Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche

Rita T. Melis si è laureata a pieni voti in Scienze Geologiche nel luglio 1976, presso l’Università degli studi di Cagliari. con una tesi in Geomorfologia e Geopedologia.

Dal 1977 al 1978 ha usufruito di una borsa di studio del governo francese presso l’Ecole Nationale Superieure Agronomique di Montpellier-Francia  dove ha seguito i corsi “3eme Cycle D.E.A. d’Agronomie, option pedologiè”.  Dal 1978 al 1980 è stata borsista del CNR presso la cattedra di Geopedologia dell’Università di Cagliari e il Fysisch Geografisch en Bodemkundig Laboratorium – Universiteit van Amsterdam – Olanda.

Dal 1981 al  2000 Ricercatore confermato presso il Dipartimento Scienze della Terra della Facoltà di Scienze dell’Università degli Studi di Cagliari.

Dal Novembre 2000 ad oggi Professore Associato di Geografia Fisica e Geomorfologia presso il Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Cagliari.

 

ATTIVITA’ DIDATTICA

Dal 1995 a tutt’oggi insegna Geografia Fisica per il corso di Laurea in Scienze Geologiche e dal  2005 Geoarcheologia per la laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche.

Dall’anno accademico 1995 al 2003 è stata docente di Geoarcheologia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari. Ha insegnato Geografia Fisica nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Cagliari dal 2003 al 2007 per i corsi di Laurea in Beni Culturali e Operatore per il Turismo.

Dal 1995 a tutt’oggi insegna Geomorfologia nella scuola di specializzazione in beni archeologici dell’Università di Cagliari. Relatore di numerose tesi in Scienze Geologiche e Scienze della Terra ed ha fatto parte del Collegio dei Docenti della scuola dottorale di Ingegneria per l’ambiente e il territorio  dell’Università di Cagliari.

 

ATTIVITÀ SCIENTIFICA

I suoi interessi di ricerca si concentrano principalmente sulla Geoarcheologia  e Geomorfologia con particolare riguardo alla: (i) ricostruzione paleoambientale in ambiente carsico, fluviale e costiero, (ii) impatto antropico e variazioni climatiche Quaternarie, (iii) Micromorfologia e paleosuoli.

Ha partecipato a numerose campagne di scavo in Italia (Abruzzo, Campania), Corsica, Tunisia e dal 2011 partecipa alla missione archeologica a Melka Kunture in Etiopia.

Dal 2011 è direttore  scientifico dello scavo archeologico del sito Mesolitico di SOMK (Arbus).

2010 – 2015 consigliere nel Consiglio Direttivo dell’AIGeo (Associazione Italiana di Geografia Fisica e Geomorfologia) nell’ambito del quale ha organizzato diverse iniziative scientifiche tra cui due stage per giovani Geomorfologi italiani e stranieri.

Nel Maggio 2015 ha organizzato International Geoarchaeology Workshop in collaborazione con l’Università di Cambridge e nel Settembre 2015 il VI Congresso Nazionale AIGeo.  Nel Marzo 2016 in collaborazione con il CNR-ISMES e l’Università di Cambridge ha organizzato un Workshop di Geoarcheologa e Storia.

Ha inoltre partecipato a numerosi progetti di ricerca sia Nazionali che Internazionali.

Questionario e social

Condividi su: