Emilia Pardo Bazán», in: (a cura di), Andrea Baldissera, Giuseppe Mazzocchi, Paolo Pintacuda, Ogni onda si rinnova. Studi di ispanistica offerti a Giovanni Caravaggi, COMO-PAVIA, Ibis, 2011, pp. 275-289.

«Procedimientos denigratorios, de homologación y de enaltecimiento en la construcción de la otredad (moros, moriscos y renegados)» in: (a cura di), Patrick Bégrand, Representaciones de la alteridad, ideológica, religiosa, humana y espacial en las relaciones de sucesos, BESANÇON: Presses Universitaries Franc-Comtoises, 2009, pp. 273-292.

«Emilia Pardo Bazán e Italia» in: José Manuel González Herrán (ed.), La literatura de Emilia Pardo Bazán. vol. 1, A Coruña:Caixa Galicia, 2009, pp. 527-537.

«Labradores, pastores e serranas. Un'età dell'oro sarda nei Cigarrales de Toledo di Tirso de Molina». In: C. Lavinio, F. Tronci, Tra saggi & racconti. Omaggio a Giovanna Cerina e Giovanni Pirodda., NUORO: Poliedro, 2007, pp. 215-225.

«Feste (e relaciones de fiesta) nella Sardegna del primo Settecento: un delirio de exorbitante vanidad». In: A. Paba (a cura di), Con gracia y agudeza. Studi offerti a Giuseppina Ledda. vol. 1, ROMA, Aracne, 2007, pp. 489-510.

«Introduzione» a Con gracia y agudeza. Studi offerti a Giuseppina Ledda, (A. Paba ed.), Aracne Editrice, Roma, 2007.

Studio introduttivo a Emilia Pardo Bazán, Viajes por España, Colmenar Viejo (Madrid), Editorial Bercimuel, 2006, pp.9-29.

Studio introduttivo a Emilia Pardo Bazán, Viajes por Europa, (II edición ampliada), Colmenar Viejo, (Madrid), Editorial Bercimuel, 2006, pp.11-35.

Historia, política y sociedad en cartas y relaciones sobre Cerdeña in López Poza Sagrario ed., Las noticias en los siglos de la imprenta manual, SIELAE, A Coruña, 2006, pp.157-165.

«La invasión de la armada francesa: il "furor sacrilego" contro "la honra de los nuestros"» in Encuentro de civilizaciones (1500-1750): informar, narrar, celebrar Actas del Tercer Coloquio Internacional sobre Relaciones de sucesos (Cagliari, 5-8 settembre 2001), Servicio de Publicaciones de la Universidad de Alcalá de Henares- Università di Cagliari, 2003, pp.341-351.

«Introduzione» a Emilia Pardo Bazán, Cuentos de amores, Ed. Bercimuel, Colmenar Viejo, 2003.

Il tropico allegro e i tristi tropici sardi: Sergio Atzeni e la letteratura latino-americana in Trovare racconti mai nati. Dirli con gioia, Atti del Convegno su Sergio Atzeni , a cura di Gigliola Sulis, Cagliari, CUEC, 2002, pp.101-9.

«Introduzione» a Emilia Pardo Bazán, Cuentos sangrientos, Editorial Bercimuel, Colmenar Viejo, Madrid, 2002.

«Introduzione» a Emilia Pardo Bazán, Cuentos de verano y otoño, Editorial Bercimuel, Colmenar Viejo, 2002.

«Introduzione» a Sergio Atzeni, El hijo de Bakunín, Cesena, 2002.

«Il “segreto” come fondamento del saper vivere nell’Oráculo Manual di Baltasar Gracián» in Atti del Convegno Internazionale di Studi sul Segreto, Università di Cagliari, a cura di U. Floris, M. Virdis, Bulzoni, 2000, pp.357-71.

«Il canzoniere ispano-sardo e la letteratura in lingua spagnola nella Sardegna del Seicento», in Musiche sacre e profane tra Spagna e Napoli nel XVII secolo, Quaderni della Scuola Civica di Quartu Sant’Elena, I, 1999.

«Reivindicación del Conde Don Julián di Juan Goytisolo: alla ricerca di una identità "altra"» in Lo straniero, Atti del Convegno a cura di M.Domenichelli e P. Fasano, vol.II, Bulzoni, Roma, 1998, pp.841-53.

«Postfazione» a Juan Eduardo Zúñiga, La terra sarà un paradiso, Biblioteca del Vascello, Roma, 1994.

Traduzioni:

(dall’italiano allo spagnolo)

[supervisione scientifica] Grazia Deledda, Cañas al viento, trad. di María Siguero Rahona, Editorial Bercimuel, Colmenar Viejo, 2016.

Dolores Turchi, Máscaras. Máscaras tradicionales de la Cerdeña central (Traducción y edición de Tonina Paba), Arci, Cesenate, 2004.

[con Martín Bosque Adelaida] Sergio Atzeni, El hijo de Bakunín, Cesena, Brighi e Venturi, 2002.

Juan Eduardo Zúñiga, La terra sarà un paradiso, Biblioteca del Vascello, Roma, 1994.

Rafael Sánchez Ferlosio, «Denti, polvere da sparo, febbraio»; «Sulle origini del cane» in Elogio del lupo (a cura di D. Manera), Roma, Biblioteca del Vascello, 1991.

Carmen Llorca, Chiamatemi Evita. Eva Peron La bandiera dei descamisados, Mursia, Milano, 1984.

Altro:

«Entre pureza y revolución». Corso multimediale di Letteratura spagnola del Novecento per piattaforma e-learning (2006).

Recensioni ricevute ai propri lavori:

Maurizio Virdis, Canzoniere ispano-sardo, «La Grotta della vipera», anno XXIV, 84, inverno1998, pp.55-57.

Miquel Batllori, Canzoniere ispano-sardo, «Archivum Historicum Societatis Jesu», 67, 1998, pp.231-232.

Maria Teresa Navarro Salazar, T. Paba (a cura di), Con gracia y agudeza,Studi offerti a Giuseppina Ledda, Roma, Aracne, 2007, «Epos Revista de Filología», n.23 (2007), pp.374-378.

Giuseppe Mazzocchi, Relaciones de sucesos sulla Sardegna. Repertorio e studi, 2012, «TECA, Testimonianze Editoria Cultura Arte», settembre 2013, 4, pp.114-117.

Giuseppe Mazzocchi, Loas palaciegas nella Sardegna Spagnola. Studio e edizione di testi, «Il Confronto Letterario», 66, 2016, pp.379-382.

Luigi Giuliani, recensione a T. Paba, Loas palaciegas nella Sardegna spagnola. Studio e edizione di testi, «Anuario Lope de Vega», vol. 23, (2017) Lope y el teatro europeo de su tiempo, pp.661-666.

Attività didattica:

1981-82 e 1982-1983: Professore a contratto di Lingua spagnola presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Venezia.

1999-2005: (affidamento incarico annuale) Lingua e Letteratura spagnola, Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea quadriennale V.O.

2005-07 Letteratura e cultura sardo-ispanica presso il Master Interfacoltà di II livello in Lingua e Cultura della Sardegna (Lettere e Filosofia/Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Cagliari).

2005-2011: Letteratura spagnola contemporanea presso il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, Facoltà Scienze della Formazione, Università degli Studi di Cagliari.

2005-2010 Letteratura Sardo-ispanica 1 (Corsi di Laurea triennali in Lettere, Filosofia, Storia e Informazione, Operatore Culturale per il Turismo) e Letteratura sardo-ispanica 2 (Corsi di Laurea Specialistica in Letterature Moderne, Storia dell’Arte, Lingua, Letteratura e cultura della Sardegna).

2005- oggi Letteratura spagnola 1 (60 ore) Corso di laurea Lettere, Filosofia.

2005- oggi: Letteratura spagnola 2-Letteratura sardo-ispanica (60 ore), Laurea Magistrale in Filologie e Letterature Classiche e Moderne.

2012 - oggi Tutor per l’insegnamento Laboratorio Lingua spagnola 1 e Lingua spagnola 2 Facoltà di Studi Umanistici.

Attività istituzionale e incarichi:

Dal 1999 componente del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in Letterature Comparate, attivato presso il Dipartimento di Filologie e Letterature Moderne dell’Università di Cagliari.

2001-2006: membro della Junta directiva della SIERS, Sociedad Internacional para el Estudio de las Relaciones de Sucesos

Dal 2003 al 2005: componente Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Cagliari.

Dal 2006 al 2009: componente della Giunta di Dipartimento di Filologie e Letterature Moderne.

Dal 2007 al 2011: vice-direttrice del Dipartimento di Filologie e Letterature Moderne. Vice direttrice del Dottorato in Letterature Comparate e poi della Scuola di Dottorato in Studi Filologici e Letterari.

Dal 2012-oggi: componente commissione piani di studio e commissione Erasmus corso di Laurea in Lettere

A.A.2015-16: docente e coordinatrice attività didattica PAS Percorsi abilitanti speciali A445.

A.A. 2015-16: presidente di commissione esami finali PAS Percorsi abilitanti speciali A445.

Componente commissione esame finale Dottorato di Ricerca Doctor Europaeus Dottorato in Scienze Linguistiche, Filologiche e Letterarie Università di Padova e componente commissione esame Dottorato Internazionale Università di Barcellona.

Componente comitati scientifici:

(1999-2005) Rivista «Eudossia», Dipartimento Filologie e Letterature Moderne, Università di Cagliari, diretta da Sandro Maxia.

(2008 - oggi) Rivista «La Tribuna: Cadernos de Estudos da Casa Museo Emilia Pardo Bazán» diretta da José Ramón Barreiro Fernández, Real Academia Galega, A Coruña.

(2012 - oggi) Rivista «Orillas Rivista d’Ispanistica», Università degli Studi di Padova, diretta da Carmen Castillo Peña e Gabriele Bizzarri.

(2017-) Collana di studi «Albores de un tiempo nuevo», Editorial Academia del Hispanismo, Vigo- Pontevedra, diretta da Alain Bègue.

Attività di referaggio:

«Progetto di valutazione della qualità della ricerca (VQR) 2004-2010» e «2008-2014» dell’ANVUR Agenzia Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Per la rivista «Tintas. Quaderni di letterature iberiche e iberoamericane» Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Sezione di Iberistica, Università degli Studi di Milano

Per i «Quaderni AISPI», dell’Associazione Ispanisti Italiani.

Per la rivista «Memoria y Civilización» Anuario de Historia y Geografia de la Universidad de Navarra.

Per la rivista «Artifara», Università di Torino.

Per la collana di Ispanistica «Sghiribizzi», Cooperativa Libraria Editrice Università di Padova, CLEUP.

Per la rivista «Medea. Rivista di studi interculturali» peer-reviewed e open access del Laboratorio "Xenoi: pratiche, immagini, parole" dell'Università di Cagliari e del Laboratorio "Valdrada" dell'Università di Perugia.

Per l’Università Statale di Milano e l’Università Italo-Francese /Université Franco-Italienne.

Per la collana editoriale BIADIG. Biblioteca Aurea Digital Publicaciones Digitales del Grupo de Investigación Siglo de Oro (GRISO), Universidad de Navarra.

Direzione tesi di dottorato:

CABONI Paolo (2014/2016), Scuola di Dottorato in Studi Filologici e Letterari Università di Cagliari [cotutore Pedro Cátedra, Universidad de Salamanca]: Engaños y desengaños del profano amor di Don Joseph Zatrilla y Vico: edizione e studio

COGOTTI Carla Maria (2012/2014), Scuola di Dottorato in Studi Filologici e Letterari Università di Cagliari: Rete simbolica e dinamiche della memoria nella trilogia della guerra civile di Juan Eduardo Zúñiga

SERRA Simona (2004/2007), Dottorato in Letterature Comparate, Università degli Studi di Cagliari I racconti di Antonio Tabucchi e Julio Cortázar fra scrittura e immagine

CABRAS Rossella (2003/2005), Dottorato in Letterature Comparate, Università degli Studi di Cagliari Rêveries sulla Sardegna-Testimonianze letterarie e paraletterarie di ambito ispanico e francese

MAULU Marco (2003/2005), Dottorato in Letterature Comparate, Università degli Studi di Cagliari: (co-tutore Maurizio Virdis), Studio sulla regalità medievale e sui rapporti fra i testi del MS. H-I-13, Il Guillaume d’Angleterre-Estoria del Rey Guillelme e il libro del Cavallero Zifar

ARAMU Paola (2000/2003), Dottorato in Letterature Comparate, Università degli Studi di Cagliari (co-tutore Sandro Maxia): Davanti alla madre

SEDDA Lidia (2000/2003), Dottorato in Letterature Comparate, Università degli Studi di Cagliari (co-tutore Simonetta Salvestroni): L’influenza del Don Chisciotte nella cultura russa

Direzione tesi di laurea (in qualità di Relatore)

A.A. 1998 /99

Podda Manuela, Contributo allo studio del meta-romanzo spagnolo del ‘900. La isla de los jacintos cortados di Gonzalo Torrente Ballester.

A.A. 1999/2000

Floris Laura, O César o nada di Manuel Vázquez Montalbán Contributo all’analisi del romanzo storico.

Moi Laura, La narrativa ‘fiabesca’ di Carmen Martín Gaite.

Percopo Gabriele, Tra memoria e storia. Guida all’analisi di Luna de lobos di Julio Llamazares.

A.A. 2000/01

Murru Sabrina, Il corpus F.A. 2031 della Biblioteca Universitaria di Cagliari. Descrizione e studio.

A.A.2002/03

Serra Carla, Il pensamiento incesante. La narrativa di Javier Marías tra echi e risonanze.

Mura Luigia Maria Rita, Il tema della Spagna nella poesia di Blas de Otero.

Plaisant Riccardo, Borges nel segno della finzione.

Virdis Adele, I fondi antichi iberici nella Biblioteca della Facoltà Teologica e nella Biblioteca dei Cappuccini di Cagliari.

Lombardo Marinella, La letteratura di viaggio di Emilia Pardo Bazán.

Piredda Maria Cristina, Il mio pellegrinaggio in Italia. Diario di viaggio di Emilia Pardo Bazán.

A.A. 2003/04

Manca Roberto, Toda hora yo pienso en vos Virgen Maria. Genesi ed evoluzione dei gosos tra eredità ispaniche e percorsi autoctoni. Il caso di un’inedita raccolta sarda di fine Ottocento.

Chessa Salvatore, Memoria dell’oblio. La guerriglia antifranchista in Luna de lobos di Julio Llamazares.

A.A.2006/07

Dessì Anna Teresa, «Di nostra oscurità letteraria fu cagion prima e unica la Spagna». Contributo allo studio dell’anti-spagnolismo in Sardegna.

Lobina Alessio, Cosmopolitismo e identità attraverso Señas de identidad di Juan Goytisolo.

Provenzano Maria, Introduzione allo studio di Engaños y desengaños del profano amor di José Zatrilla y Vico.

Cadeddu Enrico, Contributo allo studio della Sucinta descripcion de los regocijos di Ignacio Paliacho.

Onano Maria Elena, M.F.D. Un’aggiunta indispensabile alla Storia letteraria di Sardegna in difesa della produzione sardo-ispanica.

Ibba Francesca, Scrittori spagnoli in viaggio nell’Europa dell’Ottocento.

A.A. 2007/08

Lecce Simona, Due esempi di cuento nella seconda metà del Novecento: Ignacio Aldecoa e Juan Eduardo Zúñiga.

Lampis Mirko, “Il neo-gongorismo di Perito en lunas di Miguel Hernández: una sfida esegetica”.

Giordano Carla, “La Escuela de Barcelona: contributo allo studio delle traduzioni e della ricezione in Italia”.

Mameli Claudia, Veía, oía, espiaba y llevaba todo a mis ficciones! Emilia Pardo Bazán: dalla notizia di cronaca alla finzione letteraria.

Felce Raffaele, Un fraile injerto en soldado: l’operato di Diego Duque de Estrada nella Sardegna del Seicento.

Serci Francesca, En el país del arte. Il viaggio in Italia di Vicente Blasco Ibáñez. Contributo allo studio.

Del Core Emanuela, Castelli e torri della Sardegna occidentale. Schede per un itinerario culturale.

Salis Denise, Cucina e libri di cucina nell’opera di Emilia Pardo Bazán, Contributo allo studio.

A.A. 2008/09

Cau Federico, César Vallejo e la guerra civile spagnola. Contributo allo studio di España, aparta de mí este cáliz.

Cuccui Federica, Rimas espirituales del convento delle suore cappuccine di Cagliari: contributo allo studio.

Provenzano Maria, Fervor concepcionista nella Sardegna spagnola. Impianto retorico, analisi ed edizione dei sermoni.

A.A.2009/10

Manca Francesco, L’eredità spagnola nelle Barbagie di Belvì, Seulo e nel Mandrolisai.

Marras Marta, Un parco culturale nel Castello di Cagliari: Sigismondo Arquer e i diritti umani.

Secci Roberta, La donna nella guerra civile spagnola tra storia e finzione.

Locci Valentina, Ramón Gómez de la Serna in Italia. Contributo allo studio.

Zinni Emanuela, Carmen de Burgos: una scrittrice in viaggio nell’Europa del primo Novecento.

A.A.2010/11

Piras Stefania, Ancora in difesa della Spagna: le Osservazioni critiche di Francesco Maria Porcu nei confronti della Storia letteraria di Sardegna.

Corrias Francesca, Relazioni letterarie tra Italia e Spagna nel primo Novecento. Il contributo di Mario Puccini all’ispanismo e alla conoscenza della letteratura italiana.

Serra Roberta, Le Obbiezioni alla Storia letteraria di Sardegna di Francisco Herrera, contributo all’analisi di una controversia.

Puddu Alessandra, Ricezione dell’opera di Salvatore Farina in Spagna: contributo allo studio.

Galleri Rossella, Il silenzio ne El amor en los tiempos del cólera di Gabriel García Márquez: contributo per un’analisi antropologico-letteraria.

Piras Alberto, Corrispondenti italiani dal fronte spagnolo: Virgilio Lilli e i Racconti di una guerra.

A.A.2011/12

Argiolas Giovanna, Elaborazioni letterarie sulla figura della donna nella guerra civile spagnola: contributo allo studio.

Atza Manolo, Ore di Spagna di Leonardo Sciascia: percorsi di lettura tra il Quijote e la guerra civile”.

Lauro Adriana, Recuerdos de Italia di Emilio Castelar y Ripoll.

A.A.2012/13

Caboni Paolo, Il tema della memoria nei racconti di Cristina Fernández Cubas.

Peruzzi Francesca, Crónicas italianas di Terenci Moix: contributo allo studio di una passione letteraria.

Orgiana Michela, Contributo allo studio del Lazarillo de Tormes in Italia: riduzioni e adattamenti per l’infanzia.

Mameli Barbara, Don Chisciotte in Italia: la lettura di Mimmo Paladino.

Onida Silvia, Francesco Alziator e la complessa eredità iberica in Sardegna. Contributo allo studio.

Giannotte Fabio, Istanze di rinnovamento sociale e religioso nel romanzo picaresco. Contributo allo studio.

Puddu Emanuele, Hermann encadenado di Ramón Pérez de Ayala: uno scrittore spagnolo sul fronte italiano della Grande Guerra.

Collu Federica, Il mito di Guernica tra realtà storica ed elaborazione letteraria. Contributo allo studio.

A.A.2013/14

Melis Barbara, La vida contemporánea 1895-1916. Vita culturale e temi letterari italiani nelle cronache di Emilia Pardo Bazán.

Satta Anna Maria, Sulle orme del romanzo picaresco: Industrias y andanzas de Alfanhuí di Rafael Sánchez Ferlosio.

Puddu Gianna, Percorsi intratestuali in Tras-os-montes di Julio Llamazares e Viagem a Portugal di José Saramago.

Marino Alessandra, Pío Baroja e l’Italia. Contributo allo studio.

Brau Giorgia, Casi d’onore e letteratura nella Spagna dei Secoli d’Oro. Contributo allo studio.

Pili Daria, Castigo sin venganza di Lope de Vega e la tradizione novellistica italiana. Contributo allo studio.

A.A.2014/15

Angheleddu Angela, Relaciones de sucesos nelle biblioteche napoletane. Contributo allo studio

Cirronis Giovanmaria, Per una novela necesaria, una proposta etica El vano ayer e ¡Otra maldita novela sobre la guerra civil! di Isaac Rosa.

Laconi Giulia, Relaciones de sucesos dell’età moderna nelle biblioteche siciliane. Repertorio e contributo allo studio

Catta Silvia, Formazione religiosa e formazione letteraria nella Breve doctrina christiana (1740) dei Padri della Scuole Pie di Cagliari.

Dessì Dario, Teatro e teatralità nel Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes

Putzolu Sara, Simbolismo cromatico nelle Novelas amorosas y ejemplares di Maria de Zayas. Contributo allo studio

A.A. 2016-2017

Melis Roberta, Relaciones de sucesos nelle biblioteche del Veneto. Contributo allo studio.

Puddu Emanuele, Echi della tradizione petrarchista nella generazione del ’27.

Pinna Marco, Fauna e microfauna in Poeta en Nueva York di Federico García Lorca.

Carta Maria Laura, Le immagini dell’acqua nella poesia di Federico García Lorca. Contributo allo studio.

Melis Francesca, Vecchia e nuova Spagna di Stanis Ruinas.

A.A.2017/2018

Adamo Eva Camilla, Spagna di Edmondo de Amicis

Manca Giuseppe, I miti classici nell’opera poetica di Federico Garcia Lorca

Sanna Claudia, Los Mil dozientos consejos y avisos discretos di Antonio de lo Fraso. Contributo  allo studio

Satta Annamaria, La zapatera prodigiosa di Federico Garcia Lorca Contributo allo studio

A.A. 2018/2019

Addis Serena, Il mito in Francisco de Quevedo

Manchinu Emma, Simbologia cromatica nel Poema del Cante Jondo e nel Romancero Gitano di F. Garcia Lorca. Contributo allo studio

Milia Lorenzo, La Cima del Monte Parnaso español di José Delitala y Castelvì

A.A. 2019/20

Manca Giuseppe, I miti classici nell’opera di José Delitala y Castelvì Contributo allo studio

 

ENGLISH:

Obtains her degree in Foreign Languages and Literature at the University of Venice Ca’ Foscari. PHD in Spanish Studies at the University of Bologna. Attends a six months Master at the “Escuela de investigacion Linguistica y Literaria” of the Complutense University directed by Prof. Manuel Alvar.

Takes a contract as Professor of Spanish language at the Faculty of Economy at the University of Venice.

At present she is Associate Professor of Spanish Literature at the Faculty of Humanities of the University of Cagliari. She teaches Contemporary Spanish Literature in the mixed type course in Communication Science at the faculty of Education of the University of Cagliari. Vice director of the School of Doctorate in Literary and Philological Studies and Vice director of the Department of Philologies and Modern Literatures at the University of Cagliari. She is member of the Association of Spanish Italian Scholars (AISPI) and of the Sociedad para el Estudio de las Relaciones de Sucesos (Siers).

Study and research interests.

The fields of research deal mainly with the Literature of the Siglo de oro and with the Twentieth century novel.She has directed her interest towards the poetry of the generation of the 27 and of the Spanish post-war years, in particular to Blas de Otero and Salvador Espriu (articles published on the Annali of Ca’ Foscari and Rassegna Iberistica). More specifically she has drawn her attention to inquire the relation between the poetic collective anthology and the Twentieth Century Canon to which she dedicated a book.

As regards the Siglos de oro she studied the works of Balthasar Gracian,(Oraculo manual y arte de prudencia) in relation to emblematic literature. She edited the printed edition of the Seventeenth century manuscript named ‘ Canzoniere ispano sardo della Biblioteca Braidense) and deepened the study of themes concerning the literary production in Spanish between the XVIth and XVIIIth centuries in Sardinia.

At present she is doing a research on the ‘relaciones de sucesos” ‘in print or circulating in the island, and a study on the dramatic production (loas) by Sardo-Spanish authors, including even an unpublished text by José Delitala y Castelvì. Further lines of research deal with the study of the cultural relations between Spain and Italy (XIXth and XXth centuries), through the analysis of translations, critical monographs, letters.

Questionario e social

Condividi su: